Agostino Masdea: “Dio ti ama”

La predicazione di Domenica 22 Gennaio 2017 durante un culto di battesimi, sul testo di Giovanni 3:16  –  Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Alla fine del sermone una breve videoclip del servizio battesimale.

I commenti sono chiusi.

Meditazione del giorno

  • Meditazione del giorno: SIAMO TUTTI CREDENTI VINCITORI?
    In Devotional
    di J. S. BAXTER  –  “Chi vince lo farò sedere presso di me sul mio trono, come anch’io ho vinto e mi sono seduto con il Padre mio sul suo trono..” – Apocalisse 3:21.  –    In questa promessa il Signore si riferisce, ovviamente, al Suo trono Messianico e al Suo regno millenario. Quando Egli ritornerà, in potenza e gloria, sarà Lui a sollevare la sua irresistibile verga sulle nazioni, e sventolare la bandiera del Suo impero su tutto il mondo. Il maligno sarà relegato nell’abisso infernale. Il male sarà completamente soggiogato. La giustizia e la pace saranno dispensate alle nazioni. Gesù Cristo regnerà [...continua la lettura]

Post meno Recenti

  • TRASFORMATI TRAMITE L’OPERA DI CRISTO
    di  JESSIE PENN LEWIS  –  “Poiché l’amore di Cristo ci costringe, essendo giunti alla conclusione che, se uno è morto per tutti, dunque tutti sono morti; e che egli è morto per tutti, affinché quelli che vivono, non vivano più d’ ora in avanti per sé stessi, ma per colui che è morto ed è risuscitato per loro. Perciò d’ ora in avanti noi non conosciamo nessuno secondo la carne; e anche se abbiamo conosciuto Cristo secondo la carne, ora però non lo conosciamo più così.” 2 Corinzi 5:14-16 Ci troviamo di fronte al risultato dell’opera di trasformazione del nostro “io” che sviluppa in noi dei punti di vista totalmente nuovi. Quando il nostro “io” viene crocifisso, la prospettiva delle cose concernenti la nostra vita viene […]
  • DALL’ISLAM A CRISTO –
    TESTIMONIANZA   –  Mi chiamo RUBEN DAZAR, (il nome è inventato) e sono nato in una città a nord dell’Iran, sotto un nome diverso sono cresciuto in una famiglia musulmana molto fervente. Mio nonno materno era un Ayetoalah, cioè un insegnante dell’islam, ed essendo suo nipote ero ben conosciuto e molto rispettato nella comunità. Nel corso degli anni ho scritto alcuni libri sull’IsIam. Mia madre è stata allevata come una buona musulmana e anche lei è un insegnante dell’IsIam. Sebbene abbia ora ottant’anni, ancora insegna in Iran. Sin da quando ero piccolo, mi raccontava che prima della mia nascita ebbe un sogno in cui un uomo santo le diceva che suo figlio avrebbe dovuto dedicare la propria vita a dio. Così i miei ricordi più lontani arrivano a quando avevo […]
  • AL CENTRO DELLA VOLONTA’ DI DIO.
    Estratto da un predica di TOMMASO GRAZIOSO.  –   Avevo ricevuto una chiamata per andare a predicare a New York per la mia prima volta da predicatore Non stavo nei miei panni per la tanta gioia e per l’emozione. La mattina presto presi la macchina e mi avviai per andare a predicare. Stavo in macchina e ripetevo i passi biblici con entusiasmo quando, improvvisamente spuntò un uomo quasi nudo sulla strada. Feci come per evitarlo ed andare via ma lo Spirito Santo mi disse “Tommaso ferma la macchina e aiutalo”. Ero combattuto, perché stavo andando ad adempiere al il mio ministerio. Fermai la macchina e l’uomo si gettò dietro all’autovettura. “Mi scusi” – mi disse – “Stanotte sono andato in un bar. Devo essermi ubriacato e alcuni […]
  • CONVERSIONE E CORAGGIO DEL VECCHIO ZI PEPPE
    Uno spaccato di testimonianza del clima religioso nell’immediato dopoguerra. La semplicità di un anziano credente vs. la prosopopea e la teologia di un vescovo cattolico.    (Da una lettera di un pastore battista, di Schiavi d’Abruzzo, a Stefano Testa, un ministro di Los Angeles, California.) Caro fratello Testa, il miglior lavoro in Italia viene fatto dai fratelli pentecostali. Essi prendono di mira una persona e non la lasciano finché non l’abbiano condotta ai piedi della Croce, dopo di che la trasformano in un vero missionario, dando esempio di una vita conforme alla vocazione del Vangelo, ripiena di amore per le anime, sacrificio nella evangelizzazione, ospitalità e carità sincera. Tutte le chiese da me visitate sono molto attive e piene d’entusiasmo e benché molti dei membri siano […]
  • Ancora non hanno il fuoco.
    di VANCE HAVNER   –   È vero che la Pentecoste, storicamente, ha avuto luogo una volta per tutte. Così è stato per  il Calvario. Ma ogni individuo deve personalmente appropriarsi del sangue per mezzo della fede e così ogni credente deve riceve per fede lo Spirito per avere potenza.  […]
  • Sermone A. Masdea – 4-11-2012
    A. MASDEA –  RELIGIOSO NON VUOL DIRE ESSERE SALVATO (1 Corinzi 5) […]

Prossimi Eventi

Dai nostri Culti