LE SUE COMPASSIONI

di Agostino Masdea – “È una grazia dell’Eterno che non siamo stati interamente distrutti, perché le sue compassioni non sono esaurite. Si rinnovano ogni mattina; grande è la tua fedeltà.” Lamentazioni 3:22-23  – Perché mi sta succedendo? Perché questa strana malattia? Perché il coronavirus? Perché la sofferenza…? Quante domande sorgono nella...

Continua a leggere

CHI È IL MIO PROSSIMO?

di Agostino Masdea –  Questa domanda non fu rivolta a Gesù da un bambino o da un’analfabeta, ma da un “dottore della legge”, uno “scriba”, cioè una persona esperta delle scritture e della legge. Gli scribi godevano dell’autorità di interpretare la legge, di spiegarne i precetti e predicare nelle sinagoghe....

Continua a leggere

Meditazione del giorno: L’immensa pietà di Dio

di F.B. Meyer  –  “Allora tolsero di mezzo a loro gli dei stranieri e servirono l’Eterno che si addolorò per la sofferenza d’Israele” (Giudici 10:16).  –  È senza dubbio il modo più intenso di esprimere la pietà di Dio, ossia, adoperando termini presi in prestito dalle nostre esperienze umane. In...

Continua a leggere