Promessa per oggi: Io do buoni doni ai miei figli quando essi chiedono

Se dunque voi, che siete malvagi, sapete dare buoni doni ai vostri figli, quanto più il Padre vostro, che è nei cieli, darà cose buone a quelli che gliele domandano! Matteo 7:11  –   In questa parte del sermone sul monte, Gesù incoraggia i suoi ascoltatori a non aver paura di chiedere a Dio ciò di cui hanno bisogno. Nei versetti precedenti, Gesù incoraggia le persone a continuare a chiedere, continuare a cercare e continuare a bussare. La promessa che Egli fa è che coloro che chiedono è che riceveranno, chi cerca troverà, e chi bussa sarà aperta la porta.

In questa promessa particolare, Gesù associa il cuore dei padri terreni al cuore del suo Padre celeste. Nonostante siano peccatori, i padri terreni   sanno dare cose buone ai loro figli. Se è così, quanto più il Padre perfetto (Matteo 5,48) nei cieli, darà cose buone a coloro che si rivolgono a Lui?

Ricordo tempo fa, nel gennaio 2001, quando ho sentito che il Signore mi incoraggiava a chiedere la sua benedizione sulla mia vita e l’opera delle mie mani.  A quel tempo, stavo lavorando sul nostro sito, che aveva un flusso costante di 3.000 visitatori al giorno. Dopo aver ascoltato il suo incoraggiamento per chiederGli di benedirci, ho avuto il coraggio di chiedere a Dio di far crescere le visite giornaliere da 3.000 a 10.000 al giorno!  Ho pensato che fosse un grande passo di fede visto che chiedevo un aumento del 300%.

Entro una settimana, il traffico web aumentò fino a 10.000 visite al giorno. Nell’arco di un’altra settimana, salì fino a 30.000 visite al giorno che era tre volte più di quanto avevo avuto coraggio di chiedere! Sto imparando sempre di più ogni giorno che Dio vuole essere davvero un Padre per me (2 Corinzi 6:18) in ogni ambito della mia vita. Più di ogni altra cosa, vuole il mio cuore, e vuole che io sappia che sono un suo figlio. Un bambino che abbia pieno ed illimitato accesso al Padre, notte e giorno.

So che fa piacere al suo cuore più quando cerco La sua faccia e non solo la sua mano. So che Egli ama quando io lo amo per quello che Egli è non per quello che mi dà.

Tuttavia, Gesù ci incoraggia ancora a chiedere al nostro Padre ciò che abbiamo bisogno, anche se Egli conosce ciò che abbiamo bisogno prima ancora che chiediamo! Possiate trovare il coraggio oggi di raggiungere la sala del trono del Padre vostro celeste e chiedere a lui per quello che vi serve, perché Egli è il datore di ogni perfetto e buon dono che procede dal cielo (Giacomo 1:17)

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

TROVARE GRAZIA

di Agostino Masdea  –  Libro di RUTH –  CAPITOLO 2   –   Introduzione. – Abbiamo visto nel cap. precedente che Ruth, nel paragone con Orpa, si differenzia, emerge e si impone alla nostra attenzione per il suo carattere. Qualcuno ha affermato che nessuna persona, se … Leggi Tutto

L’AMORE PERFETTO CACCIA VIA LA PAURA.

di FILIPPO WILES  –  «Perché avete paura, o gente di poca fede?» In un mare burrascoso ove le onde infuriate dal vento coprivano la barca, sembra una domanda ingiusta ed illogica. Che altro potevano fare quegli uomini terrorizzati se non gridare? Eppure Colui che domanda … Leggi Tutto

Come Dio ci guida.

di  FRANCIS W. DIXON  –  «I passi dell’uomo dabbene con diretti dall’Eterno ed egli gradisce le vie di lui. Se cade, non è però atterrato, perché l’Eterno lo sostiene per la mano». (Salmo 37:23-24).  Per quanto m’è possibile ricordare, il Salmo 37 è stato sempre … Leggi Tutto

CASA TUA!

di FILIPPO WILES   –   Quanti sermoni il lettore avrà ascol­tato sulla parola che Gesù rivolse a Zaccheo: «Scendi presto, perché oggi debbo albergare in casa tua».  Credo di non sbagliarmi quando di­co che l’interpretazione data a queste parole è, nella maggioranza dei casi, spirituale, … Leggi Tutto

"Umiltà: il Cuore di un Servo"

AGOSTINO MASDEA: “Umiltà: il Cuore di un Servo” – Sermone sul testo di Filippesi 2:1-11  ” 1 Se dunque vi è qualche consolazione in Cristo, qualche conforto d’amore, qualche comunione di Spirito, qualche tenerezza e compassione, 2 rendete perfetta la mia gioia, avendo uno stesso modo di pensare, uno … Leggi Tutto

SETTE PASSI PER TROVARE DIO

di William Booth  –  Lo scritto How to find God di William Booth, fondatore dell’Esercito della Salvezza, presenta la visione di un uomo che per tutta la vita ha amato Dio profondamente. Booth ha amato, oltre Dio, anche gli altri, continuando ad adoperarsi affinché quanti, vivendo nelle tenebre, nella … Leggi Tutto

Argomenti Biblici

CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto
Ehi Dio! Ci sei?

Ehi Dio! Ci sei?

di Frank Foglio  -  Bellissima testimonianza di una famiglia italiana emigrata in America   -  Era 1925 la mia famiglia; la famiglia ...
Leggi Tutto
C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

C’È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH -  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i ...
Leggi Tutto
Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

​     Sermone di Agostino Masdea  -  1 Corinti 3  - "La Chiesa, il tempio di Dio". Da cosa ...
Leggi Tutto
LA FATALE RISPOSTA DI DIO

LA FATALE RISPOSTA DI DIO

di M. R. DeHaan -   “Ed egli dette loro quel che chiedevano, ma mandò la consunzione nelle loro persone.” Salmo ...
Leggi Tutto
SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

di  Stephen Witmer  -  Riuscire a capire la relazione tra la sovranità di Dio e la responsabilità umana è sempre ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti