Chiesa Alfa Omega

Viale Giorgio De Chirico, 73  –  ROMA  – Pastore: AGOSTINO MASDEA

Siamo una Comunità Evangelica Pentecostale.  La nascita della comunità risale al 1961, quando il pastore Roberto Bracco, rassegnò le dimissioni come pastore dalla chiesa di Via dei Bruzi, dell’Assemblee di Dio in Italia, per cominciare un lavoro missionario in un nuovo quartiere di Roma.

Il locale che ospitò la nuova comunità era nel popolare quartiere di Centocelle, ma ben presto divenne troppo piccolo per poter contenere le numerose anime salvate dal Signore. La comunità si trasferì allora nei locali dell’Istituto Biblico di via Prenestina. Anche lì continuò a crescere velocemente e pochi mesi dopo si rese necessario cercare un locale più capiente.

Il pastore Roberto Bracco passando casualmente nelle vicinanze di via Anacapri, vide un cartello di vendita di un locale seminterrato in quella stessa via. Con 5.000 lire, e con grande fede, pagò la caparra e il locale fu acquistato con un mutuo, diventando così la nuova sede della comunità. Era il 1962, e siamo stati in quell’edificio fino all’Ottobre del 2005.

Nel 1982, un anno prima della sua dipartita, si rese necessaria la ricerca di un locale ancora più grande. Si fece allora istanza al Comune di Roma per un lotto di terreno nel quartiere di Tor Sapienza, sul quale costruire la nuova chiesa. Dopo 16 anni, nel 1998, il Comune di Roma ci ha assegnato un lotto di terreno di 5.300 m/q, e nel Dicembre 2003 sono iniziati i lavori di costruzione del nuovo locale.

Attualmente la nostra sede è a Roma, nella zona TOR SAPIENZA, in Viale Giorgio De Chirico, 73, ma per oltre 40 anni siamo stati in Via Anacapri, 26.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

LA PACE E’ POSSIBILE!

di J. F. Walvoord   –  Desideriamo la pace nel mondo.  Ai nostri giorni sono pochi i quesiti che ci inducono a meditare, certamente non tanto quanto la domanda: E’ possibile la pace? Questa domanda preoccupa non solo i cristiani ma anche gli aderenti ad altre religioni nel mondo ed ad altri tipi di fede, nonché coloro che si occupano di politica. Essa non si limita solo alla …
Leggi Tutto

Leonard Ravenhill

VIDEO –   “Siamo disposti a bere dalla Sua coppa?”   –   Un altro sermone di Leonard Ravenhill che tratta di un tema fondamentale specialmente in questi giorni di caos e corruzione nella Chiesa, il risveglio! Tutti lo vogliono, ma nessuno prega per averlo, tutti ne parlano ma nessuno lo vuole, per avere un risveglio bisogna pagare un prezzo tremendo, un prezzo che lo stesso Gesù ha …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Puoi fidarti della mia fedeltà perché la Mia parola è vera.

Perché la parola dell’Eterno è retta, e tutte le sue opere sono fatte con fedeltà. (Salmo 33:4)   –   Se facessi una promessa ai miei figli ed essi mettessero in discussione la veridicità della mia promessa, mi darebbe parecchio fastidio. Come padre, spero che i miei figli abbiano fiducia nel mio carattere e nella mia parola. Se essi dubitano di ciò che dico, mettono in discussione l’intera mia persona. Credo che alla base …
Leggi Tutto

LA FEDELTÀ

di Parker Baker   –   “Egli era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”.  Nehemia 7:2   –   Nehemia aveva costruito il muro e voleva che un altro prendesse il comando delle faccende civili. Egli nominò un uomo per quel compito e il motivo per cui venne scelto Anania fu: “Era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”. Molte persone non sono …
Leggi Tutto

FRANCHEZZA

di Roberto Bracco  –  Nell’esercizio del ministero e del servizio, cristiano la “franchezza” rappresenta una caratteristica positiva, anzi un elemento indispensabile, ma dobbiamo saperla individuare per essere certi di non sostituirla con quei surrogati perniciosi che vengono abbondantemente offerti dalla natura umana. “Franchezza” vuol dire esercizio della libertà e quando ci riferiamo alla “franchezza” espressa nella vita e nel servizio cristiano parliamo della completa liberazione dalla timidezza, dalla …
Leggi Tutto

"CERCANO IL LORO PROPRIO" (Filippesi 2:2)

di Roberto Bracco  –  Le parole dell’Apostolo Paolo esprimono una situazione che non è esagerato definire drammatica: «tutti» cercano il loro proprio, non ciò che è di Cristo Gesù. In quel «tutti» l’apostolo non include soltanto i credenti, ma anche, ed anzi con carattere di priorità, i ministri cioè gli operai cristiani. Egli traccia un doloroso parallelo, per dar risalto alla fedeltà di uno o, di pochi, in …
Leggi Tutto

SERVIZIO RAI TG1 SULLA NOSTRA CHIESA

Servizio del TG1 trasmesso Sabato 1 Novembre nella rubrica TG1 DIALOGO  dopo il  TG delle 8.   …
Leggi Tutto

L'ORGOGLIO, IL GRANDE PECCATO

di C.S. Lewis   Tratto dal libro: Mere Christianity. Che posto occupa l’orgoglio nella nostra vita? Sappiamo che è il peccato più subdolo, spesso mascherato sotto forma di umiltà! É indispensabile che il cristiano autentico esamini se stesso e riconosca le proprie lacune prima di poter progredire nella conoscenza di Dio e arrivare ad essere utile agli altri. Riconoscere l’errore in noi stessi spalanca tutte le porte a Dio, che …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti