Deterioramento della libertà religiosa in Eritrea.

By Jonathan Racho  | 31/7/2012  |  Washington DC – International Christian Concern:  la libertà religiosa in Eritrea si sta deteriorando con conseguenti gravi violazioni dei diritti umani per i cristiani perseguitati in questo paese.

Secondo il rapporto del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti diffuso ieri, il governo dell’Eritrea “sta dimostrando una tendenza al peggioramento rispetto alla libertà religiosa … Il governo sottopone i prigionieri religiosi a condizioni dure e li priva di un giusto processo per lunghi periodi di tempo “.

L’Eritrea è uno dei paesi al mondo dove c’è più persecuzione dei cristiani. Funzionari della sicurezza Eritrei  hanno arrestato più di 3000 cristiani per aver praticato la loro fede. I prigionieri sono tenuti in condizioni disumane, in container di metallo, caserme e prigioni sotterranee.

Le dure condizioni dei detenuti è confermata dalla relazione del Dipartimento di Stato, che ha dichiarato: “Alcuni prigionieri religiosi sono stati appesi agli alberi in posizioni dolorose per diverse settimane, fino a quando non riuscivano più a muovere le braccia e le gambe, al punto che  altri prigionieri devono nutrirli e lavarli.  I prigionieri religiosi sono costretti a camminare a piedi nudi su rocce taglienti e su spine per un’ora al giorno, picchiato con plastica rigida e bacchette di metallo per strappare “confessioni”, e minacciati di morte se non rinnegano la loro fede “.

L’Eritrea è una piccola nazione dell’Africa orientale.  I leader comunisti di questo Paese sono noti per la violazione dei diritti fondamentali e per la persecuzione religiosa. (Preghiamo per tutti i fratelli perseguitati in Eritrea. Ndt).

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

S.O.S.

di Roberto Bracco  –   Nella storia del popolo d’Israele incontriamo un nome che rimane davanti agli occhi dei credenti come un tremendo monito: Roboamo.    E’ scritto di lui: « Quando il regno fu stabilito e fortificato egli, insieme con tutto Israele, lasciò la legge »  (2° Cronache 12:1). Tutto sembrava favorevole ad un avvenire di prosperità e di pace ed invece venne la rovina. Roboamo, come purtroppo hanno fatto …
Leggi Tutto

LO SCOPO DEL VANGELO

 di  Watchman Nee  –  Trovandosi Egli a Betania in casa di Simone il lebbroso, mentre era seduto a tavola, entrò una donna con un vaso di alabastro di un unguento profumato di autentico nardo, di grande valore; or ella, rotto il vaso, lo versò sul Suo capo …. Gesù disse: .. ” In verità vi dico, che in tutto il mondo, ovunque sarà predicato questo vangelo, si racconterà …
Leggi Tutto

CRISTIANI INFUOCATI

di Agostino Masdea  –  Ci sono molte figure nella Parola che rappresentano lo Spirito Santo: l’olio, il vento, la colomba, il fuoco. A Pentecoste, due di questi simboli, il fuoco e il vento si sono manifestati contemporaneamente, e fu quel tipo di battesimo che segnò una nuova era, perché segnò la nascita della chiesa di Gesù Cristo. Ed è stato quel fuoco, quel battesimo, che ha trasformato quei discepoli …
Leggi Tutto

LA FEDE

di  William Macdonald  –  «Or la fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di realtà che non si vedono». – Non si può essere veri discepoli senza una fede nell’Iddio vivente che sia profonda e assoluta. Chi desidera compiere grandi imprese per il Signore deve prima avere implicita fiducia in Lui. «Tutti i giganti di Dio sono stati degli uomini deboli che hanno fatte grandi cose per …
Leggi Tutto

ABRAMO O LOT ?

Abramo o Lot, non Abramo e Lot! Quando Abramo, ubbidendo alla chiamata di Dio, usci da Ur, il racconto della Genesi dice che:  Terah prese Abramo suo figliolo e Lot…e uscirono insieme da Ur dei Caldei, per andare nel paese di Canaan. (Genesi 11:3). All’inizio di questo viaggio erano Abramo e Lot, perchè Lot accompagnava suo zio e godeva l’insigne privilegio di camminare con il padre di tutti …
Leggi Tutto

pentecost

 di Andrew Murray  –   “Giovanni rese testimonianza, dicendo: «Ho visto lo Spirito scendere dal cielo come una colomba e fermarsi su di lui. Io non lo conoscevo, ma colui che mi ha mandato a battezzare in acqua, mi ha detto: “Colui sul quale vedrai lo Spirito scendere e fermarsi, è quello che battezza con lo Spirito Santo e col fuoco!” Giovanni 1:32-33.  –  La predicazione di Giovanni Battista …
Leggi Tutto

VIVERE NEL RISVEGLIO

di Ron Marr –  Jonathan Goforth (1859-1936), un missionario presbiteriano canadese, ha visto il risveglio in tutto le zone del Nord della Cina dove ha predicato. Insieme al responsabile del consiglio per le missioni, aveva visitato la Corea e aveva visto il grande risveglio che stava avvenendo in quella terra. Lesse poi successivamente i discorsi di Charles G. Finney sul risveglio, e fu colpito dalla dichiarazione di Finney che il …
Leggi Tutto

Le Condizioni del Discepolato

di WILLIAM MACDONALD – Il vero cristianesimo è un impegno totale verso il Signore Gesù. Il Salvatore non cerca uomini e donne che gli vogliano dedicare le loro serate libere od i loro week-end, o ancora gli ultimi anni della loro vita, quando vanno in pensione. Egli ricerca piuttosto chi gli voglia dare il primo posto nella propria vita. Secondo le parole di Evan Hopkins Egli cerca oggi, …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti