Da D. L. Moody a Billy Graham. Tutto iniziò in un negozio di scarpe…

UNA STORIA SIGNIFICATIVA.  –  Un sabato qualsiasi a Boston, circa 150 anni fa, un tranquillo insegnante di scuola domenicale di  nome Edward Kimball si prese un giorno libero per andare a trovare ogni ragazzo della sua classe. Voleva essere certo che ciascuno avesse ricevuto Cristo.

Uno dei suoi studenti lavorava come apprendista nel negozio di scarpe dello zio. Kimball entrò nel negozio ed andò nel magazzino sul retro, dove lavorava Dwight Lyman Moody a controllare le scarpe mancanti; quindi parlò al giovanotto dell’importanza di conoscere Cristo personalmente.

D.L.Moody

D.L.Moody

In quel magazzino, D.L. Moody accettò Cristo come suo salvatore (era il 21 Aprile 1855). Si calcola che durante la sua vita Moody abbia viaggiato più di un milione e mezzo di km (nei tempi prima dei voli aerei) ed abbia parlato a più di 100 milioni di persone.

W.Chapman

W.Chapman

Fu Moody che portò Wilbur Chapman a Gesù. Chapman divenne un grande evangelista nella generazione successiva a Moody. Durante il ministero di Chapman a Chicago, un giocatore di baseball dei “Chicago White Stockings” ebbe una domenica libera (come tutti i giocatori di baseball professionisti in quei tempi) e stava in un bar a State Street.

Un carro evangelistico della Pacific Garden Mission passò, suonando inni ed invitando la gente al culto lì vicino nel pomeriggio. Questo giocatore di baseball riconobbe gli inni della sua infanzia, andò al culto e ricevette Cristo come suo personale Salvatore.

Quelggl’incontro con Gesù cambiò drasticamente la vita di Billy Sunday. Lasciò subito lo sport professionistico per servire nell’YMCA di Chicago. Poco dopo, Chapman venne in città ed  invitò Sunday ad unirsi al suo team per le crociate, andando avanti a preparare ed organizzare i pastori per gli incontri evangelistici. Sunday fu felice della proposta.

Due anni dopo, Chapman lasciò il ministero evangelistico per diventare pastore di una delle chiese più grandi degli Stati Uniti. Dopo un momento di difficoltà Sunday ripartì con le Crociate Nazionali di evangelizzazione, e ben presto organizzava le sue.

In uno degli incontri di Sunday, un giovane di nome Mordecai Hamm accettò Gesù. Hamm divenne un grande evangelista negli Stati Uniti del Sud, predicando a grandi folle a sud

B. Sunday

B. Sunday

 

hammordecai

Mordecai Hamm

della ferrovia Mason-Dixon.  Una sera, in una di quelle grandi riunioni, un ragazzone alto e magro da una fattoria del North Carolina andò avanti all’appello per accettare Gesù. Si chiamava Billy Graham. Joseph Stowell dice, nel riportare questo incredibile insieme di persone, collegate da Dio: “Che fantastica squadra  di “all-stars” per la messe dell’eternità. Edward Kimball, l’insegnante di scuola domenicale, era un semplice servo senza un titolo che decise di dedicare un sabato alla causa di Dio. Il cielo è affollato del frutto di questa sua fedeltà senza secondi fini.

Questa storia di semplici e dirette testimonianze evangelistiche va al cuore dell’evangelizzazione biblica. Storie così si raccontano in tutto l’ambito allargato di evangelici, pentecostali, carismatici fedeli ai modelli biblici di testimonianza, come la Bibbia insegna. BillyGrahamPhoto

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Terremoti

di Agostino Masdea  –  La terra si schianterà tutta: la terra si screpolerà interamente, la terra traballerà violentemente. La terra barcollerà come un ubriaco, vacillerà come una capanna. Il suo peccato pesa su di essa, cadrà e non si rialzerà più. Isaia 24:19-20 Uno dei terremoti più devastanti di questi ultimi tempi si è verificato appena pochi mesi fa, venerdì 11 marzo in Giappone.La scossa di magnitudo 8,9 …
Leggi Tutto

SAPER VIVERE, SAPER MORIRE

di ROBERTO BRACCO  –  Filippesi 1: 18-23  –  Qualcuno ha detto che non è difficile morire, ma è difficile vivere; molti altri invece hanno affermato che è facile vivere, ma non è facile saper morire coraggiosamente… crediamo che tutti abbiano torto, perché in realtà è difficile saper vivere e non meno difficile saper morire. Tutti vivono e tutti muoiono, ma questo non vuol dire che sappiano vivere e …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: I MIEI ANGELI SONO ACCAMPATI INTORNO A COLORO CHE MI TEMONO.

Ci sono molti riferimenti nella Bibbia che parlano di angeli e del loro rapporto con il popolo di Dio. Nel Salmo 91:11 leggiamo che Dio comanda ai suoi angeli di prendersi cura di noi. In Ebrei 1:14 angeli sono chiamati “spiriti servitori” per ministrare coloro che sono “eredi della salvezza”. Nella promessa di oggi dal Salmo 34: 7, leggiamo che “l’Angelo del Signore si accampa intorno a coloro che lo temono …
Leggi Tutto

LA RISCOPERTA DELLO SPIRITO

di JIM CYMBALA  –  Non mi aspettavo che lo Spirito Santo si unisse a me per pranzo, eppure è esattamente ciò che accadde.  Mia moglie Carol era fuori città, così andai in un piccolo bar che mi piace a Long Island. Trovai un tavolo tranquillo contro il muro, ordinai la mia solita insalata e mentre gustavo il mio salutare pranzo iniziai a leggere. Sono abbonato al New York …
Leggi Tutto

UN UOMO SPIRITUALE: SIMEONE

di Roberto Bracco –  Luca 2:25-35  –   La figura di Simeone, il vegliardo in attesa della consolazione d’Israele, è una delle più luminose della Bibbia e può essere presa in simbolo della vera spiritualità. Purtroppo nel seno della cristianità il termine spiritualità non possiede sempre il significato che gli viene attribuito dalla Scrittura e perciò è utile considerare l’esempio di un uomo che può illuminarci intorno a questo …
Leggi Tutto

La libertà cristiana

di John MacArthur   – “Fratelli, voi siete stati chiamati a libertà; soltanto non fate della libertà un’occasione per vivere secondo la carne, ma per mezzo dell’amore servite gli uni agli altri”(Gal. 5:13).  Una delle mie gioie come pastore è quella di insegnare alle persone la Parola di Dio e spiegare le sue implicazioni nelle loro vite.  Tra i dubbi che la gente esprime, non figurano domande su se …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: "FORTE ROCCA E' IL NOSTRO DIO".

Il 31 ottobre 1517, Martin Lutero affisse le famose  novantacinque tesi alla porta della cattedrale di Wittenberg, Germania. Questa data è stata definita come il “4 Luglio del protestantesimo”. “Forte Rocca è il nostro Dio” è l’inno più potente del movimento della riforma protestante  di Lutero ed è basato sul Salmo 46. Questo inno è diventato il grido di battaglia del popolo, una grande fonte di forza e …
Leggi Tutto

IL BISOGNO DEL MOMENTO

di BILLY GRAHAM              Il mondo oggi ha ancora un disperato bisogno di risveglio spirituale. É la sola speranza di sopravvivenza della razza umana. In mezzo ai problemi che il mondo deve affrontare, i cristiani sono stranamente silenziosi e impotenti, quasi sopraffatti dalla marea del secolarismo.Eppure, proprio loro sono chiamati ad essere “il sale della terra” (Mt 5,13), che impedisce ad un mondo in decadenza di corrompersi ulteriormente. I …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti