ERITREA: Continua la persecuzione contro i cristiani.

EMBA-DERHO (Eritrea) – Altri 17 cristiani sono stati arrestati dalla polizia a Emba-Derho mercoledì 10 ottobre. Il regime del capo di stato Afewerki continua nella sua instancabile opera di oppressione dei cristiani e dell’intero suo popolo, mantenendo di fatto sospesi i diritti civili più elementari come la libertà religiosa (o la stessa costituzione eritrea).

L’arresto dei 17 credenti ha avuto luogo in una casa della cittadina dove si stava tenendo una riunione di preghiera e digiuno. La piccola comunità familiare, costretta a nascondersi dall’oppressione delle autorità, si è vista irrompere in casa alcuni ufficiali della sicurezza nazionale. Il gruppo, che secondo alcuni testimoni è stato anche picchiato, è stato condotto poi in una località sconosciuta. Tra le persone arrestate ci sono 5 donne sposate con figli: le urla e il pianto di quelle donne sono stati uditi dai vicini di casa e dalla gente di passaggio.

Al dramma dell’arresto brutale e insensato, si aggiunge l’angoscia dei parenti degli arrestati, che per molti giorni non sanno dove i loro cari vengano portati né quando e se verranno rilasciati. 

Secondo l’indice sulla libertà di stampa redatto da Reporter senza frontiere, l’Eritrea è all’ultimo posto a causa della rigida censura applicata dal regime ai media. Nonostante gli aiuti e i trattati economici, l’Eritrea rimane uno stato molto povero, a causa anche del malgoverno e della corruzione. In essa il regime di Afewerki accetta l’esistenza di sole 4 confessioni religiose: chiesa ortodossa, islam, chiesa cattolica e chiesa evangelica luterana. Tutti gli altri cristiani sono considerati nemici del governo centrale, il quale rimane la fonte principale di persecuzione. [sr]

Per approfondire:http://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/notizie/2012

Fonte: www.evangelici.net

 

 

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

L'AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  –  L’ amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   –   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa opere benigne. Matthew Henry, commentando «L’amore è benigno» dice: «Esso è pronto a fare il bene, cerca di essere utile, non coglie solamente l’opportunità quando gli si presenta, ma la cerca». L’amore sarà sempre pronto ad agire. Questo …
Leggi Tutto

DIOTREFE

Chi era Diotrefe? Etimologicamente il suo nome significa «nutrito dall’Eterno » e se tale nome era stato scelto dopo la conversione, come è da supporsi, dobbiamo dedurne che in origine questo fedele doveva manifestare le caratteristiche della consacrazione. Nelle scritture facciamo la conoscenza di questo poco noto cristiano leggendo la terza breve epistola di S. Giovanni, in cui si parla di lui in termini poco lusinghieri; viene presentato …
Leggi Tutto

IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

di ROBERTO BRACCO  –  Ogni volta che il libro degli Atti si sofferma a descrivere il battesimo nello Spirito, la terminologia acquista accenti altamente vibranti. Questa celestiale esperienza cristiana viene costantemente presentata come una delle più genuine ed evidenti manifestazioni della gloria e della potenza di Dio. I credenti non vengono riscaldati da una sensazione passeggera o agitati da un’emozione  fugace,   ma   vengono   attraversati   e   riempiti   da   una   potenza …
Leggi Tutto

UN’OPERA PER OGNI TEMPO, UN TEMPO PER OGNI OPERA!

di ROBERTO BRACCO   –   Come trascorri il tuo tempo? Le ore passano, volano, scompaiono, ma tu stai fermo o ti muovi?  Il tempo della nostra vita è breve, spaventevolmente breve ed anche quando lo impieghiamo tutto per lavorare nel campo di Dio, possiamo compiere soltanto un piccolo lavoro. Quando poi lo lasciamo trascorrere senza utilizzarlo ci accorgiamo con rimpianto amarissimo che non abbiamo fatto «nulla» che rimanga …
Leggi Tutto

QUANDO C'E' PASSIONE PER LE ANIME

Testimonianza di George Verwer  –  George Verwer  frequentava ancora il college, quando fondò il ministero che diventerà poi Operazione Mobilitazione. George Verwer si convertì mentre era ancora studente. Vicino al liceo che  egli frequentava, nel New Jersey, abitava una donna di preghiera. Questa donna pregava continuamente per gli studenti di questa scuola, chiedendo a Dio di salvarli e fare di loro dei missionari. Pregò perché anche George fosse …
Leggi Tutto

IL CRISTIANESIMO È ESPERIENZA

di Roberto Bracco   –   I demolitori più tenaci del cristianesimo sono coloro che lo accettano senza penetrarlo. Quando il cristianesimo è vissuto superficialmente non è vissuto affatto ed anzi è oltraggiato e rovinato.  Il cristianesimo non si può rovinare e demolire in senso assoluto, ma si può offendere attraverso una testimonianza insincera e perciò coloro che si dichiarano cristiani, ma vivono soltanto alla superficie del cristianesimo possono essere definiti, …
Leggi Tutto

DOMANDE PER GLI AMICI CATTOLICI, RIGUARDO GESÙ E IL PERDONO.

di Matt Slick  –   I cattolici hanno il confessionale, i sacerdoti, la penitenza, i sacramenti, i santi e Maria, e tutti in un modo o in un altro incidono sul  perdono dei peccati. In confessionale, il Cattolico confessa i suoi peccati a un sacerdote che gli da l’assoluzione e gli  prescrive la penitenza – un mezzo necessario per il perdono (CCC 980) “con la quale i peccati commessi …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti