Ricordandoci che Dio è fedele

di Charles R. Swindoll –  “Ricordati della mia afflizione e del mio vagare, dell’assenzio e dell’amarezza. L’anima mia se ne ricorda del continuo ed è abbattuta dentro di me. Questo voglio richiamare alla mente e perciò voglio sperare. E’ una grazia dell’Eterno che non siamo stati interamente distrutti, perché le...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Le Beatitudini: Tre Osservazioni

di  Charles R. Swindoll  –  Matteo 5:1–12  –  L’introduzione del Sermone sul Monte di Gesù è senza dubbio la parte più conosciuta del Suo messaggio (Matteo 5:1–12). Comunemente chiamato “Le Beatitudini”, questa parte ci fornisce una delle immagini più significative dell’essere un servo che siano mai state scritte. Leggiamo nuovamente e...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Silenzio assoluto.

di Charles R. Swindoll   –   Egli esulterà di gioia per te, nel suo amore starà in silenzio, si rallegrerà per te con grida di gioia.  (Sofonia 3:17)   –  Sono più che mai convinto che non ci sia modo per noi di poterci muovere verso un più profondo...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Un giorno straordinario

di Charles R. Swindoll  –  “…Se tu non vegli, io verrò su di te come un ladro, e non saprai a quale ora verrò su di te” (Apocalisse 3:3)  –   Quasi ogni singolo giorno comincia in modi piuttosto prevedibili. Giorno dopo giorno, per gran parte della giornata potremmo scrivere...

Continua a leggere

Meditazione del giorno: Purezza morale

di Charles R. Swindoll  –  La stoltezza dell’uomo ne perverte la via, ma il suo cuore si irrita contro il Signore (Proverbi 19:3).  –  È impossibile accettare la purezza morale senza interfacciarsi con alcuni fatti pratici strettamente connessi al corpo, ossia senza aver fatto i conti con la nostra carne...

Continua a leggere