Le stanze del Re

song-of-songs-1

 

ROBERTO BRACCO

“LE STANZE DEL RE” – Cantico dei Cantici 1 – “
Il Cantico dei Cantici che è di Salomone. 2 Mi baci con i baci della sua bocca! Poiché il tuo amore è migliore del vino. 3 Per la fragranza dei tuoi gradevoli olii profumati il tuo nome è un olio profumato versato; per questo ti amano le fanciulle. 4 Attirami a te! Noi ti correremo dietro. Il re mi ha portato nelle sue camere. Noi gioiremo e ci rallegreremo in te; noi ricorderemo il tuo amore più del vino. A ragione ti amano.

 

I commenti sono chiusi.

Meditazione del giorno

  • Meditazione del giorno: UN CUORE TURBATO
    In Devotional
    di  DAVID WILKERSON –   Gesù disse: “Il vostro cuore non sia turbato e non si spaventi” (Giovanni 14:27). Ma il fatto è che molti cristiani hanno un cuore turbato e vivono nella paura. Gesù disse anche nello stesso verso: “Vi lascio la pace, vi do la mia pace”. Tuttavia, pochi credenti possono dire di godere di una costante pace nella mente. Per molti, la pace viene e va, lasciandoli preoccupati, travagliati e vittime dello stress. Ecco cosa profetizzò Zaccaria del futuro Messia: “Per concederci che, liberati dalle mani dei nostri nemici, lo potessimo servire senza paura, in santità e giustizia davanti a lui, tutti i giorni della [...continua la lettura]

Post meno Recenti

  • Meditazione del giorno: FEDE VERA
    di George Muller    –   “La fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di cose che non si vedono; …Per fede intendiamo che l’universo è stato formato per mezzo della parola di Dio, sì che le cose che si vedono non vennero all’esistenza da cose apparenti.” ( Ebrei 11:1;3). PRIMO: CHE COS’È LA FEDE? Nel modo più semplice in cui sono capace di esprimermi, io rispondo: La fede è la garanzia che ciò che Dio ha detto nella Sua Parola è vero, e che Dio agirà in base a ciò che ha detto nella Sua Parola. Questa certezza, questa dipendenza dalla Parola di Dio, questa fiducia è la FEDE. LE IMPRESSIONI NON SONO DA PRENDERE IN RELAZIONE CON LA FEDE. Le impressioni non hanno assolutamente niente a che fare con la fede. La fede ha a che fare con la Parola […]
  • L’AMORE È BENIGNO
    di DAVID SKELTON  –  L’ amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   –   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa opere benigne. Matthew Henry, commentando «L’amore è benigno» dice: «Esso è pronto a fare il bene, cerca di essere utile, non coglie solamente l’opportunità quando gli si presenta, ma la cerca». L’amore sarà sempre pronto ad agire. Questo è meravigliosamente illustrato nella storia del Buon Samaritano scritta al capitolo 10 del Vangelo di S. Luca. Un uomo è stato depredato, ferito e lasciato mezzo morto sulla via dai ladri. Un sacerdote ed un levita gli sono passati vicino e senza dubbio hanno inteso compassione per lui, ma non hanno fatto nulla per sollevarlo dal suo stato. Il buon samaritano ha avuto un’attitudine […]
  • SIETE PRONTI PER L’ETERNITÀ?
    di Charles H. Spurgeon  – Il cibo è necessario e indispensabile per mantenere in forza l’organismo umano. Supponiamo die voi diciate un giorno: “Non voglio più mangiare perché non voglio essere uno schiavo del materialismo”. Potete mettervi in viaggio verso una località più sana e soleggiata ma vi accorgerete ben presto che il clima e l’esercizio fisico non sono sufficienti a mantenervi in vita se vi rifiutate di mangiare. Pensate che sarebbe giusto lamentarvi, dicendo: “E’ dure dover morire per rimanere fedele ai miei principi di astinenza dal cibo”? La morte per voi non sarebbe ingiusta se vi ostinate stupidamente a rifiutarvi di mangiare. Lo stesso accade con la fede. Ci sono delle persone che trovano ingiusta la dannazione eterna per coloro che non vogliono porre la loro fede in […]
  • IL VALORE DI UNA DOMANDA
    Il risveglio spirituale ha sempre avuto inizio dal momento che uno o più credenti si sono domandati se la loro vita cristiana era realmente in regola con Dio. Fino a tanto che i figliuoli di Dio vivono senza farsi questa domanda il risveglio non si può manifestare. Anzi coloro che lasciano trascorrere i giorni nell’indifferenza, sono condannati ad impoverire ogni giorno di più nella grazia del Signore. Se oggi ci sono molte chiese e molti cristiani che non sentono più la presenza viva di Dio è soltanto perché queste chiese e questi cristiani non sentono il bisogno di domandarsi se la loro vita è in regola con Dio. […]
  • LA FATALE RISPOSTA DI DIO
    di M. R. DeHaan –   “Ed egli dette loro quel che chiedevano, ma mandò la consunzione nelle loro persone.” Salmo 106:15 I figli d’Israele non erano soddisfatti del cibo di Dio ma desideravano poter stabilire essi stessi la propria dieta. Non erano contenti della manna, al suo posto volevano carne. Dio esaudì la loro preghiera a loro proprio danno. Sarebbe stato molto meglio se Dio non li avesse ascoltati. La cosa più sicura è sempre quella di lasciare a Dio ogni decisione e dire: “Sia fatta la tua volontà”. Anni fa fui chiamato nella casa di una vedova, che aveva imparato questa lezione. Ella aveva una figlia che custodiva come la pupilla degli occhi. Quando aveva tre anni, la piccola s’era gravemente ammalata. Il medico disse alla madre che la bambina sarebbe morta. Noi possiamo […]
  • POTENZA DI VITA NELLO SPIRITO SANTO 
     di Andrew Murray  –   “Giovanni rese testimonianza, dicendo: «Ho visto lo Spirito scendere dal cielo come una colomba e fermarsi su di lui. Io non lo conoscevo, ma colui che mi ha mandato a battezzare in acqua, mi ha detto: “Colui sul quale vedrai lo Spirito scendere e fermarsi, è quello che battezza con lo Spirito Santo e col fuoco!” Giovanni 1:32-33.  –  La predicazione di Giovanni Battista parlava di Cristo come dell’Agnello di Dio che “lava i peccati del mondo”, e come di colui che battezzerà i suoi discepoli “con lo Spirito Santo e col fuoco” (Giovanni 1:29; Luca 3:16). Il sangue dell’Agnello e il battesimo dello Spirito: ecco due verità centrali della Sua professione di fede e della Sua predicazione. Esse sono, in effetti, inseparabili. Per far sì che la chiesa […]

Prossimi Eventi

Dai nostri Culti