Cina: Il pastore Gong Shengliang sta morendo in carcere

PECHINO – In carcere dal 2001, il pastore Gong Shengliang, della South China Church (Scc), chiesa evangelica, sta morendo in prigione per le torture e la mancanza di cure. A diffondere la notizia ? la figlia Gong Huali, che di recente ha inviato una lettera aperta al presidente Xi Jinping, per chiedere la liberazione del genitore. ?Mio padre – si legge nel testo – ? stato arrestato a causa della sua fede in Ges? Cristo. Durante gli anni di carcere, ha subito molte torture. I primi due anni li ha passati in una cella umida e malsana, che hanno provato il suo fisico con gravi forme reumatiche e gastroenteriche?.

Il governo ha bandito la Scc nel 2001, definendo il suo un “culto malvagio”, condannando a morte il pastore Gong per attentato contro lo Stato. Grazie alla pressione di diverse organizzazioni internazionali il tribunale non ha eseguito la condanna. Nel 2002 i giudici ritentano di incastrare Gong accusandolo di stupro ai danni di alcune carcerate e lo condannano all’ergastolo. In questi dieci anni, la salute dell’uomo ? peggiorata a causa delle continue torture. Secondo la figlia i funzionari del carcere non hanno mai fornito alcuna assistenza medica.?

All’epoca dell’arresto di Gong la Scc aveva oltre 50 mila fedeli sparsi in tutto il Paese. In pochi mesi le autorit? hanno condotto arresti a tappeto, incarcerando oltre 500 leader religiosi e sequestrando le loro propriet?. In questi dodici anni migliaia di membri sono stati perseguitati, picchiati e costretti a pagare multe per riunioni clandestine.

da: AsiaNews – See more at: http://www.evangelici.net/notizie/1369676405.html#sthash.8W6QTyPO.dpuf

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Calvario

di John Charles Ryle  –  Probabilmente saprete che il Calvario era un posto poco fuori Gerusalemme, dove il Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio, fu crocifisso. Sul Calvario non sappiamo altro che questo. Ho intitolato questo sermone “Calvario” perché voglio parlarvi delle sofferenze e della crocifissione di Cristo. Temo infatti che ci sia molta ignoranza, nel seno del popolo di Dio, sul soggetto delle sofferenze di Gesù …
Leggi Tutto

SIA IL VOSTRO PARLARE SI,SI...!

di ROBERTO BRACCO  –  L’esortazione di Gesù’ vuol ricordare ad ogni cristiano la correttezza che deve caratterizzare i propri rapporti con gli uomini. Non servono giuramenti, promesse solenni, dichiarazioni enfatiche; serve soltanto precisione e fedeltà. Il cristiano deve essere riconosciuto per la propria veracità e per la propria correttezza, e tutte, tutte le sue azioni devono dire che egli é un uomo di parola sano e integro nelle sue …
Leggi Tutto

PENTECOSTALI: SIAMO UN MOVIMENTO, NON UNA DENOMINAZIONE RELIGIOSA

di J.M. MacKnight  –  La Pentecoste era la seconda festa importante dell’anno ebraico, quando si presentavano a Dio le primizie della raccolta del grano (Levitico 23:13). Analogamente, la Pentecoste simbolizza per la Chiesa l’inizio della raccolta di anime nel mondo da parte di Dio. INIZIO DI UN MOVIMENTO Il termine «movimento» significa semplicemente «muovere» o «essere mossi». Rappresenta un insieme di persone con un obiettivo comune; il loro fine …
Leggi Tutto

L'ORGOGLIO, IL GRANDE PECCATO

di C.S. Lewis   Tratto dal libro: Mere Christianity. Che posto occupa l’orgoglio nella nostra vita? Sappiamo che è il peccato più subdolo, spesso mascherato sotto forma di umiltà! É indispensabile che il cristiano autentico esamini se stesso e riconosca le proprie lacune prima di poter progredire nella conoscenza di Dio e arrivare ad essere utile agli altri. Riconoscere l’errore in noi stessi spalanca tutte le porte a Dio, che …
Leggi Tutto

VENITE DIETRO A ME... (Matteo 4:19)

di Roberto Bracco   –  Gesù Cristo è “ogni cosa” per “ogni credente”; in Lui si risolvono tutti problemi, in Lui si compiono tutti programmi e in Lui, in Lui soltanto, si raggiungono tutte le mete. “Venite a me!” “Imparate da me! ” ” Dimorate in me! “… queste e tante altre espressioni analoghe a queste ci dichiarano che Gesù Cristo è il “capo” della chiesa, la “luce” della …
Leggi Tutto

HO FINITO LA CORSA...

di Agostino Masdea   –  Messaggio predicato il 9 Novembre 2000 in occasione del funerale della sorella Anna Bracco, moglie del pastore Roberto Bracco, fondatore della nostra comunità. i) Vogliamo in questo giorno particolare benedire il Signore e siamo qui per dare il nostro ” arrivederci ” alla nostra cara sorella. Vogliamo anche  manifestare il nostro affetto e il nostro sentimento cristiano ai figli, ai parenti tutti. Le nostre …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: NON SIATE ANSIOSI, IO MI PRENDERÒ CURA DI VOI

Matteo 6: 25-26  –  Perciò io vi dico: Non siate con ansietà solleciti per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo, di che vi vestirete. La vita non vale più del cibo e il corpo più del vestito? Osservate gli uccelli del cielo: essi non seminano, non mietono e non raccolgono in granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non …
Leggi Tutto

Priorità del risveglio.

di R. J. WELLS  –  Senza dubbio il bisogno più grande ed urgente della nostra nazione e della chiesa, oggi, è quello di avere un possente risveglio spirituale. Malgrado tutti gli sforzi titanici che la Chiesa sta compiendo nel tentativo di risolvere i molti problemi che l’assillano, i suoi progressi sono alquanto limitati. Infatti, quando noi analizziamo la situazione generale, siamo portati a concludere che i migliori sforzi …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti