Il Pastore Chuck Smith ha annunciato che il suo tumore non è più attivo.

Durante un servizio di culto che precede lo studio biblico del  Mercoledì sera, due sere fa, Chuck Smith, fondatore del movimento Calvary Chapel ha annunciato che il suo tumore al polmone si è ridotto sensibilmente e non è più attivo.

Trattenendo le lacrime al tavolo della Santa Cena, il Pastore Chuck Smith, 85 anni, ha portato il rapporto dei suoi medici del giorno precedente, che mostra come il suo tumore si era ridotto da 30 x 28 a 6 x 10 millimetri.

Prima che il Pastore Chuck entrasse nella sala c’è stato un momento di trepidazione.   “Tutti erano sulle spine”, ha affermato Bernard Aiken, uno degli usciere. “Stavamo pensando al peggio.”

La congregazione è stata per alcuni secondi in un silenzio ovattato, mentre  il tanto amato pastore stava per dare le notizie avute dai suoi medici. Quando la congregazione ha capito che era una buona notizia, l’atmosfera è cambiata radicalmente. “Tutta la gente a cominciato ad applaudire e a lodare il Signore,”  ha riportato Aiken . Molti hanno pianto di gioia insieme al mitico pastore.

La chiesa era rimasta scioccata  quando il 1 ° Gennaio del 2012,  il pastore Chuck ha annunciato nel corso del culto della mattina che aveva un cancro ai polmoni e avrebbe fatto una biopsia la settimana successiva. Alla fine del terzo servizio quel giorno, il genero, Brian Brodersen, insieme ad altri pastori della chiesa, lo ha unto con olio, e pregato per la sua guarigione.

In effetti, il Pastore Chuck ha detto che questa buona notizia è stata una risposta alle molte persone che hanno pregato in tutto il mondo, dando per questo ogni lode, onore e gloria a Dio.

Pastor Chuck detto che i medici hanno confermato che il tumore non è più metabolicamente attivo, sta morendo.

Le analisi ematici, che rivelano la presenza di cellule tumorali, era sceso da 15,5 a 6,4. Il valore normale è inferiore a 3.

“C’erano più di mille persone presenti”, ha dettto un altro uscere, Michael Wayne. “Ed è stato un momento veramente emozionante.” A Dio la gloria!

Fonte: http://www.godreports.com/

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

CAMMINO' CON DIO

di DONALD GEE – La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi disparve, perché Dio lo prese. Una silente bellezza è contenuta in questo morso di storia, descrittaci con sorprendente brevità nelle prime pagine condensate della Genesi. Penso che l’interesse primo stia nel fatto unico che Enoc non conobbe la …
Leggi Tutto

NON TRASCURARE LA TUA SALVEZZA

Perciò bisogna che ci atteniamo maggiormente alle cose udite, che talora non finiamo fuori strada. Se infatti la parola pronunziata per mezzo degli angeli fu ferma e ogni trasgressione e disubbidienza ricevette una giusta retribuzione, come scamperemo noi, se trascuriamo una così grande salvezza? (Ebrei 2:1-3)  –  di Agostino Masdea  –  Più studio l’epistola agli Ebrei e più me ne innamoro. È un’epistola che esalta Cristo e la sua …
Leggi Tutto

GIUSTO IN TEMPO!

di OSWALD J. SMITH  –  Al principio del mio ministerio, ebbi una esperienza che mi fece rendere conto, in una maniera come non mi era mai accaduto prima, della serietà della mia chiamata. Accadde all’improvviso e posso ancora ricordare la chiamata telefonica che mi fece alzare dalla mia indifferenza e correre al capezzale di uno dei miei parrocchiani. – Potreste venire a vedere una donna inferma? – E’’ …
Leggi Tutto

Grandi Inni: "Because He lives" (Perch'Egli vive)

BILL & GLORIA GAITHER BECAUSE HE LIVES (con testo e traduzione) Senza dubbio alcuno non c’è sulla faccia della terra un fan della Southern Gospel Music che non ha sentito almeno una canzone scritta da Bill e Gloria Gaither. Milioni di americani e di altre nazioni nel mondo cominciano ad amare il Southern Gospel, e la maggior parte di loro può citare una o più canzoni dei Gaithers …
Leggi Tutto

LA BIBBIA, PAROLA DI DIO

Strappata, condannata, bruciata. Odiata, disprezzata, maledetta. Messa in dubbio, guardata con sospetto, criticata. Condannata dagli atei. Schernita dagli empi. Esagerata dai fanatici. Capita ed interpretata male. Oggetto d’infamia e frenesia. Negata nella sua ispirazione divina. – Eppure, essa vive: Vive – come una lampada per i nostri piedi. Vive – come una luce per i nostri sentieri. Vive – come la porta per il cielo. Vive – come …
Leggi Tutto

FINO A QUANDO?

 di George O. Wood  – (Sovraintendente Generale delle Asseblees of God – USA)   –  SALM0 13  –  Una giovane credente si trovò ad attraversare un periodo di dure prove tale da far vacillare la sua fede. Una sorella matura la consolò dicendole: “Dio è fedele e non permetterà che siate tentati al di là delle vostre forze” (1 Cor. 10:13). “Vedi”, le disse questa sorella cercando di incoraggiarla, …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

LA FEDE

LA FEDE

da un sermone di Smith Wigglesworth  -  «Per fede Abele offerse a Dio un sacrificio più eccellente che Caino… per fede Enoch fu trasportato per non veder la morte... per ...
Leggi Tutto
Calvario

Calvario

di John Charles Ryle  -  Probabilmente saprete che il Calvario era un posto poco fuori Gerusalemme, dove il Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio, fu crocifisso. Sul Calvario non ...
Leggi Tutto
La tua parola mi ristora

La tua parola mi ristora

di N.A. WOYCHUK  -  Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomi­ni, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere ...
Leggi Tutto
LA PACE E’ POSSIBILE!

LA PACE E’ POSSIBILE!

di J. F. Walvoord   -  Desideriamo la pace nel mondo.  Ai nostri giorni sono pochi i quesiti che ci inducono a meditare, certamente non tanto quanto la domanda: E’ ...
Leggi Tutto
CORPO E SANGUE: IL SIGNIFICATO DELLA CENA DEL SIGNORE

CORPO E SANGUE: IL SIGNIFICATO DELLA CENA DEL SIGNORE

«Il calice della benedizione che benediciamo, non è la comunione col sangue di Cristo? Il pane che noi rompiamo, non è la comunione col corpo di Cristo? Siccome vi è ...
Leggi Tutto
L'UNICA VIA

L’UNICA VIA

di OSWALD J. SMITH - Un banchiere ed un industriale sedevano l'uno di fronte all'altro negli uffici della banca. L'industriale parlava molto animatamente, quando all'improvviso l'altro interruppe. "Ridicolo! Assurdo! Pazzesco!" esclamò l'orgoglioso ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti