Pakistan: attacco kamikaze uccide oltre cento persone fuori da una chiesa protestante

22 Settembre  2013  – Redazione  –   Due attentatori sono entrati in azione all’uscita della funzione domenicale nella All Saints Church a Peshawar, nel nord del paese. L’ex ministro Paul Bhatti ad Asianews attacca il governo, che «esclude le minoranze» nella costruzione del paese .  

Oltre cento persone sono morte e oltre 130 sono rimaste ferite in un attentato kamikaze avvenuto stamattina in Pakistan all’esterno di una chiesa protestante. Secondo quanto si apprende l’attacco sarebbe stato opera di due attentatori suicidi che sono entrati in azione all’uscita della funzione domenica nella All Saints Church, luogo simbolo dell’integrazione tra cristiani e musulmani a Peshawar, capitale della provincia di Khyber Pakhtunkhwa, nel nord del paese.

Asianews riferisce che sul teatro della strage è arrivato anche Paul Bhatti, ex ministro per l’Armonia nazionale e presidente di Apma, All Pakistan Minorities Alliance. «Sono confermate più di cento persone – ha confermato Bhatti al servizio informativo del Pime (Pontificio Istituti Missioni Estere) – e sono molto feriti in condizioni gravi… ci aspettiamo un numero di vittime maggiore». L’ex ministro, riferisce ancora Asianews, punta il dito «contro i terroristi che cercano di colpire non solo i cristiani, ma tutto il Pakistan come avvenuto due giorni fa per l’uccisione di un generale dell’esercito. L’elemento religioso non è preponderante, ma conta di più l’aspetto politico». Bhatti critica il governo provinciale e l’esecutivo centrale: il primo per non aver «protetto a dovere» un edificio «ad alto rischio» e il secondo perché sta intavolando dialoghi per la pace e «non ha coinvolto le minoranze religiose, relegandole ai margini». «Siamo vittime di queste violenze e fra i cristiani montano ira e risentimento. Per domani con i membri di Apma faremo una grande manifestazione di protesta pacifica a Islamabad».

Fonte: www.tempi.it

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Promessa per oggi: QUANDO SORGE UN PROBLEMA, INVOCAMI E IO TI RISPONDERÒ.

Io t’invoco nel giorno della mia avversità, perché tu mi risponderai. (Salmo 86:7) Gesù ci ha detto che nel mondo avremo problemi. Ha continuato incoraggiandoci a rimanere contenti perché Egli ha vinto il mondo. In questo Salmo, David sta invocando il Signore perché ha bisogno di aiuto. David era consapevole delle tante promesse che Dio aveva fatto ad Israele, ed era perciò sicuro che nel momento della difficoltà …
Leggi Tutto

VIDEO BATTESIMI 14 OTTOBRE 2012

Alcuni momenti del culto del 14 OTTOBRE, durante il quale 10 giovani sono scesi nelle acque del battesimo. (Video amatoriale e audio da telecamera))   …
Leggi Tutto

SIA IL VOSTRO PARLARE SI,SI...!

di ROBERTO BRACCO  –  L’esortazione di Gesù’ vuol ricordare ad ogni cristiano la correttezza che deve caratterizzare i propri rapporti con gli uomini. Non servono giuramenti, promesse solenni, dichiarazioni enfatiche; serve soltanto precisione e fedeltà. Il cristiano deve essere riconosciuto per la propria veracità e per la propria correttezza, e tutte, tutte le sue azioni devono dire che egli é un uomo di parola sano e integro nelle sue …
Leggi Tutto

Cos'è un vero risveglio?

di Reuben A. Torrey (1855 -1928 noto evangelista, insegnante e scrittore). Qual è un vero risveglio e quali sono le sue conseguenze? Un vero risveglio è un tempo in cui la vita si rinnova e in cui questo rinnovamento si espande. Questo è il significato della parola “risveglio” secondo la sua origine come pure secondo l’uso che ne viene fatto nel nostro tempo. Anche la parola ebraica corrispondente ha …
Leggi Tutto

Dio vuole salvare il peccatore

di JACK HAYFORD  –  L’onestà verso Dio è una premessa indispen­sabile per una preghiera efficace. Se non ri­spettiamo questa premessa corriamo il rischio di finire nella trappola che Satana, il nostro nemico mortale, è sempre pronto a tenderci. Finiremo quindi per cadere in un circolo vi­zioso che renderà la nostra vita spirituale as­solutamente inefficiente. Se ci troviamo in questa situazione, ci chiederemo inevitabil­mente: »Come posso permettermi di pregare, …
Leggi Tutto

UNA PROMESSA PER OGGI: Se perseveri nel fare la mia volontà, riceverai ciò che ti ho promesso.

Avete infatti bisogno di perseveranza affinché, fatta la volontà di Dio, otteniate ciò che vi è stato promesso. Ebrei 10:36  –  La versione della Bibbia King James dice che abbiamo “bisogno di pazienza”, la Bibbia NLT dice che abbiamo bisogno di “paziente perseveranza”. La Bibbia NIV dice che “dobbiamo perseverare”. In Ebrei 12: 1-2, siamo chiamati a correre la gara che ci viene proposta. Alla luce dell’eternità, potrebbe …
Leggi Tutto

LUTTO NATALIZIO

di Keith Green  –   Non dimenticherò mai la gioia incredibile del Natale e tutto ciò che mi aspettavo. La nostra casa addobbata, le luci colorate, l’odore particolare. Parenti e amici che venivano a trovarci… tutti con grandi. sorrisi e risate… e tutti con dei doni!! Quel periodo era pieno di vita, calore e voglia di dare. Sono i migliori ricordi della mia infanzia. L’aria, fuori, era fredda e …
Leggi Tutto

IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

di ROBERTO BRACCO  –  Ogni volta che il libro degli Atti si sofferma a descrivere il battesimo nello Spirito, la terminologia acquista accenti altamente vibranti. Questa celestiale esperienza cristiana viene costantemente presentata come una delle più genuine ed evidenti manifestazioni della gloria e della potenza di Dio. I credenti non vengono riscaldati da una sensazione passeggera o agitati da un’emozione  fugace,   ma   vengono   attraversati   e   riempiti   da   una   potenza …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti