Anche san Paolo è omofobo? Predicatori arrestati in Inghilterra per aver letto passi della Bibbia

Due predicatori di strada sono stati arrestati in Inghilterra con l’accusa di essere omofobi. La notizia è stata diffusa dal Christian Legal Center, che difende i cristiani discriminati per la propria fede dalle leggi sull’omofobia.  Il primo caso riguarda Miguel Hayworth, 29 anni, fermato nella città di Maidstone, contea di Kent. A luglio è stato accusato di aver letto passaggi “omofobi” delle lettere di san Paolo ai Romani e ai Corinti. In particolare, sono stati messi sotto accusa i passi in cui san Paolo parla di chi si allontana da Dio cambiando «la verità con la menzogna» e i «rapporti naturali in rapporti contro natura» (Cap 1 versetti 24.27), e quelli dove chiama «ingiusti» i fornicatori e i sodomiti (Cap 6 versetto 9).

SETTE ORE AL COMMISSARIATO. Il secondo caso è avvenuto lo scorso 6 settembre: Rob Hughes è stato arrestato a Basildon, in Essex, e tenuto al commissariato per sette ore con l’accusa di aver proferito commenti ingiuriosi contro gli omosessuali. L’uomo è stato liberato solo quando gli avvocati del Christian Legal Center hanno dimostrato che nelle parole dello “street preacher” non vi era alcun contenuto offensivo.

omofobiaORA TOCCA ALL’ITALIA. Un caso simile era già avvenuto nel luglio scorso, quando il predicatore Tony Miano, commentando passi di san Paolo, ha parlato della fornicazione e dell’omosessualità come esempi di comportamenti che vanno «contro la legge di Dio» in via Wimbledon, vicino al famoso stadio di tennis. Una donna, sentendolo parlare, l’ha denunciato in quanto “omofobo”. L’uomo è stato portato in commissariato e rilasciato dopo sei ore, ma dovrà affrontare un processo. In tutti e tre i casi, i predicatori sono stati accusati in base all’articolo 5 del Public order act, molto simile alla legge sull’omofobia che si vuole introdurre anche in Italia.

fonte: www.Tempi.it

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Come incontrare Gesù

              Sermone di Roberto Bracco – Marco 2:1-12 “Come incontrare Gesù”.  1 Alcuni giorni dopo, egli entrò di nuovo in Capernaum e si venne a sapere che egli si trovava in casa; 2 e subito si radunò tanta gente da non trovare più posto neppure davanti alla porta; ed egli annunziava loro la parola. 3 Allora vennero da lui alcuni a presentargli un paralitico, portato da …
Leggi Tutto

C'E' SPERANZA PER LE NAZIONI E PER IL MONDO?

di AGOSTINO MASDEA – Questo è un tempo di straordinario cambiamento. Come non mai prima. La storia dell’umanità è una storia di cambiamenti: demografici, tecnologici, religiosi, sociali, politici, economici. La differenza rispetto al passato è che oggi questi cambiamenti avvengono a velocità supersonica. Dal modo di vestire alle automobili, dalla musica all’arredamento della casa… tutto è in evoluzione, tutto procede speditamente.  Cambia anche il clima.   Tutto sembra   nuovo… …
Leggi Tutto

FRUTTI DI PENITENZA

GIUSEPPE MANAFO’ –  Matteo 3: 7-8  – Ma vedendo molti farisei e sadducei venire al suo battesimo, disse loro: «Razza di vipere, chi vi ha insegnato a sfuggire l’ira futura? 8 Fate dunque dei frutti degni del ravvedimento. Giovanni Battista, anche se visse una vita solitaria nel deserto, era divenuto popolare. Egli appari come un lampo con lo spirito del profeta Elia ed il deserto stesso non era più un posto …
Leggi Tutto

SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

di  Stephen Witmer  –  Riuscire a capire la relazione tra la sovranità di Dio e la responsabilità umana è sempre stata una questione di semplice ricerca intellettuale per me – solo un sorprendente puzzle d’idee filosofiche. Ma adesso non lo è più.  Il frutto amaro della pigrizia, dell’ansia e dell’orgoglio si sono intrufolati nella mia vita ogni volta che sono caduto in questo equivoco e dall’altra parte della …
Leggi Tutto

Pace e Sicurezza

Un messaggio profetico di David Wilkerson –  “Quando diranno: «Pace e sicurezza», allora una rovina improvvisa verrà loro addosso, come le doglie alla donna incinta; e non scamperanno. Ma voi, fratelli, non siete nelle tenebre, così che quel giorno abbia a sorprendervi come un ladro” (1 Tess. 5:3 – 4). Proprio in questo momento il mondo è in subbuglio e la gente si chiede: “Stiamo vedendo il ripetersi …
Leggi Tutto

Dio Opera Attraverso Le Chiese.

 di  VANCE HAVNER Gesù Cristo affidò a comunità locali il compito li continuare la Sua opera. Nell’ultimo capitolo delle età della Chiesa, Egli sta ancora parlando a definite comunità in vari luoghi. Sarebbe un grande giorno per le nostre chiese se esse fossero persuase ad interrompere ciò che stanno facendo per ascoltare l’ultimo messaggio del Signore per esse. Ripetutamente Egli fece questa esortazione: “Chi ha orecchio ascolti ciò che …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti