Trasformati di gloria in gloria

SERMONE PREDICATO DAL PASTORE AGOSTINO MASDEA nella Chiesa A.D.I. di
S. Benedetto del Tronto Domenica 24 Maggio 2015

E noi tutti, contemplando a faccia scoperta come in uno specchio la gloria del Signore, siamo trasformati nella stessa immagine di gloria in gloria, come per lo Spirito del Signore. (2 Corinzi 3:18)

Di gloria in gloria: vuol dire che se guardiamo a Gesù, più stiamo nella Sua presenza, come nel riflesso di uno specchio contempleremo la Sua gloria. Ogni volta ciò accade ci avviciniamo al proposito di Dio, che è quello di trasformarci ad immagine del Suo Figliuolo.

I commenti sono chiusi.

Meditazione del giorno

  • Meditazione del giorno: Entrare – Uscire
    In Devotional
    di C. H. SPURGEON  –  “Sarai benedetto al tuo entrare e benedetto al tuo uscire” (Deuteronomio 28:6)  –  Le benedizioni della Legge non sono state annullate. Gesù ha confermato tutte le promesse quando ha espiato la condanna dell’uomo. Se osservo i comandamenti del mio Signore, posso appropriarmi senza dubbio di questa promessa. Oggi entrerò in casa mia Related posts: Meditazione del giorno: Desiderio della Legge di Dio Meditazione del giorno: ENTRARE – USCIRE Meditazione del giorno: Adempimento del Patto Davidico Meditazione del giorno: Li risparmierò…[...continua la lettura]

Post meno Recenti

  • HO FINITO LA CORSA…
    di Agostino Masdea   –  Messaggio predicato il 9 Novembre 2000 in occasione del funerale della sorella Anna Bracco, moglie del pastore Roberto Bracco, fondatore della nostra comunità. i) Vogliamo in questo giorno particolare benedire il Signore e siamo qui per dare il nostro ” arrivederci ” alla nostra cara sorella. Vogliamo anche  manifestare il nostro affetto e il nostro sentimento cristiano ai figli, ai parenti tutti. Le nostre parole risultano sempre insufficienti in queste circostanze, ma  la parola di Dio è sorgente di benedizioni in ogni circostanza; fonte di consolazione e conforto in momenti di dolore e di distacco, necessità dell’anima nostra per ogni giorno di vita che il Signore ci concede. Apocalisse 14:13 “Poi udii dal cielo una voce che mi […]
  • Meditazione del giorno: TIMORE E TREMORE
    di David Wilkerson  –  I profeti ci avvertono che quando vediamo Dio scuotere le nazioni, e quando avvengono dei periodi pericolosi, il nostro uomo naturale ha molta paura. Ezechiele si chiedeva: “Potrà reggere il tuo cuore o potranno rimanere forti le tue mani nei giorni in cui agirò contro di te?” (Ezechiele 22:14).  Quando Dio avvertì Noè dei giudizi imminenti e gli disse di costruire un’arca, Noè fu “mosso da santo timore” (Ebrei 11:7). Persino il coraggioso Davide disse: […]
  • Meditazione del giorno: Consolati per poter consolare
    di Agostino Masdea   –   2 Corinzi 1:3-4    “Benedetto sia Dio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo, il Padre delle misericordie e il Dio di ogni consolazione, il quale ci consola in ogni nostra afflizione affinché, per mezzo della consolazione con cui noi stessi siamo da Dio consolati, possiamo consolare coloro che si trovano in qualsiasi afflizione.   –    La seconda lettera ai Corinzi inizia con un canto di lode. Paolo sa che la lode è la chiave per superare i pericoli derivanti da lunghi periodi di prova e di sofferenza, lo scoraggiamento e la depressione.  […]
  • SIA IL VOSTRO PARLARE SI,SI…!
    di ROBERTO BRACCO  –  L’esortazione di Gesù’ vuol ricordare ad ogni cristiano la correttezza che deve caratterizzare i propri rapporti con gli uomini. Non servono giuramenti, promesse solenni, dichiarazioni enfatiche; serve soltanto precisione e fedeltà. Il cristiano deve essere riconosciuto per la propria veracità e per la propria correttezza, e tutte, tutte le sue azioni devono dire che egli é un uomo di parola sano e integro nelle sue relazioni col prossimo.  Il cristiano deve essere preciso e fedele agli appuntamenti; un servo di Dio affermava che fare attendere una persona significa rubarle […]
  • Meditazione del giorno: FEDE VERA
    di George Muller    –   “La fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di cose che non si vedono; …Per fede intendiamo che l’universo è stato formato per mezzo della parola di Dio, sì che le cose che si vedono non vennero all’esistenza da cose apparenti.” ( Ebrei 11:1;3). PRIMO: CHE COS’È LA FEDE? Nel modo più semplice in cui sono capace di esprimermi, io rispondo: La fede è la garanzia che ciò che Dio ha detto nella Sua Parola è vero, e che Dio agirà in base a ciò che ha detto nella Sua Parola. Questa certezza, questa dipendenza dalla Parola di Dio, questa fiducia è la FEDE. LE IMPRESSIONI NON SONO DA PRENDERE IN RELAZIONE CON LA FEDE. Le impressioni non hanno assolutamente niente a che fare con la fede. La fede ha a che fare con la Parola […]
  • IL MALE NASCOSTO
    di Roberto Bracco   –   Fratello, hai mai esaminato l’attitudine del tuo cuore dopo aver pronunciato un ispirato sermone, o dopo aver reso una testimonianza guidata, o dopo aver elevato una calda preghiera? Hai mai esaminato l’attitudine del tuo cuore dopo aver compiuto una buona opera, o dopo aver fatto una generosa elargizione? Hai mai esaminato l’attitudine del tuo cuore dopo aver ottenuto una vittoria spirituale, o dopo aver conseguito un progresso cristiano? Sai tu che il tuo cuore può rendere inutili e vane tutte le cose buone della tua vita? […]

Prossimi Eventi

Dai nostri Culti