Pastore pentecostale decapitato In Tanzania.

Martedì, 19 febbraio 2013  –  di Dan Wooding   –    BUSERESERE, TANZANIA (ANS) – Mathayo Kachili, pastore delle Assemblee di Dio in Buseresere, Tanzania, collegata con le Assemblee Pentecostali del Canada è stato decapitato da un gruppo di estremisti religiosi che hanno attaccato la sua chiesa  Lunedì, 11 Febbraio 2013.

Lo rivela News AG (http://ag.org) che cita Mike McClaflin, direttore regionale per l’Africa  delle Assemblee di Dio. “Un’escalation di ostilità e di violenza contro i cristiani in vari luoghi in Africa è motivo di grande preoccupazione per i nostri fratelli e sorelle, e soprattutto per i nostri pastori.  “Le nostre preghiere sono con la famiglia del pastore Mathayo Kachili così come gli altri pastori pentecostali delle Assemblee di Dio in Tanzania e missionari delle Assemblee Pentecostali del Canada che lavorano in Africa orientale.”

Barnaba Mtokambali, sovrintendente generale delle Assembee di Dio in Tanzania ha incoraggiato i credenti a rimanere fermi nella loro fede in Cristo. “La nostra risposta come chiesa non è fatta di violenza e di odio, che riflette l’atteggiamento di chi commette tali crimini, ma quella di Cristo che riflette la sua immagine da amare e pregare per coloro che ci perseguitano e ci umiliano, e non commettere tali peccati contro di loro ” ha detto Mtokambali.

Alla luce dei tragici eventi in Tanzania e della persecuzione in corso in tutto il direttore esecutivo delle  Missioni Ag nel mondo , Greg Mundis esorta i cristiani a pregare di più per le sofferenze della chiesa perseguitata.

“Dobbiamo continuare a pregare per i nostri fratelli e sorelle nel contesto di questa tragedia in Africa orientale e per la Chiesa che soffre in tutto il mondo”, dice Mundis. “Seguire Cristo ha un prezzo, come Egli stesso ha detto. L’obbedienza fedele e il sacrificio dei credenti come il pastore Kachili deve motivarci ancora di più per pregare per coloro che stanno soffrendo per il nome di Cristo.

 

Fonte: www.assistnews.net – E-mail: assistnews@aol.com

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Promessa per oggi: IO NON TI ABBANDONERO’ PERCHE’ SONO FELICE CHE TU MI APPARTIENGA

Poiché l’Eterno non abbandonerà il suo popolo, per amore del suo grande nome, perché è piaciuto all’Eterno di farvi il suo popolo. (1 Samuele 12:22) Molte persone vivono nella continua paura che possano essere abbandonati in qualsiasi momento. Alcuni si sentono in questo modo perché sono stati delusi in passato, mentre altri semplicemente non vivono con un profondo senso di appartenenza a qualcosa o a qualcuno. Amo questa …
Leggi Tutto

POTENZA DALL’ALTO

Ed ecco, io mando su di voi la promessa del Padre mio; ma voi rimanete nella città di Gerusalemme, finché siate rivestiti di potenza dall’alto.    LUCA 24: 49 –  Ma voi riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e mi sarete testimoni in Gerusalemme e in tutta la Giudea, in Samaria e fino all’estremità della terra”.    ATTI 1: 8  –    Nel momento in cui siamo stati salvati abbiamo ricevuto …
Leggi Tutto

UNA PROMESSA PER OGGI: IL MIO AMORE E’ ETERNO E LA MIA FEDELTÀ DURA PER SEMPRE!

Poiché l’Eterno è buono; la sua benignità dura in eterno e la sua fedeltà per ogni età. (Salmo 100:5)  –   Il nostro Dio e Padre è buono e la sua misericordia durerà per sempre. Più saremo convinti della Sua bontà, tanto più cederemo all’incredibile amore che Egli sparge su di noi ogni giorno. Il nemico della nostra anima a provato a raffigurarci Dio come un irraggiungibile, arrabbiato, religioso, …
Leggi Tutto

Predicazione Domenica 22 Settembre 2013

Pastore AGOSTINO MASDEA “Egli ha dato…”  –  Giovanni 1:12 …
Leggi Tutto

Modestia, che la nostra luce risplenda!

di Kim Cash Tate  –  Una domenica sera,  Ayesha Curry, moglie di Stephen Curry, campione di Basket NBA, stava sfogliando la rivista Style Weekly e poi mise un post su Tweeter che diceva: “Tutti indossano vestiti che mostrano quasi tutto il loro corpo scoperto. Non è il mio stile. A me piace tenere le parti belle del mio corpo coperte per colui che ha importanza per me”. Quelle parole provocarono …
Leggi Tutto

LA SPOSA SI PREPARA (Ruth 3:1-6)

di Agostino Masdea  –   Abbiamo visto nella meditazione precedente come Ruth comincia a esperimentare la grazia e la provvidenza Divina, e anche se costretta dalle circostanze ad un umile lavoro, inizia a scoprire che quell’Iddio che ha scelto di adorare e servire al posto dei suoi falsi dei moabiti, è un Dio fedele e misericordioso. Abbiamo anche paragonato la sua figura alla figura della chiesa di Gesù Cristo, …
Leggi Tutto

ESPERIENZE: ESSERE RIPIENI DELLO SPIRITO SANTO

di SMITH WIGGLRSWORTH – Prima di parlare della dottrina parliamo delle esperienze. All’epoca in cui il numero dei discepoli cominciava ad aumentare, gli apostoli presero la decisione di non occuparsi più del servizio delle tavole, per potersi consacrare totalmente alla preghiera e al ministerio della Parola. E’ importante che tutti i ministri di Dio siano continuamente in preghiera e si nutrono costantemente delle verità della Scrittura. Nessuno può …
Leggi Tutto

IL RISVEGLIO COMINCIA NELLA FAMIGLIA

di ROY HESSION  –     Il luogo più difficile, il più impegnativo, ma anche il più necessario, se si vuole un risveglio, è costituito dalla famiglia. Migliaia di anni fa, nel più meraviglioso giardino che il mondo abbia mai avuto, vivevano un uomo e una donna. Creati a somiglianza del loro Creatore, essi vivevano per manifestare la bellezza della creazione e per glorificare Dio in ogni momento della giornata …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti