Iran. Pastore Saeed in prigione ha condotto oltre 30 persone a Cristo

22 Settembre 2013  –  La moglie Naghmeh del Pastore americano di origini iraniane, Saeed Abedini, in prigione in Iran per la sua fede cristiana, ha fatto sapere che il marito pur essendo stato torturato e minacciato dai suoi carcerieri, non ha perso la sua fierezza nel proclamare l’Evangelo. Lo ha detto rivolgendosi agli studenti della Liberty University, in Lynchburg, Virginia, nel corso del suo recente intervento .

Naghmeh ha riferito che nonostante le torture e le pressioni per convincerlo a rinnegare la sua fede cristiana, in favore dell’Islam, Saeed ha continuato ad essere una luce per Cristo, li nella famigerata prigione di Evin, una delle peggiori del mondo. “Gli hanno molte volte detto che lo avrebbero e rimandato dalla sua famiglia e sai suoi figli se solo avesse accettato di rinnegare la sua fede cristiana, ma lui è rimasto fermo, li in quella prigione. Ne ha condotti molti, più di una trentina, a Cristo in quella prigione”, ha dichiarato all’uditorio. 

Una speciale veglia di preghiera globale è in programma per il prossimo giovedì 26 settembre, in occasione dell’anniversario del suo arresto in Iran.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

LA FAMIGLIA CRISTIANA

di Roberto Bracco  –   Non ci riferiamo alla famiglia nel senso sociale, ma a quella che è “famiglia” per vincoli spirituali; ci riferiamo cioè alla chiesa cristiana non come organizzazione o denominazione, ma come popolo di “fratelli” che si amano, si stimano, si aiutano in virtù di quell’amore celeste che è stato sparso in loro mediante lo Spirito Santo.     La famiglia cristiana è la più perfetta, la …
Leggi Tutto

Meditazione del giorno: FEDE VERA

di George Muller    –   “La fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di cose che non si vedono; …Per fede intendiamo che l’universo è stato formato per mezzo della parola di Dio, sì che le cose che si vedono non vennero all’esistenza da cose apparenti.” ( Ebrei 11:1;3). PRIMO: CHE COS’È LA FEDE? Nel modo più semplice in cui sono capace di esprimermi, io rispondo: …
Leggi Tutto

Sermone  predicato Domenica 31 Maggio 2015: pastore Agostino Masdea La religiosità ha a che fare con le cose visibili, esteriori. La spiritualità è soprattutto qualcosa che riguarda il cuore.Uno dei più grandi pericoli che deve affrontare il cristiano nel suo cammino di fede verso la ricerca di una vita santa è diventare troppo religioso e poco spirituale. La religiosità può essere spesso scambiata per spiritualità… come distinguere l’una …
Leggi Tutto

CHI, E COSA E' DIO

di BILLY GRAHAM  –  Nella Bibbia Dio si rivela in mille maniere e se noi la leggiamo con eguale attenzione e regolarità del nostro giornale quotidiano, saremo informati di Dio  come  del  nostro giocatore di calcio favorito! Come un diamante ha molteplici facce, così gli aspetti della rivelazione di Dio circa Se stesso, sono innumerevoli e riempirebbero degli interi volumi. Ne illustrerò quattro che sembrano i più significativi …
Leggi Tutto

IL PANE DELLA VITA

31 Meditazioni sulle verità Evangeliche, Una per ogni giorno del mese Primo giorno – Tutti… Secondo giorno – Il tuo problema Terzo giorno – Sei morto Quarto giorno – Un Salvatore per te Quinto giorno – Che devi fare? Sesto giorno – Assolto Settimo giorno – Nuova nascita Ottavo giorno  – Abbondanza Nono giorno  – Un Salvatore Onnipotente  Decimo giorno – Comunione Undicesimo giorno – La Pace di …
Leggi Tutto

SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

di  Stephen Witmer  –  Riuscire a capire la relazione tra la sovranità di Dio e la responsabilità umana è sempre stata una questione di semplice ricerca intellettuale per me – solo un sorprendente puzzle d’idee filosofiche. Ma adesso non lo è più.  Il frutto amaro della pigrizia, dell’ansia e dell’orgoglio si sono intrufolati nella mia vita ogni volta che sono caduto in questo equivoco e dall’altra parte della …
Leggi Tutto

NON AMATE IL MONDO

“Ora avviene il giudizio di questo mondo; ora sarà cacciato fuori il principe di questo mondo; e io, quando sarò innalzato dalla terra, trarrò tutti a me” (Giovanni 12:31-32). Il nostro Signore Gesù pronuncia queste parole ad un punto chiave del Suo ministero. Egli è entrato a Gerusalemme festeggiato da folle entusiaste; ma quasi subito ha parlato in termini velati del deporre la Sua vita, e a questo …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Io sarò la tua sicurezza e un luogo di rifugio per i tuoi figli. 

Nel timore dell’Eterno c’è una grande sicurezza, e i suoi figli avranno un luogo di rifugio. (Proverbi 14:26)   –   La persona che adora il Signore ha la fiducia che Dio sarà un luogo sicuro per lui e un luogo di rifugio per i suoi figli. Dio è la nostra fortezza sicura. Le Sue mura sono impenetrabili.  Siamo sicuri e protetti nel centro del Suo cuore. Questa è una buona notizia per noi, …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti