Deterioramento della libertà religiosa in Eritrea.

By Jonathan Racho  | 31/7/2012  |  Washington DC – International Christian Concern:  la libertà religiosa in Eritrea si sta deteriorando con conseguenti gravi violazioni dei diritti umani per i cristiani perseguitati in questo paese.

Secondo il rapporto del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti diffuso ieri, il governo dell’Eritrea “sta dimostrando una tendenza al peggioramento rispetto alla libertà religiosa … Il governo sottopone i prigionieri religiosi a condizioni dure e li priva di un giusto processo per lunghi periodi di tempo “.

L’Eritrea è uno dei paesi al mondo dove c’è più persecuzione dei cristiani. Funzionari della sicurezza Eritrei  hanno arrestato più di 3000 cristiani per aver praticato la loro fede. I prigionieri sono tenuti in condizioni disumane, in container di metallo, caserme e prigioni sotterranee.

Le dure condizioni dei detenuti è confermata dalla relazione del Dipartimento di Stato, che ha dichiarato: “Alcuni prigionieri religiosi sono stati appesi agli alberi in posizioni dolorose per diverse settimane, fino a quando non riuscivano più a muovere le braccia e le gambe, al punto che  altri prigionieri devono nutrirli e lavarli.  I prigionieri religiosi sono costretti a camminare a piedi nudi su rocce taglienti e su spine per un’ora al giorno, picchiato con plastica rigida e bacchette di metallo per strappare “confessioni”, e minacciati di morte se non rinnegano la loro fede “.

L’Eritrea è una piccola nazione dell’Africa orientale.  I leader comunisti di questo Paese sono noti per la violazione dei diritti fondamentali e per la persecuzione religiosa. (Preghiamo per tutti i fratelli perseguitati in Eritrea. Ndt).

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Calvario

di John Charles Ryle  –  Probabilmente saprete che il Calvario era un posto poco fuori Gerusalemme, dove il Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio, fu crocifisso. Sul Calvario non sappiamo altro che questo. Ho intitolato questo sermone “Calvario” perché voglio parlarvi delle sofferenze e della crocifissione di Cristo. Temo infatti che ci sia molta ignoranza, nel seno del popolo di Dio, sul soggetto delle sofferenze di Gesù …
Leggi Tutto

ABBIAMO TROVATO IL MESSIA   -  UN EBREO INCONTRA GESÙ

P. GHENNASSIA  –  Cari fratelli, nell’Evangelo di Giovanni si legge questo passo: «Abbiamo trovato il Messia» (Giovanni 1:41). Con queste parole Andrea annuncia con gioia a suo fratello Simon Pietro la meravigliosa notizia. Ed è con non meno gioia che anche noi, mia moglie ed io, vogliamo dirvi: «Abbiamo infine trovato il Messia», perché, israeliti tutti e due e per di più molto religiosi e praticanti, eravamo di …
Leggi Tutto

BARRIERE  E SCALE PER IL SUCCESSO DELLA PREGHIERA.

 INTRODUZIONE: Il Dott. George Washington Carver ha affermato: “Non c’è nessuno che debba restare senza guida e direzione nel mezzo delle perplessità di questa vita.” Possiamo affermare chiaramente: ‘Riconoscilo in tutte le Tue vie, e ed Egli appienerà i tuoi sentieri? “Il Dott. Carver’s era abituato al sorgere di ogni giorno, alle quattro di mattina a cercare la guida di Dio per la sua vita. Riguardo alle benedizioni …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: ROCK OF AGES (ROCCA ETERNA)

Questo famoso inno è stato composto da Augustus Montague Toplady (1740 – 1778). Fin da ragazzo l’autore dimostrò delle qualità straordinarie. Suo padre morì quando egli era ancora bambino e fu allevato da sua madre che lo adorava e lo viziava. Egli non piaceva ai suoi compagni e nemmeno ai suoi parenti, in parte per la sua straordinaria intelligenza, e in parte perché era malaticcio e nevrotico. Fu oggetto di molte …
Leggi Tutto

DAI NOSTRI CULTI: "UN DIADEMA AL POSTO DELLA CENERE".

Pastore Agostino Masdea  –  Predicazione di Domenica 6 Aprile 2014  –  (ISAIA 61:1-3)                                    Gesù Cristo è pronto a sostituire la tua cenere con un diadema, il tuo cordoglio e il tuo il lutto, con “olio di letizia”, le tenebre della tua vita con la luce meravigliosa della sua presenza, la condizione di …
Leggi Tutto

UN’OPERA PER OGNI TEMPO, UN TEMPO PER OGNI OPERA!

di ROBERTO BRACCO   –   Come trascorri il tuo tempo? Le ore passano, volano, scompaiono, ma tu stai fermo o ti muovi?  Il tempo della nostra vita è breve, spaventevolmente breve ed anche quando lo impieghiamo tutto per lavorare nel campo di Dio, possiamo compiere soltanto un piccolo lavoro. Quando poi lo lasciamo trascorrere senza utilizzarlo ci accorgiamo con rimpianto amarissimo che non abbiamo fatto «nulla» che rimanga …
Leggi Tutto

Da una vita di sesso, droga, suicidio, ad attivista in favore della vita: Come Dio mi ha riscosso dalle tenebre

Febbraio 10, 2014  –   LA STORIA DI MEAGAN WEBER  –  Tra la prima e la seconda gravidanza qualcosa è successo nella vita di Meagan Weber.  “Credevo  nel mantra “il corpo è mio e lo gestisco io”; facevo uso di droghe e vivevo «completamente immersa nella promiscuità», ma poi qualcosa accadde nel mio cuore”.   Meagan Weber oggi è impegnata nella lotta contro l’aborto negli Stati Uniti e …
Leggi Tutto

PREDICAZIONE DEL PASTORE AGOSTINO MASDEA nella Chiesa Bethel di Milano …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti