Da D. L. Moody a Billy Graham. Tutto iniziò in un negozio di scarpe…

UNA STORIA SIGNIFICATIVA.  –  Un sabato qualsiasi a Boston, circa 150 anni fa, un tranquillo insegnante di scuola domenicale di  nome Edward Kimball si prese un giorno libero per andare a trovare ogni ragazzo della sua classe. Voleva essere certo che ciascuno avesse ricevuto Cristo.

Uno dei suoi studenti lavorava come apprendista nel negozio di scarpe dello zio. Kimball entrò nel negozio ed andò nel magazzino sul retro, dove lavorava Dwight Lyman Moody a controllare le scarpe mancanti; quindi parlò al giovanotto dell’importanza di conoscere Cristo personalmente.

D.L.Moody

D.L.Moody

In quel magazzino, D.L. Moody accettò Cristo come suo salvatore (era il 21 Aprile 1855). Si calcola che durante la sua vita Moody abbia viaggiato più di un milione e mezzo di km (nei tempi prima dei voli aerei) ed abbia parlato a più di 100 milioni di persone.

W.Chapman

W.Chapman

Fu Moody che portò Wilbur Chapman a Gesù. Chapman divenne un grande evangelista nella generazione successiva a Moody. Durante il ministero di Chapman a Chicago, un giocatore di baseball dei “Chicago White Stockings” ebbe una domenica libera (come tutti i giocatori di baseball professionisti in quei tempi) e stava in un bar a State Street.

Un carro evangelistico della Pacific Garden Mission passò, suonando inni ed invitando la gente al culto lì vicino nel pomeriggio. Questo giocatore di baseball riconobbe gli inni della sua infanzia, andò al culto e ricevette Cristo come suo personale Salvatore.

Quelggl’incontro con Gesù cambiò drasticamente la vita di Billy Sunday. Lasciò subito lo sport professionistico per servire nell’YMCA di Chicago. Poco dopo, Chapman venne in città ed  invitò Sunday ad unirsi al suo team per le crociate, andando avanti a preparare ed organizzare i pastori per gli incontri evangelistici. Sunday fu felice della proposta.

Due anni dopo, Chapman lasciò il ministero evangelistico per diventare pastore di una delle chiese più grandi degli Stati Uniti. Dopo un momento di difficoltà Sunday ripartì con le Crociate Nazionali di evangelizzazione, e ben presto organizzava le sue.

In uno degli incontri di Sunday, un giovane di nome Mordecai Hamm accettò Gesù. Hamm divenne un grande evangelista negli Stati Uniti del Sud, predicando a grandi folle a sud

B. Sunday

B. Sunday

 

hammordecai

Mordecai Hamm

della ferrovia Mason-Dixon.  Una sera, in una di quelle grandi riunioni, un ragazzone alto e magro da una fattoria del North Carolina andò avanti all’appello per accettare Gesù. Si chiamava Billy Graham. Joseph Stowell dice, nel riportare questo incredibile insieme di persone, collegate da Dio: “Che fantastica squadra  di “all-stars” per la messe dell’eternità. Edward Kimball, l’insegnante di scuola domenicale, era un semplice servo senza un titolo che decise di dedicare un sabato alla causa di Dio. Il cielo è affollato del frutto di questa sua fedeltà senza secondi fini.

Questa storia di semplici e dirette testimonianze evangelistiche va al cuore dell’evangelizzazione biblica. Storie così si raccontano in tutto l’ambito allargato di evangelici, pentecostali, carismatici fedeli ai modelli biblici di testimonianza, come la Bibbia insegna. BillyGrahamPhoto

I commenti sono chiusi.

Meditazione del giorno

  • Non mollare.
    In Devotional
    di GARY WILKERSON  –  Paolo non batté ciglio quando giunse il disastro. Immagina la scena: “E, poiché erano rimasti senza cibo per molto tempo, Paolo si alzò in mezzo a loro e disse: «Uomini, se mi aveste dato ascolto e non foste partiti da Creta, avreste evitato questo pericolo e questa perdita. Ma ora vi esorto a non perdervi d’animo, perché non vi sarà perdita della vita di alcuno di voi, ma solo della nave. Poiché mi è apparso questa notte un angelo di Dio, al quale appartengo e che io servo, dicendo: “Paolo, non temere, tu devi comparire davanti a Cesare; ed ecco, Dio ti ha dato tutti coloro che navigano con te”. [...continua la lettura]

Post meno Recenti

  • FAVORITI NELL’AMATO SUO FIGLIO.
    Efesini 1:6  –   i.  –  A volte ci capita di avere l’imbarazzo della scelta. E’ come se trovandoci davanti  ad uno scrigno pieno di perle o pietre preziose dovessimo sceglierne una tra le tante….!  La lettera agli Efesini è come quello scrigno: solo in questi primi sei versi dobbiamo fare uno sforzo per scegliere una delle tante perle che contiene;  scegliamo il verso sei, e in particolare le parole: favoriti nell’amato Suo Figlio. […]
  • LA SHEKINAH MANCANTE
    “Shekinah”: parola ebraica che descrive la nuvola scintillante che aleggiava sul coperchio dell’arca, simbolo ed espressione della gloria di Dio.  di A. W. TOZER  –  Viviamo in giorni nei quali l’opera del Signore è portata avanti da personalità brillanti secondo i metodi del mondo dell’intrattenimento e dello spettacolo. Come è importante perciò considerare il consiglio di uomini di Dio sinceri e umili, che tengono ascosta la loro personalità e mettono l’enfasi sull’opera interiore dello Spirito Santo. E’ nostra convinzione che il movimento evangelico continuerà a deviare sempre di più dagli standard del Nuovo Testamento a meno che coloro che hanno la responsabilità di guidare il movimento non passino dalla condizione di protagonismo e promozione personale alla condizione di […]
  • Non siamo protestanti.
    di ROBERTO BRACCO   –    –  Il 10 dicembre 1520 Martin Lutero, l’impetuoso agostiniano che ha legato il proprio nome a quel movimento di riforma religiosa che rappresenta l’avvenimento più sensazionale dello infuocato XVI secolo, bruciava pubblicamente la bolla papale che decretava la sua scomunica e protestava così, nel modo più audace contro la chiesa di Roma.     Il 19 aprile 1529 i Principi che avevano apertamente aderito al movimento religioso sorto con il messaggio di Lutero protestavano contro l’editto di Spira e quindi contro Carlo V ed i suoi compiacenti sostenitori. Quale di questi due episodi storici ha dato il nome al protestantesimo?     I più protendono per il secondo senza poter escludere, naturalmente, che l’uno e l’altro sono strettamente collegati assieme e […]
  • Siamo Troppo Attaccati alle cose Terrene
    di David Wilkerson. Hai notato che si parla davvero poco oggi del cielo o del lasciarci dietro questo mondo? Piuttosto, siamo bombardati di messaggi su come usare la nostra fede per acquisire più cose possibili. “Il prossimo risveglio”, disse un noto dottore, “sarà un risveglio finanziario. Dio riverserà benedizioni finanziarie su tutti i credenti”. […]
  • Essere ripieni di Spirito Santo
    di  Zac Poonen  –   Ho visto un cartone animato, una volta che mostrava i discepoli nell’alto solaio che aspettavano di essere pieni di Spirito Santo (Atti 1:12-14). (Oggi sappiamo che hanno aspettato dieci giorni, ma in quel momento, nessuno di loro sapeva per quanto tempo avrebbero dovuto attendere.) Al nono giorno, uno di loro uscì e se ne andò a casa dicendo che era stanco di aspettare.   Egli disse agli altri che se volevano potevano attendere, ma lui andava via. Immaginate la sua delusione, quando il giorno dopo ha saputo che tutti gli altri  in quella stanza sono stati battezzati con lo Spirito Santo e col  fuoco e rivestiti della potenza dall’alto.  Come era stato vicino alla risposta. Se solo avesse aspettato un giorno in più ….. […]
  • QUANDO DIO PROVVEDE – Nicky Cruz
    È di grande conforto vivere sotto la guida e l’aiuto convenevole di Dio. Ci permette di scrollarci dalle spalle tanta preoccupazione. Non devo chiedermi da dove verrà il mio prossimo pasto o se avrò un posto dove riposare. Io so che Dio ha il pieno controllo e non permetterà mai che mi scoraggi. All’inizio del mio ministero ero molto preoccupato per i miei bambini. Sapevo che il mio passato mi avrebbe perseguitato e mi chiedevo se la maledizione sotto la quale vivevano i miei genitori sarebbe scesa anche sulla mia famiglia. Sapevo che Satana non gradiva il modo in cui lo attaccavo settimana dopo settimana ed il modo in cui lo facevo nel suo stesso campo. Si prendeva gioco di me costantemente ed io sapevo che avrebbe fatto lo stesso con mia moglie ed i miei bambini. Essendo un […]

Prossimi Eventi

Dai nostri Culti