Pakistan: attacco kamikaze uccide oltre cento persone fuori da una chiesa protestante

22 Settembre  2013  – Redazione  –   Due attentatori sono entrati in azione all’uscita della funzione domenicale nella All Saints Church a Peshawar, nel nord del paese. L’ex ministro Paul Bhatti ad Asianews attacca il governo, che «esclude le minoranze» nella costruzione del paese .  

Oltre cento persone sono morte e oltre 130 sono rimaste ferite in un attentato kamikaze avvenuto stamattina in Pakistan all’esterno di una chiesa protestante. Secondo quanto si apprende l’attacco sarebbe stato opera di due attentatori suicidi che sono entrati in azione all’uscita della funzione domenica nella All Saints Church, luogo simbolo dell’integrazione tra cristiani e musulmani a Peshawar, capitale della provincia di Khyber Pakhtunkhwa, nel nord del paese.

Asianews riferisce che sul teatro della strage è arrivato anche Paul Bhatti, ex ministro per l’Armonia nazionale e presidente di Apma, All Pakistan Minorities Alliance. «Sono confermate più di cento persone – ha confermato Bhatti al servizio informativo del Pime (Pontificio Istituti Missioni Estere) – e sono molto feriti in condizioni gravi… ci aspettiamo un numero di vittime maggiore». L’ex ministro, riferisce ancora Asianews, punta il dito «contro i terroristi che cercano di colpire non solo i cristiani, ma tutto il Pakistan come avvenuto due giorni fa per l’uccisione di un generale dell’esercito. L’elemento religioso non è preponderante, ma conta di più l’aspetto politico». Bhatti critica il governo provinciale e l’esecutivo centrale: il primo per non aver «protetto a dovere» un edificio «ad alto rischio» e il secondo perché sta intavolando dialoghi per la pace e «non ha coinvolto le minoranze religiose, relegandole ai margini». «Siamo vittime di queste violenze e fra i cristiani montano ira e risentimento. Per domani con i membri di Apma faremo una grande manifestazione di protesta pacifica a Islamabad».

Fonte: www.tempi.it

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

MATRIMONIO PROFETICO (Ruth cap. 4)

– Abbiamo visto nella meditazione  precedente come Naomi consigliò Ruth per ottenere il suo diritto ad esser riscattata, come prescriveva la legge di Mosè. Abbiamo visto come Ruth si presentò nell’aia di Boaz, e abbiamo applicato questa figura alla chiesa che deve prepararsi ad incontrare il Suo Sposo, il Suo Redentore, Cristo il Signore. – Oggi vedremo come i piani di Dio si compiono meravigliosamente e finalmente questa …
Leggi Tutto

CHIESI A DIO

Chiesi a Dio la forza Per compiere qualcosa; fui reso debole per ubbidire umilmente. Chiesi a Dio la salute per fare cose maggiori; ricevetti infermità per fare cose migliori. Chiesi la ricchezza per diventare felice; Ricevetti povertà per acquistare sapienza. Chiesi la potenza per essere onorato dagli uomini; Ricevetti debolezza per riconoscere la mia dipendenza da Dio. Chiesi ogni cosa per godere la vita; ricevetti la vita per …
Leggi Tutto

Jim Cymbala  -  1 Dicembre 2011

Giovedì 1 Dicembre 2011  –  JIM CYMBALA – Pastore BROOKLYN  TABERNACLE – N.Y …
Leggi Tutto

Le Condizioni del Discepolato

di WILLIAM MACDONALD – Il vero cristianesimo è un impegno totale verso il Signore Gesù. Il Salvatore non cerca uomini e donne che gli vogliano dedicare le loro serate libere od i loro week-end, o ancora gli ultimi anni della loro vita, quando vanno in pensione. Egli ricerca piuttosto chi gli voglia dare il primo posto nella propria vita. Secondo le parole di Evan Hopkins Egli cerca oggi, …
Leggi Tutto

Che devo fare?

di Roberto Bracco  –  La tua chiesa langue a causa dell’indifferenza spirituale e della mondanità? La vanità, la carne e il peccato hanno preso il posto della consacrazione, dello spirito e della santità? La potenza celeste non si muove e non opera come operava anni addietro, gli ammalati non vengono più guariti e i tormentati liberati? Insomma ti accorgi che la tua chiesa si trova sulla strada dello …
Leggi Tutto

Cos'è un vero risveglio?

di Reuben A. Torrey (1855 -1928 noto evangelista, insegnante e scrittore). Qual è un vero risveglio e quali sono le sue conseguenze? Un vero risveglio è un tempo in cui la vita si rinnova e in cui questo rinnovamento si espande. Questo è il significato della parola “risveglio” secondo la sua origine come pure secondo l’uso che ne viene fatto nel nostro tempo. Anche la parola ebraica corrispondente ha …
Leggi Tutto

LIBERTÀ O LASSISMO?

di AGOSTINO MASDEA  –  (Galati 5:1-5:13)  i) Non sempre è facile gestire la libertà: si può riperdere e ritornare in schiavitù. Esempio: Israele (Giudici 2:10-16) –  A. – CRISTIANESIMO O LASSISMO? a) Cos’è il lassismo? ” – “Dottrina che modifica in forme accomodanti e rilassate il rigore dei precetti cristiani.” (Zingarelli) “Indulgenza verso le norme del cristianesimo.” b) E’ la Religione del ” che male c’è? “! c) …
Leggi Tutto

UN MOTIVO PER RALLEGRARSI

di R. Carmicheal   –   Il Signore ha dei piani meravigliosi per il vostro futuro. Forse voi vi chiedete come io possa affermare una cosa del genere giacché probabilmente non ci siamo mai incontrati. Beh, quest’affermazione la poggio non tanto sulla conoscenza della vostra (o della mia) persona, ma sulla conoscenza del Signore. Non importa in quale situazione vi troviate – che sia meravigliosa o terribile. Il Signore ha …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti