LA CONVERSIONE DI CIRO CAPUANO, CALCIATORE DEL CATANIA

Dal giornale “LA SICILIA”  del  6 Novembre 2012 –   IO SCAPESTRATO, SALVATO DALLA FEDE  –  “Ero un calciatore… modello: pensavo ai soldi, alle donne d’altri e alle serate in discoteca”. Adesso Ciro Capuano, soprattutto da ieri, è una persona nuova. Il ’’vecchio” Ciro si è im­merso, alle nove della sera, nella vasca battesimale  nella  «Missione Paradiso», il progetto so­ciale e di fede portato avanti dal compagno di squadra Nicola Legrottaglie.  Un battesimo, quello di Capuano, annunciato nell’edizione di ieri, e portato a compimento con l’emozione di una nutritissima platea di fedeli e amici del calciatore campano (c’erano anche Biagianti, Doukara, Potenza), scortato soprattutto dalla compagna. Capuano ha rac­contato una storia forte quanto un improvvi­so pugno allo stomaco:

«Sette anni fa, a Bolo­gna, io e Legrottaglie eravamo compagni di squadra, a volte scapestrati. Ho ritrovato, qui, un altro uomo. La mia vita, invece, non era cambiata. Non vivevo un momento favoloso, l’anno scorso. Un anno e mezzo fa io e la mia compagna ci eravamo lasciati. Mi ero innamo­rato di un’altra persona. Colpa mia, ma a vol­te facciamo scelte improvvise e non sappiamo quali conseguenze possano patire i tuoi cari». Capuano, spiega. «Ho deciso di raccontare pubblicamente tutto questo per dare un con­siglio alle famiglie che stanno come stavo io  qualche mese fa. C’è la speranza di ri­mediare, basta avere fede e rispondere al mes­saggio di Dio».

Nicola Le Grottaglie battezza il suo compagno di squadra Capuano.

Quel giorno, un disperato Capuano ha, invece, meccanicamente preso il telefonino e inviato un sms a Nick e a Enzo Incontro che ieri pur­troppo ha perso la madre: «Ho bisogno di par­larvi, ho bisogno di cambiare vita. Aiutami». Legrottaglie ha risposto: «Ti aspetto». Il primo appuntamento, in una chiesa di Cannizzaro, è stato solo il primo passo.

Dallo scorso mese di marzo a oggi. Capuano, in silenzio, sempre in prima fila, ha seguito le riu­nioni di «Missione Paradiso». Ieri – commosso – si è immerso nella vasca ricavata alle Cimi­niere, durante la cerimonia dei battesimi, e con lui c’era anche la compagna: «A giugno ci sposeremo. Abbiamo recuperato la fiducia  re­ciproca, abbiamo chiuso con il passato. Noi calciatori siamo spesso arroganti, abbiamo tutto. Vogliamo tutto, anzi di più. Avevo solo voglia di donne e di discoteca. Ho cancellato tutto questo, così come le cattive amicizie». Capuano chiude con un invito alla speranza: «Viviamo in un mondo che va all’incontrario e va veloce, predilige l’effimero. A volte, però, capita di riflettere sugli errori e di redimersi, lo ho avuto la fortuna e gli aiuti al momento giusto».

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

PICCOLI CRISTIANI E CRISTIANI

di Roberto Bracco.   –   Qualche volta riferendoci ad alcuni ser­vitori di Dio del passato o del presente, diciamo: «Essi sono, o sono stati gran­di cristiani». Questa frase contiene un errore: non ci sono «grandi cristiani», perché chi è veramente cristiano, senza l’aggiunta di aggettivi, ha raggiun­to il massimo della grandezza consentita ad un uomo finito. Non ci sono «grandi cristiani», ma solo «cristiani» e «piccoli cristiani ». I …
Leggi Tutto

ULTIMO VIDEO DAL CENTRO BENIAMINO - ANGOLA

Il lavoro missionario nel centro Beniamino AMEN, a Funda, in Angola va avanti. Questo è l’ultimo video che la sorella Lidia, direttrice del centro, ha postato su Facebook …
Leggi Tutto

Uganda: il padre di un martire racconta il proprio cammino di fede

UGANDA  –   William Masolo, padre di Francis Namokubalu (un credente ex-musulmano ucciso a causa della sua fede), ci testimonia del risultato della campagna di lettere organizzata da Porte Aperte, che ha permesso alla sua famiglia di rimanere salda e unita nonostante la perdita del figlio. William ha inoltre condiviso con noi il suo personale cammino di fede. La storia della conversione di William risale agli inizi degli …
Leggi Tutto

SANSONE: FORZA E DEBOLEZZA

di H. CARTER  –  La storia di Sansone, l’uomo forte consacrato a Dio, contiene un insegnamento utile a tutti. È il racconto di un israelita così forte che poteva portare sulle spalle le porte della città di Gaza, ed anche così debole che fu vinto dalle astuzie di una donna.  Leggendo la sua storia, ci si meraviglia ad un tempo sia della sua forza che della sua debolezza. Quando …
Leggi Tutto

PUNTI CONTROVERSI

di Roberto Bracco  Indice:   Introduzione  Faccia parte d’ogni suo bene Il carname e le aquile Verecondia e modestia Se hanno fatto queste cose al legno verde Pasti di carità Sarà salvata partorendo figli Culto cristiano La moglie di Caino Onora tuo padre e tua madre In man di Satana  Introduzione  Questo volumetto è dedicato a tutti coloro che fanno della Bibbia l’alimento e la gioia della loro anima …
Leggi Tutto

AMOR PROPRIO

L’amor proprio è un incentivo efficace dell’azione e si possono enumerare intere moltitudini di uomini che hanno compiuto imprese eroiche o durature sotto lo stimolo di questo sentimento umano. Anche nel mondo religioso l’amor proprio ha il suo posto onorevole e riesce ad ispirare e promuovere le opere più gigantesche e le imprese più impegnative. Molti programmi missionari, molte attività assistenziali e moltissime opere comunitarie sono il risultato …
Leggi Tutto

IL BISOGNO DEL MOMENTO

di BILLY GRAHAM              Il mondo oggi ha ancora un disperato bisogno di risveglio spirituale. É la sola speranza di sopravvivenza della razza umana. In mezzo ai problemi che il mondo deve affrontare, i cristiani sono stranamente silenziosi e impotenti, quasi sopraffatti dalla marea del secolarismo.Eppure, proprio loro sono chiamati ad essere “il sale della terra” (Mt 5,13), che impedisce ad un mondo in decadenza di corrompersi ulteriormente. I …
Leggi Tutto

Comunione o Comunella?

di Felice Leveque  |  Comunella significa associazione, accordo, specialmente per scopi equivoci. Alcuni suoi sinonimi sono combriccola, combutta, cricca. Anche se nel significato ha alcune accezioni positive, di solito il vocabolo è usato in senso negativo. Fanno comunella quei gruppi di persone che tramano alle spalle di qualcuno o di altri …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti