Meditazione del giorno: Fai attenzione quando critichi.

12 Ottobre 2012 –  di Theodore Epp.  –  Romani 14:10-13  –   Ora tu, perché giudichi il tuo fratello? O perché disprezzi il tuo fratello? Poiché tutti dobbiamo comparire davanti al tribunale di Cristo… Così dunque ognuno di noi renderà conto di se stesso a Dio. Perciò non giudichiamo più gli...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Più niente da dire.

di Theodore Epp     Giobbe 40:1-5  –  Giobbe aveva discusso con Dio. Egli aveva argomentato che il modo come Dio si occupava di lui era la radice del suo problema. Lui, la creatura, si era seduto in giudizio contro Dio, il Creatore. Aveva persino accusato Dio di fare la cosa sbagliata. Ora Dio aveva...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Aggiunta, non mischiata.

di Theodore Epp   –    Galati 3:15-25   |    Questo passo della scrittura ci dice che la legge “è stata aggiunta” (Galati 3:19). E’ stata aggiunta a  qualcosa che esisteva già. Giovanni Battista presentando il  Signore pubblicamente  ha detto di Lui, ” la legge è stata data per mezzo...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Puoi rivendicare questa promessa?

di  Theodore Epp     |   Filippesi 4:17-20  –  “E l’Iddio mio supplirà ad ogni vostro bisogno secondo le sue ricchezze e con gloria, in Cristo Gesù. (vs, 19)    –     Filippesi 4:19 non può essere compreso senza i versetti precedenti. Alcuni cristiani sostengono  il verso 19, ma non...

Continua a leggere

L’Unità Spirituale non è automatica.

15di  Theodore Epp   –   Efesini 4:3-7  “sforzandovi di conservare l’unità dello Spirito con il vincolo della pace. (4:3)  –   L’unità a cui la Scrittura fa riferimento è un’unità spirituale di tutti coloro che sono nel Corpo di Cristo, cioè, tutti coloro che lo hanno ricevuto come personale Salvatore. Questo significa...

Continua a leggere

Cristo in voi

di Theodore Epp     –    Colossesi 1:21-29    –    Apparentemente, l’enfasi del “Cristo in voi” (Col 1:27) può non sembrare così importante. Ma quando comprendiamo il significato di questa grande verità, il nostro pensiero di Cristo e di noi stessi cambierà, e anche la nostra vita di preghiera sarà cambiata.  Ricordo...

Continua a leggere

Il carattere è più importante

di  Theodore Epp – Efesini 1:4; 1 Pietro 1:13-21 –  Si parla tanto oggi di ”lavorare per Cristo”, ma poco di “assomigliare a Cristo”. Assomigliare a Cristo significa più che seguirlo solo come un buon insegnante o come esempio; si riferisce a essere modellato all’immagine di Gesù Cristo. Questa opera...

Continua a leggere