Scuola biblica in Sudan riapre nonostante intimidazioni.

Nonostante le minacce e l’attacco subito, sono state riaperte le classi in una scuola biblica in Sudan, che nell’aprile di quest’anno era stata incendiata da estremisti musulmani. Secondo quanto riportato da “Morning Star News”, studenti e amministratori della “Gerif West Bible School” stanno ancora lavorando per recuperare le perdite subite in quell’attacco. Tuttavia, la fonte riferisce che alcune classi sono state riaperte il 15 ottobre.

Una chiesa di Juba (Sudan del Sud) – La Full Gospel Church.

Secondo “Morning Star News” i musulmani vogliono prendersi il terreno della scuola, e dalla vicina moschea quasi ogni venerdì messaggi anticristiani vengono propagati da un altoparlante. Leader musulmani hanno detto tramite questo altoparlante della moschea che istituzioni cristiane non dovrebbero essere consentite in Sudan, e che questo paese dovrebbe essere uno “stato puramente islamico” fin dalla secessione del Sud del Sudan nel luglio del 2011.

Un pastore che lavora presso la scuola biblica ha dichiarato per telefono a “Morning Star News”: “Ci aspettiamo un aumento della persecuzione nei prossimi giorni”, aggiungendo che le ostilità contro le chiese e incontri cristiani si stanno intensificando.
Nell’aprile scorso estremisti islamici, al grido di “Allahu Akbar” (Dio è grande), hanno attaccato la scuola biblica con un buldozer, incendiando poi lo scuola e un altro edificio della chiesa evangelica presbiteriana del Sudan. Sono rimasti danneggiati anche una clinica e una casa per anziani .
Secondo”Morning Star News” lo sceicco che ha organizzato l’attacco, il 21 settembre a esortato i musulmani a non tollerare nessuna presenza cristiana e non avere nessun rapporto con loro perché sono “infedeli”.

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

I TRE ALBERI

Nelle chiese perseguitate viene? spesso e volentieri raccontata questa? parabola. Per quelli che soffrono il? carcere ? motivo di consolazione. ?In un bosco c’erano una volta tre giovani alberi, legati fra loro da uno? stretto rapporto di amicizia. Vollero? pregare insieme, affinch? non fosse la? putrefazione a mettere fine alla loro vita,? ma che il loro legno fosse utilizzato dagli? uomini. Il primo albero espresse il desiderio di? …
Leggi Tutto

I falsi profeti all'opera oggi

  di ROBERT J. WELLS   –  In Matteo 7:15, è scritto: «Guardatevi dai falsi profeti i quali vengono a voi in vesti da pecore, ma dentro sono lupi rapaci».  Ci sono solo due vie lungo le quali gli uomini possono viaggiare: la via larga che conduce alla distruzione e la stretta via che conduce alla vita. Questo affermò Gesù Cristo, il vero profeta di Dio, il quale …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: IO RENDERÒ’ I TUOI PIEDI COME QUELLI DI UN CERVO PER FARTI RAGGIUNGERE GRANDI ALTEZZE.

DIO, il Signore, è la mia forza; Egli renderà i miei piedi come quelli delle cerve e mi farà camminare sulle alture. Abacuc 3:19  –  Avete mai visto un cervo o una capra di montagna camminare sul costone di una montagna? È davvero uno spettacolo incredibile! Poggiano con sicurezza i loro piedi su dei picchi così sottili che sembra quasi una cosa impossibile nella realtà. In questa promessa, …
Leggi Tutto

pentecost

 di Andrew Murray  –   “Giovanni rese testimonianza, dicendo: «Ho visto lo Spirito scendere dal cielo come una colomba e fermarsi su di lui. Io non lo conoscevo, ma colui che mi ha mandato a battezzare in acqua, mi ha detto: “Colui sul quale vedrai lo Spirito scendere e fermarsi, è quello che battezza con lo Spirito Santo e col fuoco!” Giovanni 1:32-33.  –  La predicazione di Giovanni Battista …
Leggi Tutto

L'UNICA VIA

di OSWALD J. SMITH – Un banchiere ed un industriale sedevano l’uno di fronte all’altro negli uffici della banca. L’industriale parlava molto animatamente, quando all’improvviso l’altro interruppe. “Ridicolo! Assurdo! Pazzesco!” esclamò l’orgoglioso banchiere, atteggiando le sue labbra allo scherno. “Ma perché”? chiese il suo interlocutore. “Perché”? E voi, uomo ben pensante, chiedete il perché? Le vostro sono delle sciocchezze!” rispose, deridendolo. “Ebbene “ ribattè l’altro “vi chiedo proprio: Perché?!?” La …
Leggi Tutto

VENTO IN FACCIA

di A.W. Tozer  –  “Dio ti ha chiamato al fianco di Cristo” scrisse Samuele Rutheford, “ed il vento, in questo paese, è ora sul volto di Gesù; e siccome tu sei con Lui, non ti puoi certo aspettare d’essere sotto vento o sulla parte sollevata del pendio.”  Samuele Rutherford, con la sua grande capacità di fare un uso eccellente delle parole, anche nelle affermazioni più causali, cristallizza per noi uno …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Ti darò il manto della lode invece di uno spirito abbattuto.

“…per accordare gioia a quelli che fanno cordoglio in Sion, per dare loro un diadema invece della cenere, l’olio della gioia invece del lutto, il manto della lode invece di uno spirito abbattuto, affinché siano chiamati querce di giustizia, la piantagione dell’Eterno per manifestare la sua gloria.” (Isaia 61:3) Il capitolo 61 di Isaia è pieno di incredibili promesse di Dio, che sono state adempiute quando Gesù venne sulla …
Leggi Tutto

jesus return

di M.R. De Haan  –  Per oltre 1900 i Cristiani hanno continuato a pregare questa preghiera che Gesù aveva insegnato ai suoi discepoli: “Venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà in cielo come in terra.” (Matteo 6,10)  –  Questa preghiera non è stata ancora esaudita, nessuno può affermare infatti che si sia, o che ci sia mai stata, pace sulla terra. Anche se consideriamo questa richiesta …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti