GUARDA A GESU’

di Agostino Masdea –  “…corriamo con perseveranza la gara che ci è posta davanti, tenendo gli occhi su Gesù, autore e compitore della nostra fede”. Ebrei 12:1-2  –  C’è un canto di Keith Green che amo moltissimo dal titolo: “Oh Lord, you’re beautiful”  e dice: “Quando i Tuoi occhi sono su questo Tuo figlio, la Tua grazia abbonda in me”! 

È meraviglioso sapere che gli occhi di Dio sono su di noi. Questa certezza è fonte di fiducia e di sicurezza al nostro cuore. La consapevolezza della Sua presenza ci dà la sensazione di perderci nell’infinito del Suo amore.  Il verso di oggi ci dice che anche noi dobbiamo tenere gli occhi su Gesù.

Non è sempre facile perché non viviamo sempre sopra il monte della benedizione; a volte ci ritroviamo nella valle, che può essere arida e desolata. Affrontiamo spesso giorni difficili, e il cielo sembra non solo lontano ma anche chiuso da fitte nubi.  

La nostra corsa, che è la nostra vita stessa, prima di arrivare al traguardo passerà sia per montagne che per valli. La parola da tenere presente è “perseveranza”.  Per arrivare in fondo alla corsa, senza gettare la spugna o rimanere esausti ai margini della strada, dobbiamo tenere gli occhi su Gesù.

Non so a che punto della tua corsa ti trovi. Può darsi stai vivendo giorni sereni o stai attraversando una valle aspra e difficile. Stai passando momenti splendidi o un periodo irto di difficoltà… Forse ti senti arido e senza forze, forse stai affrontando problemi nella tua famiglia, oppure un momento di difficoltà finanziaria, o chissà, persone che ritenevi amici sinceri ti hanno ferito e deluso…

Fermati per un attimo, e indirizza il tuo sguardo verso il Signore! Non confidare negli uomini, e neppure in te stesso, ma metti tutta la tua fiducia in Gesù; abbi fede e riponi su di Lui tutte le tue aspettative. Egli può cambiare la tua situazione e trasformare il tuo dolore in pura gioia, la delusione in viva speranza, e i tuoi problemi in opportunità.