DIO TI BENEDICA

di Agostino Masdea  –  Secondo il dizionario una benedizione è l’invocazione del favore e della grazia di Dio su una persona. La Bibbia è piena di benedizioni, e io vorrei sceglierne qualcuna per coloro che leggeranno questa meditazione.

La prima vorrei prenderla dal Salmo 20. “Ti dia egli quel che il tuo cuore desidera, faccia riuscire ogni tuo progetto. Noi canteremo di gioia per la tua vittoria, alzeremo le nostre bandiere nel nome del nostro Dio. Il Signore esaudisca tutte le tue richieste (vs. 4-5)

Naturalmente siamo consapevoli che perché il Signore esaudisca i nostri desideri e le nostre richieste, è fondamentale che esse siano in armonia con la Sua volontà. Il che significa che quando chiediamo una benedizione di carattere materiale o fisico, potrebbe non rientrare nei piani di Dio, in quanto Egli desidera per noi cose più eccellenti, che hanno a che fare con l’eternità. L’apostolo Giovanni scrive: “Questa è la fiducia che abbiamo in lui: che se domandiamo qualche cosa secondo la sua volontà, Egli ci esaudisce”. 1 Giov. 5:14

La seconda benedizione che voglio chiedere per te è contenuta nel Salmo121:7-8: “Il Signore ti preserverà da ogni male; Egli proteggerà l’anima tua. Il Signore ti proteggerà, quando esci e quando entri, ora e sempre”.

Egli può farlo se stiamo vicini a Lui il più possibile. D’altronde se non siamo novizi nella fede dovremmo aver imparato che non possiamo vivere lontani da Lui e dal Suo amore. La Sua mano su di noi è la nostra protezione.

Questo non significa che saremo esentati dal dover affrontare prove e battaglie che potrebbero stancarci e stremarci, ma che in quel periodo di lotta, anche se non ci sembra sia così, la Sua mano continuerà a proteggerci.

Quindi la mia preghiera per te oggi è: “Dio ti protegga da ogni forma di male. Egli protegga sia il tuo corpo che la tua anima”.