AFFRONTARE GIORNI DIFFICILI

di Agostino Masdea – “…ma quelli che sperano nel SIGNORE acquistano nuove forze, si alzano a volo come aquile, corrono e non si stancano, camminano e non si affaticano”.  Isaia 40:31

Quando nella nostra vita arrivano momenti difficili e difficoltà, come possiamo affrontarli? Dobbiamo limitarci semplicemente a combatterle e cercare di sopravvivere, o possiamo invece vederle come delle opportunità per crescere e fortificarci?

Quando siamo sotto pressione a causa delle difficoltà e delle avversità che si presentano sul nostro cammino, dobbiamo fare attenzione che quella pressione non ci porti alla depressione.

La depressione potrebbe diventare come una fossa dalla quale non sarà facile uscirne fuori, e potrebbe condizionare pesantemente la nostra vita, con il rischio di rimanere schiacciati. Possiamo evitarlo!

C’è una via di uscita che la Parola di Dio ci suggerisce. Se portiamo a Dio quotidianamente i nostri pesi, ringraziandoLo per ogni cosa, confidando in Lui e contando Sul Suo amore, potremo resistere e superare ogni tipo di difficoltà.  “A colui che è fermo nei suoi sentimenti tu conservi la pace, la pace, perché in te confida”. Isaia 26:3.

Potrebbe non essere facile credere che confidare in Dio porti a questo risultato, ma la vita cristiana è una vita basata sulla fede. Ognuno di noi ha fede in qualcosa. C’è chi crede nella fortuna, chi nell’oroscopo, chi nel destino, ma noi vogliamo credere nelle parole e nelle promesse del nostro Dio.

Egli è onnipotente! E promette a coloro che sperano in Lui che acquisteranno sempre nuove forze, “s’innalzano con ali come aquile, corrono senza stancarsi e camminano senza affaticarsi”. Isaia 40:31  

Ecco la chiave per vivere una vita vittoriosa: restare fermi nella fede, in ogni tempo confidare nel Signore. Possiamo conservare la pace e la gioia se ci rifugiamo in Lui. Il salmista diceva: “Quanto a me, il mio bene è di accostarmi a DIO, io ho fatto del Signore, dell’Eterno, il mio rifugio, per raccontare tutte le opere tue”. Salmo 73:28

Non importa quali siano le circostanze intorno a te. Dio può muoverle a suo piacimento e può cambiarle in un solo istante.