TEMPO DI RIARMO

«Fortificatevi nel Signore e nella forza della sua possanza» Efesini 6:10  –   di FRED H. SQUIRE  –  Non vi fu mai nella storia del mondo momento tanto difficile quanto quello che stiamo vivendo! L’intelligenza è superiore, ma il cuore è lo stesso: insanabilmente malvagio e debole. Ogni nazione sembra temere quelle vicine, e tutte fanno l’impossibile per superarsi nella forza, per costruirsi armamenti di difesa, come pure di offesa. In altre parole, le nazioni si stanno riarmando rapidamente; sia le grandi che le piccole, tutte si stanno riarmando fino ai denti. I patti sono violati e gli accordi ignorati. Non voglio entrare in nessun argomento al riguardo, per dimostrare se ciò sia giusto o sbagliato. Il mio messaggio è di gran lunga più importante, perché concerne il riarmo della chiesa di Cristo.

Se gettiamo uno sguardo sullo stato attuale della Chiesa professante, un angoscioso interrogativo sale dal nostro cuore: Forse che Dio intendeva che i suoi figlioli occupassero nel mondo il posto che essi occupano oggi? Credo proprio di no!

È evidente che il mondo è penetrato nella Chiesa; sembra che ogni specie di piacere sia lecito, mentre è evidente che ben poca potenza di Dio è all’opera. Poche le conversioni e molta la fame di vero cibo spirituale! La Chiesa si trova in uno stato stagnante, incompiuto e impreparato per subire gli attacchi delle forze nemiche. È tempo di riarmo!

Presto il Maestro ritornerà; siamo pronti? Possiamo essere trovati fedeli? Stiamo respingendo vittoriosamente gli attacchi del nemico? Cristo dice: «Siate pronti; perché, nell’ora che non pensate, il Figliuol dell’uomo verrà». È evidente che la maggioranza di noi non è vigilante e pronto; ammettiamo di esserci piuttosto smarriti nei sentieri dell’indifferenza e della trascuratezza e di esserci assopiti. In questo modo ci siamo smobilitati! Ma questo non è tempo di pace per i cristiani! Una grande battaglia sta infuriando e la Chiesa ha bisogno che ogni cristiano sia pienamente preparato e ben armato per combattere le armate dell’inferno. È tempo di riarmo!

Le armi moderne. Oggi il mondo combatte in maniera diversa; le armi antiche non esistono più, sono state sostituite con armi moderne e più potenti. I motori, le cisterne ed i camion blindati hanno sostituito i cavalli. I fucili hanno da lungo tempo sostituito le spade; le moderne artiglierie hanno sostituito i vecchi cannoni. Anche gli aeroplani hanno rivoluzionato l’antico modo di combattere, con le terribili bombe, i gas ed i siluri. I sottomarini portano avanti segretamente la loro opera di grande distruzione. Le vecchie armi sono state tutte spazzate via dalle nuove. Questo avvicendarsi non ha avuto luogo soltanto nel mondo, ma anche nella grande battaglia spirituale.

La Chiesa ha modernizzato le sue armi. Gradatamente le cose antiche sono state allontanate e grazie a tante insane dottrine, il mondo è penetrato ed ha preso il posto delle armi scritturali. Non più riunioni di preghiera, ma circoli culturali! Non più momenti di adorazione, ma concerti di musica.

La Chiesa ha bisogno di denaro? La fede in Dio era l’arma di altri tempi…, perciò si istituisce una lotteria oppure un bazaar. E’ necessario aggiornarsi, oggi si è troppo evoluti per credere ancora in tali cose quali la Bibbia! Naturalmente è buona letteratura, ma non divinamente ispirata! Ecco cosa dice la Chiesa moderna. Con quali risultati? Una Chiesa sconfitta! Una Chiesa morta! Il Diavolo è soddisfatto di una Chiesa simile, ma Dio ne è contristato. È tempo di riarmo!

Abbiamo bisogno delle vecchie armi. È una battaglia spirituale e per combatterla sono solo necessarie le armi spirituali. Dio ce le ha provvedute e noi dobbiamo usarle! Quale arma migliore della PREGHIERA può avere il cristiano? È la preghiera che mantiene lucente la sua armatura e che lo eleva fino alla presenza del suo Capitano Celeste. Satana trema quando vede il più debole dei cristiani sulle proprie ginocchia!

È la FEDE che ci farà trionfare! Abbiate fede in Dio, ci ha raccomandato Gesù. In questo caso non saranno più necessarie le lotterie per rifondere le casse della Chiesa. La fede ci porterà attraverso la battaglia più feroce, attraverso l’oscurità più fitta, senza farci perdere d’animo. La fede in Dio farà fuggire Satana.

La Parola di Dio è una spada meravigliosa! Di gran lunga migliore delle armi moderne. Arriva a fendere diritto nel cuore. Poiché la Parola di Dio è potente e affilata. Prendiamola, cari fratelli in Cristo, è tempo di riarmo! Non siamo soddisfatti di una mera forma esteriore di pietà, ma afferriamo la vera Salvezza, ed adoriamo Dio in spirito e in verità!

La vecchia armatura rimane sempre la migliore. «Fortificatevi nel Signore e nella forza della sua possanza». Ricordiamo: L’esercito di Satana è ben armato! Le sue armi potrebbero sembrare moderne ma sono soltanto una contraffazione. Egli si presenta sontuosamente vestito, ed attraente; anche le Chiese cadono nelle sue insidie! Sotto la maschera scopriremo le medesime vecchie armi. Le stesse armi ch’egli usò contro Cristo nel deserto; le stesse ch’egli usò nel giardino di Getsemani: e più avanti ancora, le stesse che usò nel giardino dell’Eden. Niente altro che le vecchie armi della Parola di Dio sconfiggeranno Satana! È tempo di riarmo!

Da molto tempo le Grandi Potenze hanno iniziato il piano del riarmo, per il quale lavorano attivamente innumerevoli migliaia di persone e fabbriche. Ovunque si costruiscono magazzini segreti, nei quali si custodiscono le riserve supplementari.

Quali riserve abbiamo noi? Da dove attingiamo le nostre scorte? Ci teniamo continuamente in contatto con la fabbrica del Cielo? Ogni giorno abbiamo bisogno di nuove munizioni. Sarà la scorta supplementare, quell’«extra» che ci farà vincere la battaglia. Fu quell’«extra» supplementare che mantenne accese le lampade delle cinque vergini! Che cosa si può dire di noi? Consideriamo che le nazioni al presente possono conservare i loro prodotti bellici, perché è tempo di pace; ma i cristiani non possono farlo, perché la guerra infuria ora!

Non ci confondiamo: si tratta di una continua battaglia! Troppi cristiani professanti se ne stanno comodamente seduti negli uffici, quando invece dovrebbero essere attivamente occupati per il Signore. Vi è abbondanza di lavoro per tutti. Il Governo ha bisogno di Istruttori fidati, ed anche la Chiesa ne ha bisogno. Ministri di Dio, ripieni dello Spirito Santo e del fuoco che possono guidare il popolo nella vittoria!

Cristiani, serviamo la causa di Dio; restiamo nel mezzo alla battaglia e combattiamo il buon combattimento della fede. Il Riarmo comporta grandi spese. Il programma del riarmo ha inciso notevolmente sulle casse delle nazioni. Anche un riarmo spirituale comporta grandi spese. Mentre Dio chiama il Suo popolo al riarmo, Egli chiama la Sua Chiesa a dare! Cristiani, Dio vuole di più da noi: Egli vuole il nostro tempo, i nostri talenti, le nostre forze, e sì, anche il nostro denaro. Infatti, Egli desidera che ci arrendiamo interamente a Lui. Peccatore, arruolati in questa grande Crociata che è destinata per il Cielo! Credente, destati alla realtà che la guerra infuria e che è tempo di riarmo!   

 95 total views,  4 views today

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: