Deterioramento della libertà religiosa in Eritrea.

By Jonathan Racho  | 31/7/2012  |  Washington DC – International Christian Concern:  la libertà religiosa in Eritrea si sta deteriorando con conseguenti gravi violazioni dei diritti umani per i cristiani perseguitati in questo paese.

Secondo il rapporto del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti diffuso ieri, il governo dell’Eritrea “sta dimostrando una tendenza al peggioramento rispetto alla libertà religiosa … Il governo sottopone i prigionieri religiosi a condizioni dure e li priva di un giusto processo per lunghi periodi di tempo “.

L’Eritrea è uno dei paesi al mondo dove c’è più persecuzione dei cristiani. Funzionari della sicurezza Eritrei  hanno arrestato più di 3000 cristiani per aver praticato la loro fede. I prigionieri sono tenuti in condizioni disumane, in container di metallo, caserme e prigioni sotterranee.

Le dure condizioni dei detenuti è confermata dalla relazione del Dipartimento di Stato, che ha dichiarato: “Alcuni prigionieri religiosi sono stati appesi agli alberi in posizioni dolorose per diverse settimane, fino a quando non riuscivano più a muovere le braccia e le gambe, al punto che  altri prigionieri devono nutrirli e lavarli.  I prigionieri religiosi sono costretti a camminare a piedi nudi su rocce taglienti e su spine per un’ora al giorno, picchiato con plastica rigida e bacchette di metallo per strappare “confessioni”, e minacciati di morte se non rinnegano la loro fede “.

L’Eritrea è una piccola nazione dell’Africa orientale.  I leader comunisti di questo Paese sono noti per la violazione dei diritti fondamentali e per la persecuzione religiosa. (Preghiamo per tutti i fratelli perseguitati in Eritrea. Ndt).

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Una promessa per oggi: PUOI RALLEGRARTI, IL TUO NOME È SCRITTO NEL CIELO.

“Tuttavia non vi rallegrate del fatto che gli spiriti vi sono sottoposti, ma rallegratevi piuttosto perché i vostri nomi sono scritti nei cieli»”. In questo passo della Scrittura, Gesù dice ai suoi discepoli di non rallegrarsi perché i demoni sono sottomessi alla loro autorità, ma piuttosto di rallegrarsi perché i loro nomi sono scritti nel libro della vita dell’Agnello. Credo che il punto di ciò che Gesù vuole …
Leggi Tutto

Sermone del pastore Agostino Masdea predicato Domenica 3 Maggio 2015.   “Dio ci ama. L’amore di Dio è il fondamento della vita del credente. Ogni volta che dimentichiamo o dubitiamo del Suo amore è la volta che diventiamo fragili, vulnerabili, instabili, ed esposti al peccato. Quanto Dio ci ama? Scopriamolo nella Parola!” …
Leggi Tutto

La Storia più bella

di A. Masdea  –  Allora Filippo prese la parola e, cominciando da questa Scrittura, gli annunziò Gesú.  (Atti 8:35) i) A tutti piace sentire delle storie: a) Da bambini ascoltavamo i nonni al focolare…b) Poi leggevamo libri…c) C’erano anche  i cantastorie che musicavano delle storie vere.d) Oggi le storie si raccontano con i films, le commedie, il teatro, romanzi… ecc.- Anche Gesù racconta delle …
Leggi Tutto

nickycruz_03

È di grande conforto vivere sotto la guida e l’aiuto convenevole di Dio. Ci permette di scrollarci dalle spalle tanta preoccupazione. Non devo chiedermi da dove verrà il mio prossimo pasto o se avrò un posto dove riposare. Io so che Dio ha il pieno controllo e non permetterà mai che mi scoraggi. All’inizio del mio ministero ero molto preoccupato per i miei bambini. Sapevo che il mio …
Leggi Tutto

mp3

Pastore Agostino Masdea. Predicazione del 24 Novembre – Chiesa Alfa Omega *                                              [easy_media_download url=” http://www.chiesadiroma.it/wp-content/uploads/2014/01/Risorto.mp3″ force_dl=”1″ text=” http://www.chiesadiroma.it/wp-content/uploads/2015/08/download4.jpg”] …
Leggi Tutto

Non siamo protestanti.

di ROBERTO BRACCO   –    –  Il 10 dicembre 1520 Martin Lutero, l’impetuoso agostiniano che ha legato il proprio nome a quel movimento di riforma religiosa che rappresenta l’avvenimento più sensazionale dello infuocato XVI secolo, bruciava pubblicamente la bolla papale che decretava la sua scomunica e protestava così, nel modo più audace contro la chiesa di Roma.     Il 19 aprile 1529 i Principi che avevano apertamente aderito al …
Leggi Tutto

IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

di ROBERTO BRACCO  –  Ogni volta che il libro degli Atti si sofferma a descrivere il battesimo nello Spirito, la terminologia acquista accenti altamente vibranti. Questa celestiale esperienza cristiana viene costantemente presentata come una delle più genuine ed evidenti manifestazioni della gloria e della potenza di Dio. I credenti non vengono riscaldati da una sensazione passeggera o agitati da un’emozione  fugace,   ma   vengono   attraversati   e   riempiti   da   una   potenza …
Leggi Tutto

BIOGRAFIE: Hudson Taylor 1832 - 1905

“Un giovane venuto dal nulla”, il cui impatto sulle missioni cristiane fu uguale, se non superiore a quello di William Carey.  Hudson Taylor fu, nei 19 secoli che seguirono il ministero dell’apostolo Paolo, il missionario che ebbe la visione più ampia e che portò a compimento in modo sistematico il più grande piano di evangelizzazione in una vasta zona geografica. Il suo obiettivo era di raggiungere l’intera Cina con …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti