COME UN BRUTALE KILLER DI NOME “SCISSORS” DA LA SUA VITA A CRISTO

di Mark Ellis  –  Campo di rieducazione del Vietnam.

Ha trascorso più di 10 anni nelle prigioni comuniste in Vietnam a causa della sua fede cristiana perché  il governo ha provato a  “rieducarlo”. Ma attraverso la sua coraggiosa testimonianza in quel carcere, molti, tra cui anche degli assassini, hanno dato la loro vita a Cristo e hanno visto le loro vite trasformate.

“Il comunismo è una religione”, dice il pastore Paul Ai, fondatore della Vision Outreach International. “Ed è in competizione con le altre religioni.”

Le condizioni erano orribili in quel campo di lavoro forzato comunista durante le varie pene detentive che il Pastore  Ai ha subito tra il 1975 e il 1999. “Ho dormito su un pavimento che era o di terra o di  cemento” dice. “A volte non ci davano cibo, così andavo nella vicina giungla per trovare foglie da mangiare.”

Ai ed i suoi compagni di prigionia lavoravano 10-12 ore al giorno svolgendo un pesante

Campo di lavoro forzato in Vietnam

Campo di lavoro forzato in Vietnam

lavoro agricolo: la raccolta di patate, anacardi, e le piante della gomma.

Durante il suo primo periodo di cinque anni in carcere non aveva spazzolino da denti, sapone, o altri oggetti personali. “Dopo essere stato rilasciato dalla prigione, ho preparato una borsa con uno spazzolino da denti, sapone, asciugamani e biancheria in vista del prossimo arresto e quando la polizia è venuta ad arrestarmi, ho portato questa borsa con me ovunque andassi, ed è rimasta accanto a me anche quando dormivo la notte “.

Quando fu rimandato in carcere una seconda volta a causa delle sue attività di fondare nuove chiese, aveva con se lo zaino i suoi effetti personali.  Ma non rimase intatto a lungo. “In prigione le guardie tagliarono le cinte, una pratica standard per paura di impiccagione” Ai fa notare.

Il Pastore Ai ricorda un brutale assassino di cui in modo particolare tutti avevano paura.  “C’era un uomo rude nella prigione che hanno chiamavano  ‘Scissors’ (forbici). Era un sarto e portava sempre le forbici con lui come arma. Aveva ucciso molte persone, sia dentro che fuori la prigione.

“Tutti in prigione avevano paura di lui, comprese le guardie”. Il pastore  Ai cominciò a pregare per quest’uomo disperato, che Dio ammorbidire il suo cuore. “Ho cominciato a condividere con lui l’amore di Gesù  e gli ho detto come Gesù poteva dargli  pace e come voleva essere suo amico,” Ai ricorda.

In modo meraviglioso, la Parola di Dio e lo Spirito Santo cominciarono a toccare duro cuore di questo assassino. “Continuando  a dimostrargli  la mia amicizia e a mostrargli la grazia di Dio, egli diede  il suo cuore al Signore,” racconta il Pastore Ai.

Tutti nella prigione erano stupiti! “Come espressione di gratitudine verso me, egli usò una delle sue camicie per rifare le cinte al mio zaino e mi fece anche un cappello per proteggermi dal sole,” Ai dice, sapendo che stava violando le regole del campo.

“Se le guardie ti chiedono dove hai preso queste,” Scissors  gli disse, “basta dirgli che te le ho date io, e stai tranquillo.”

Scissors diventò inverosimilmente il protettore del pastore nel campo. “Il Signore uso Scissors per darmi non solo il mio zaino e il cappello, ma anche la protezione e molte altre cose di cui avevo bisogno in quella prigione.”

“Le autorità pensavano che mettendo Paul Ai in una prigione, la chiesa avrebbe smesso di crescere e si sarebbe estinta”, scrive Johnny Thinh, un amico e co-operaio del pastore di Ai. “Ma si sbagliavano, perché Gesù stesso è ancora il capo della chiesa, e anche le porte dell’ inferno non potranno prevalere contro di essa”.

Fonte: http://blog.godreports.com/

 

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

IL SERMONE

di ROBERTO BRACCO   –   Come si prepara un sermone? Preparando la propria vita!  Se noi crediamo che il ministro rappresenta soltanto il canale attraverso il quale deve fluire la gloria di Dio, ci dobbiamo preoccupare che questo canale sia completamente libero per far passare lo Spirito di Dio. La lettura, la meditazione, la preghiera unite alla santità della vita sono gli elementi più preziosi per preparare un sermone …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: Ho iniziato in te un'opera buona e la porterò a compimento.

Essendo convinto di questo, che colui che ha cominciato un’ opera buona in voi, la porterà a compimento fino al giorno di Cristo Gesù. (Filippesi 1:6) Prima della fondazione del mondo, Dio ha stabilito un piano dinamico. Lui ha visto me e te, e ha pianificato che noi, tramite il suo Figlio Gesù Cristo nascessimo nella sua famiglia. (Efesini 1: 3-6) Fu  il suo grande amore per noi che lo spinse …
Leggi Tutto

La Religione chi il diavolo ti vuole dare

“E Faraone chiamò Mosè e disse: Andate, servite al Signore; solo le vostre greggi e i vostri armenti saranno fatti restare; le vostre famiglie anche andranno con voi” (Esodo 10:24).  Presentazione Capitolo 1 – Il diavolo non ti impedirà di avere una religione Capitolo 2 –   Una religione nel mondo Capitolo 3 – Una religione vicina al mondo Capitolo 4 – Una religione con gli affetti del mondo Capitolo 5 – Una religione con i beni del mondo Capitolo …
Leggi Tutto

10 errori che le persone fanno con l'Oroscopo:

Velocissimo messaggio pensato per farti pensare …di MIKE CAMPAGNA . 1. Lo vedono come una cosa innocua. (Una cosa comune). 2. Non sanno di essere parte di un sistema globale dell’occulto condannato dalla Bibbia. (Deuteronomio 18:10-12) 3. Dimenticano che nessuno conosce il futuro, all’infuori di Dio. (Daniele 2:27-28) 4. Ignorano che gli oroscopi sono creati in modo generalizzato affinché chi legge possa determinare/concludere qualsiasi cosa. 5. Consultandolo dimostrano …
Leggi Tutto

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH –  “Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù”. – Giovanni 1:40  –   È strano come lo scrittore di questo versetto si riferisca ad Andrea: due delle tre volte in cui Giovanni parla di lui, specifica che è il fratello di Pietro. Andrea era in realtà anche lui uno dei dodici apostoli, e quindi sarebbe stato nel …
Leggi Tutto

Certezze per il futuro: valiamo più di molti passeri!

– di Agostino Masdea  –  “Due passeri non si vendono per un soldo? Eppure non ne cade uno solo in terra senza il volere del Padre vostro.  Quanto a voi, perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati.  Non temete dunque; voi valete più di molti passeri.” (Matteo 10:29-31) Viviamo in un mondo carico di sofferenza e di dolore; cosa si può fare? Possiamo rassegnarci, spaventarci, vivere nell’ansia …
Leggi Tutto

NON SIATE SCHIAVI DELLE ABITUDINI

di OSWALD CHAMBERS  –  «Perché se queste cose si trovano e abbondano in voi, non vi renderanno né oziosi né sterili». 2 Pietro 1:8   –   Quando noi ci accorgiamo di aver preso delle buone abitudini e ci rendiamo conto di diventare migliori, dobbiamo pensare che si tratta solo di una tappa, che, se noi ci fermiamo a questo punto, acquistiamo una mentalità farisaica. Le virtù vanno praticate e …
Leggi Tutto

Roberto Bracco

 “Dio ti offre più di quanto ti chiede” – 1 Pietro 1:19-20″ …siete stati riscattati dal vano modo di vivere tramandatovi dai vostri padri, ma con il prezioso sangue di Cristo, come quello di un agnello senza difetto né macchia.  Già designato prima della fondazione del mondo, egli è stato manifestato negli ultimi tempi per voi; …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti