Una promessa per oggi: Niente sarà impossibile per chi ha una fede anche piccola

E Gesù disse loro: «… io vi dico in verità che, se avete fede quanto un granel di senape, direte a questo monte: “Spostati da qui a là”, ed esso si sposterà; e niente vi sarà impossibile. (Matt. 17:20)

In questa promessa, Gesù ci dice che, anche se la nostra fede è piccola come un granello di senape, siamo in grado di dire ad una montagna di spostarsi e gettarsi nel mare. Dal momento che non ho visto molte montagne gettarsi in mare negli ultimi tempi, spesso mi chiedo che cosa volesse dire Gesù quando disse queste parole ai suoi discepoli.

Naturalmente tutti noi abbiamo figurativamente molte montagne che ci troviamo difronte ogni giorno nella nostra vita. Forse non è una montagna letterale intorno a noi che deve muoversi, ma quelle figurative? Chissà, forse un giorno vedremo letteralmente delle montagne gettarsi negli oceani, ma nel frattempo, quali sono le montagne nella tua vita in cui hai bisogno di un miracolo? Mi piace il fatto che Gesù ci incoraggia dicendoci che non ci serve molta fede alla fine per avere un grande impatto.

Da quello che capisco, un granello di senape è un seme piccolissimo, ma Gesù ci dice che, anche se la nostra fede è piccola, nulla sarà impossibile per noi. Forse è il momento di iniziare a esercitare la tua fede? Comincia a parlare alla montagna della tua vita con infantile semplicità, credendo proprio che deve andare via nel nome di Gesù. Chi sa cosa potrebbe accadere? Quando penso a questa promessa, mi viene in mente l’uomo che andò da Gesù per chiedergli di liberare suo figlio, e Gesù gli chiese: “Ci credi?” Quell’uomo rispose: “Signore, io credo, sovvieni alla mia incredulità!” Gesù non rimproverò l’uomo per questa risposta, ma guarì il figlio immediatamente. Dio capisce la nostra fragilità, ma Egli continua a incoraggiarci ad avere semplicemente fede e vedere cosa accade. Oggi voglio parlare alle montagne della mia vita, e tu?

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

mp3

Pastore Agostino Masdea. Predicazione del 24 Novembre – Chiesa Alfa Omega *                                              [easy_media_download url=” http://www.chiesadiroma.it/wp-content/uploads/2014/01/Risorto.mp3″ force_dl=”1″ text=” http://www.chiesadiroma.it/wp-content/uploads/2015/08/download4.jpg”] …
Leggi Tutto

Sermone di Roberto Bracco: Una Sposa Negligente

ROBERTO BRACCO: “Una Sposa Negligente” – Cantico dei cantici 5:2-6 – ”  Io dormivo, ma il mio cuore vegliava. Sento la voce del mio amico che bussa e dice: «Aprimi, sorella mia, amica mia, colomba mia, o mia perfetta! Poiché il mio capo è coperto di rugiada e le mie chiome sono piene di gocce della notte». Io mi sono tolta la gonna; come me la rimetterei ancora? Mi …
Leggi Tutto

Dai nostri culti

Pastore AGOSTINO MASDEA “Ostacoli nella vita cristiana”  –  Salmo 27  …
Leggi Tutto

POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

La domanda risulta simpatica riguardo al cristianesimo, ma anche suscita riserve riguardo al frequentare o meno la chiesa. Voglio immediatamente chiarire che si può essere cristiani senza andare in Chiesa, perché la conversione è una esperienza che ha luogo fra il singolo individuo e il Signore Gesù Cristo. È interessante notare nel Nuovo Testamento la varietà di luoghi nei quali le persone presero le loro decisioni di seguire Cristo …
Leggi Tutto

PERDERE, PER GUADAGNARE

Dr. M.R. de Haan  –  Chi avrà perduto la sua vita per amor mio, la troverà»  Mat. 16:25 .  –  Quale debba essere la meta d’un atleta professionista ce lo dice Vince Lombardi: «Vincere non significa essere il primo in tutte le gare — ciò che conta è la vittoria finale!» Una squadra può aver vinto la maggior parte delle partite di qualificazione, ma se perde la partita finale, …
Leggi Tutto

RISVEGLIO ARTIFICIALE

” hai nome di vivere, eppure sei morto… (Apocalisse 3:1) Quante volte nel corso dei secoli le severe parole pronunziate dallo Spirito per la Chiesa di Sardi, hanno riacquistato il loro sapore di attualità, proprio applicate a quei movimenti che hanno spento il fuoco di Dio …
Leggi Tutto

FATE VOSTRA LA VITTORIA DI CRISTO

di  F. J. Huegel  –  Partecipiamo alla Sua vittoria riconoscendo interamente, e facendo nostra, la Sua opera completa del Calvario.  Il cristiano vittorioso deve essere fermo e irremovibile come il Salvatore quando disse:  ”Viene il principe di questo mondo e non ha nulla in me” (Giov. 14:30). Quali sforzi fece il nemico perché Gesù gli desse qualche appiglio sul quale egli potesse lavorare contro di Lui! Dietro gli scherni, …
Leggi Tutto

Un nuovo passo avanti della medicina.

2 Dicembre 2012 | di  Elisabeth Elliot  –   Qualche tempo fa ho letto di un nuovo trionfo nel campo medico che riguarda gemelli non ancora nati. L’amniocentesi ha dimostrato che uno di loro aveva la sindrome di Down. La madre ha deciso che non voleva quel bambino, quindi con un semplice espediente di perforare il cuore del bambino con un lungo ago, è stato ucciso nel grembo materno. Lei …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti