Fuoco consumante

di F.B. Meyer  –  “Egli vi battezzerà con lo Spirito Santo e col fuoco. (Luca 3:16)  –  Molti erano stati battezzati in acqua da Giovanni Battista, ma avrebbero presto ricevuto il battesimo col fuoco. L’acqua non è sufficiente per una natura come la nostra. Giovanni Battista focalizzò le sue parole...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Amato ma perduto.

di CHARLES STANLEY  – Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. ...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: PANE DI VITA

di A. B. SIMPSON  –  “…così chi si ciba di Me vivrà anch’egli a motivo di Me. (Giovanni 6:57).  –  Il bisogno dei figli di Dio non è semplicemente un mucchio di insegnamenti, ma il Pane di vita. Il miglior grano non è buon cibo. Esso deve essere macinato e cotto...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Ripieni dello Spirito

 di GIOVANNI ROSTAGNO  –  “Gesù ripieno dello Spirito Santo… fu Condotto dallo Spirito nel deserto… e durante quei giorni non mangiò nulla.” Luca 4:1-2.  –  Mi domandi qual sia il modo migliore di prepararti ad affrontare la tentazione. Te lo insegna Gesù. Egli andò incon­tro alla tentazione, essendo ripieno dello Spirito Santo. Ottenuto...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Il frutto dello Spirito

di ROBERTO BRACCO  –  La verità centrale nell’opera della grazia è costituita dalla «nuova nascita» e cioè da quella rigenerazione che si compie per la potenza dell’acqua e dello «Spirito». Questa verità stabilisce che soltanto le opere compiute dalla «nuova creatura» sono accettevoli davanti a Dio; queste opere sono le...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Per la tua luce…

by  Watchman Nee   –   “Per la tua luce noi vediamo la luce”. (Salmo 36:9)  –  La sua luce può venire a noi in molti modi. Alcuni di noi hanno conosciuto dei santi che hanno veramente conosciuto il Signore e dopo aver pregato o parlato con loro, nella luce...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Dio mio, Dio mio, perché?

di GIOVANNI ROSTAGNO –  Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato? Salmo 22:1 –   Ecco l’ansiosa domanda che di fronte al male è così spesso salita dal nostro spirito tormentato. Perché l’Iddio Onnipotente e buono ha permesso la sofferenza? Perché dobbiamo noi assistere, impotenti, alla rovina del corpo e...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: FUI NUDO

di ROBERTO BRACCO  –  E’ difficile riconoscere Cristo nei “Suoi piccoli”; la maggior parte dei bene fattori prima di tutto vogliono beneficare loro stessi e perciò non possono distinguere o vedere i bisognosi che “rappresentano” il Maestro, ma anche quando sono disposti ad aiutare altri, più che domandarsi chi sono...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: SIGNORIA SUL CREDENTE

di OSWALD CHAMBERS  –  “Voi mi chiamate Maestro e Signore; e dite bene, perché lo sono”. Giovanni 13: 13.  –  Il Signore non impone mai la Sua autorità; non dice mai: « Devi. » Egli ci lascia perfettamente liberi, così liberi che si può arrivare a sputarGli in faccia, come gli uomini hanno...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Ricevere da Gesù

di F. B. MEYER –  |  “Così Giosuè prese tutto il paese, esattamente come l’Eterno aveva detto a Mosè; Giosuè quindi lo diede in eredità a Israele, secondo le loro divisioni per tribù. E il paese ebbe riposo dalla guerra.” Giosuè 11:23   – Questo è quasi un esatto parallelo...

Continua a leggere