Promessa per oggi: Ti darò il manto della lode invece di uno spirito abbattuto.

“…per accordare gioia a quelli che fanno cordoglio in Sion, per dare loro un diadema invece della cenere, l’olio della gioia invece del lutto, il manto della lode invece di uno spirito abbattuto, affinché siano chiamati querce di giustizia, la piantagione dell’Eterno per manifestare la sua gloria.” (Isaia 61:3)

Il capitolo 61 di Isaia è pieno di incredibili promesse di Dio, che sono state adempiute quando Gesù venne sulla terra duemila anni fa. Il verso 3 da solo contiene almeno 4 promesse che ci prenderebbe tutto il giorno per parlarne! Ma in questo devozionale mi limiterò alla promessa dove Dio dice che Egli ci darà il manto della lode invece di uno spirito abbattuto.

La versione amplificata descrive lo spirito abbattuto come “uno spirito triste, pesante, e debole ” che Dio vuole togliere da noi.

Noi tutti incontriamo lo scoraggiamento, o momenti di angoscia a volte. Alcuni di noi lottano con queste realtà più di altri. Fa parte della nostra condizione umana. Sono grato che la medicina moderna ci ha aiutato a comprendere meglio i problemi legati alla depressione.

Attraverso quella saggezza che Dio ha provveduto, ci sono molte soluzioni mediche utili per il trattamento di questi problemi. Dobbiamo essere saggi e continuare a seguire il consiglio del nostro medico se siamo in cura per una tale condizione.

Ma che dire di quei casi nella vita quando pensieri di paura o di  scoraggiamento ci fanno sentire appesantiti e oppressi? Cosa possiamo fare per combattere questi pensieri negativi che provengono dal nemico della nostra anima? Nella promessa di oggi, leggiamo che Dio ci darà un manto di lode in cambio del nostro spirito abbattuto.

Non sono sicuro di come funziona per gli altri, ma per me, quando smetto di guardare alle circostanze e comincio a lodare Dio, allora mi sembra di acquisire una nuova prospettiva delle cose. Improvvisamente i miei occhi sono fissi verso l’alto piuttosto che verso l’interno e la mia visione del problema comincia a cambiare.

La mia preghiera oggi è che tutti noi possiamo vedere la grandezza e l’immensità del nostro Dio e Padre. Che ognuno di noi possa ricevere una prospettiva soprannaturale del cielo stesso e il risultato sarà che Dio ci vestirà con il manto della lode al posto di uno spirito abbattuto.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

IL SERMONE

di ROBERTO BRACCO   –   Come si prepara un sermone? Preparando la propria vita!  Se noi crediamo che il ministro rappresenta soltanto il canale attraverso il quale deve fluire la gloria di Dio, ci dobbiamo preoccupare che questo canale sia completamente libero per far passare lo Spirito di Dio. La lettura, la meditazione, la preghiera unite alla santità della vita sono gli elementi più preziosi per preparare un sermone …
Leggi Tutto

Avvertimenti utili a quei membri di chiesa che non vivono in Cristo

di CHARLES H. SPURGEON – L’apostolo Paolo ci offre il modello perfetto di un uomo sinceramente consacrato. Pastore vigilante, si preoccupava incessantemente del gregge affidato alle sue cure e non si limitava a predicare l’Evangelo, ne pensava di aver fatto tutto il suo dovere annunziando la salvezza; ma i suoi occhi era?no sempre aperti sulle Chiese che ave?va fondato, seguendo con vivo interesse i loro progressi spirituali o …
Leggi Tutto

IL SERPENTE DI RAME

«E, come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che il Figlio dell’uomo sia innalzato, affinché chiunque crede in lui abbia vita eterna. Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo …
Leggi Tutto

tozer2

di A. W. TOZER  –  Tra i cristiani di tutte le età e di varie sfumature d’enfasi dottrinali, c’è stato un giusto accordo su una cosa: credevano tutti che è importante che il cristiano con serie aspirazioni dovrebbe imparare a meditare spesso e a lungo su Dio.   –   Lasciate che un cristiano insista a voler andare al di là delle povere, attuali, esperienze religiose, e presto scoprirà …
Leggi Tutto

CORRIE TEN BOOM E IL RAPIMENTO

“Il mondo è insanabilmente malato e sul punto di morire. Il Medico per eccellenza ha già firmato il certificato di morte, ma ancora c’è molto da fare per i cristiani. Il loro compito è di essere fiumi d’acqua viva, canali di benedizione per coloro che sono ancora nel mondo e possono esserlo, perché sono dei Vincitori. I cristiani sono ambasciatori per Cristo, dei rappresentanti dei cieli per questa generazione …
Leggi Tutto

RISVEGLIO O APOSTASIA?

di Agostino Masdea   –  Carissimi, avendo un gran desiderio di scrivervi della nostra comune salvezza, mi sono trovato costretto a farlo per esortarvi a combattere strenuamente per la fede, che è stata trasmessa ai santi una volta per sempre. (Giuda 3)  –   Stiamo vivendo un tempo estremamente difficile. La decadenza morale della società è in escalation continua. Siamo continuamente turbati dall’indecente spettacolo che questo mondo quotidianamente ci offre. Il …
Leggi Tutto

CRISTIANI INFUOCATI

di Agostino Masdea  –  Ci sono molte figure nella Parola che rappresentano lo Spirito Santo: l’olio, il vento, la colomba, il fuoco. A Pentecoste, due di questi simboli, il fuoco e il vento si sono manifestati contemporaneamente, e fu quel tipo di battesimo che segnò una nuova era, perché segnò la nascita della chiesa di Gesù Cristo. Ed è stato quel fuoco, quel battesimo, che ha trasformato quei discepoli …
Leggi Tutto

IL SANGUE DI GESÙ CRISTO: COSA DICE LA SCRITTURA

di M.R.De Haan  –  E’ molto importante e anche interessante osservare ciò che dicono le Sacre Scritture riguardo al sangue di Gesù: È un sangue innocente. Perfino Giuda Iscariota lo riconobbe dopo aver tradito Cristo (Matteo 27,4). Viene descritto come “sangue prezioso” (1 Pietro 1,19) a causa dell’enorme prezzo che Gesù dovette pagare per la nostra redenzione. Il sangue di Cristo è stato il prezzo pagato per la …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti