Domenica 7 Ottobre – Giornata di preghiera per Gerusalemme. Per essere la “più grande iniziativa di preghiera della storia”.

La “Giornata di preghiera per la pace di Gerusalemme” che ogni anno si svolge nella prima Domenica di Ottobre e riunisce milioni di persone che pregano per Israele, potrebbe, secondo gli organizzatori, essere il più grande evento di preghiera della storia, nel suo genere.  

“E’ la più grande iniziativa di preghiera nella storia per Gerusalemme e Israele, con l’appoggio e l’adesione di più di 1.400 leaders cristiani e oltre 300.000 congregazioni in oltre 175 nazioni, compreso  le chiese sotterranee in Cina e sette paesi musulmani”,ha spiegato Miriam Rodlyn Park, co-coordinatore mondiale per l’evento, in una e-mail al  Christian Post.

L’organizzazione ha iniziato ad incontrare nel 2002 i principali leader politici e religiosi di Israele e degli Stati Uniti, fino a costruire quello che oggi è il più grande movimento di preghiera nel suo genere.

 Quest’anno c’è la possibilità, tramite il sito web “KeepTree.com” di inviare video di preghiera per le persone in Israele. Inoltre, le persone in Israele sarà in grado di vedere direttamente le preghiere in loro favore, registrate sul sito.

“La prima risposta in ogni situazione è sempre la preghiera. Cioè, i cristiani di tutto il mondo, da tutte le denominazioni ed età, si stanno mobilitando per pregare per la pace di Gerusalemme. Sebbene le altre attività siano redditizie ed importanti, la preghiera è il fondamento e la potenza che sta dietro qualsiasi reale benefico cambiamento”, “Park ha aggiunto.

 Il sito dell’evento, DayToPray.com , insiste sul fatto che è importante sostenere Israele, perché inizialmente la chiesa era interamente ebraica, e rimase tale fino a quando il Vangelo cominciò a diffondersi per tutto il mondo.

“La Scrittura dichiara che verrà un tempo in cui tutte le nazioni del mondo si rivolteranno contro Israele. È così altamente concepibile questo possa accadere nel nostro tempo che è fondamentale stabilire perché dobbiamo sostenere con la preghiera Israele oggi”, aggiunge il sito web.

 DayToPray.com contiene anche informazioni su come gli individui e le organizzazioni possono essere coinvolti nell’importante evento preghiera il 7 ottobre.

http://global.christianpost.com/news/day-of-prayer-for-jerusalem-to-be-largest-prayer-initiative-in-history-81911/#KhoCKFbdqcmcPdJ3.99 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

METTERE DIO AL PRIMO POSTO NELLA PROPRIA CASA

di Rex Humbard –  “Perciò l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una sola carne”. Genesi 2:24  –  Così come madre aquila protegge i suoi piccini e allo stesso modo li guarda mentre sviluppano l’abilità dell’avere cura di loro stessi, così ogni membro di una casa cristiana dovrebbe proteggere ed incoraggiare gli altri della sua stessa casa. Il matrimonio …
Leggi Tutto

Sermone  predicato Domenica 17 Maggio 2015: pastore Agostino Masdea   Vivere ancora sotto la legge o vivere sotto la la grazia? …
Leggi Tutto

IL SERPENTE DI RAME

«E, come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che il Figlio dell’uomo sia innalzato, affinché chiunque crede in lui abbia vita eterna. Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo …
Leggi Tutto

FRUTTI DI PENITENZA

GIUSEPPE MANAFO’ –  Matteo 3: 7-8  – Ma vedendo molti farisei e sadducei venire al suo battesimo, disse loro: «Razza di vipere, chi vi ha insegnato a sfuggire l’ira futura? 8 Fate dunque dei frutti degni del ravvedimento. Giovanni Battista, anche se visse una vita solitaria nel deserto, era divenuto popolare. Egli appari come un lampo con lo spirito del profeta Elia ed il deserto stesso non era più un posto …
Leggi Tutto

nickycruz_03

È di grande conforto vivere sotto la guida e l’aiuto convenevole di Dio. Ci permette di scrollarci dalle spalle tanta preoccupazione. Non devo chiedermi da dove verrà il mio prossimo pasto o se avrò un posto dove riposare. Io so che Dio ha il pieno controllo e non permetterà mai che mi scoraggi. All’inizio del mio ministero ero molto preoccupato per i miei bambini. Sapevo che il mio …
Leggi Tutto

PERCHÈ LE LINGUE?

di J. ROBERT ASCHROFT   –  Molto si sa del parlare in altre lingue; molto non si sa e rimane un mistero. Eppure nelle Scritture ci sono insegnamenti sufficienti a darci una chiara rivelazione sul valore del parlare in altre lingue e sul come bisogna usare questo dono. Ecco i punti più importanti. 1.      E’ chiaramente detto che si sarebbe verificato l’avvenimento del parlare in altre lingue. « …
Leggi Tutto

E’ pericoloso "beffarsi" dell’Iddio Onnipotente.

Anche nel dopoguerra continuava ad infierire la persecuzione contro i Pentecostali, perché la circolare Buffarini-Guidi continuava ad essere in vigore, e questo nonostante la Costituzione Italiana, entrata in vigore il 1° gennaio 1948 affermasse nel 19° articolo: ‘Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti