IL PASTORE IRANIANO YOUSEF NADARKHANI: NUOVA DATA PROCESSO E NUOVE ACCUSE

Giovedi, 5 Luglio, 2012   By Michael Ireland

Rasht, Iran (ANS) – IL PASTORE IRANIANO  YOUCEF NADARKHANYI , che ha già trascorso quasi 1.000 giorni in carcere con l’accusa di apostasia, potrebbe essere accusato anche di  crimini contro la sicurezza nazionale e, probabilmente, di  blasfemia, secondo Christian Solidarity Worldwide (CSW ) www.csw.org.uk .   Secondo fonti della CSW, i giudici hanno  ricevuto istruzioni per sottoporre il Pastore Nadarkhani  a nuove accuse, architettate al fine di rendere credibile la sua pena.

La data del  nuovo processo potrebbe essere stata fissata per l’8 Settembre 2012.

Pastor Nadarkhani è attualmente in carcere ed è stato condannato a morte per apostasia, sentenza che è stata confermata in seguito ad un ricorso presso la Corte Suprema. E’ stato arrestato nella sua città natale di Rasht nel 2009, subito dopo avere contestato il monopolio dell’ istruzione religiosa musulmana per i bambini, che riteneva incostituzionale. (Vedi precedente articolo http://www.chiesadiroma.it/redazione/1671/youcef-nadarkhani-storia-di-un-pastore-in-iran/ )

CSW ha anche dichiarato che senza l’intervento del leader supremo l’Ayatollah Ali Khamenei, o  di Sadegh Larijani, il capo della magistratura iraniana, che sono i soli ad avere  l’autorità di fermare l’esecuzione, le autorità sono tenute ad effettuare la sentenza della Corte Suprema, che deve essere eseguita  se il pastore Nadarkhani si rifiutasse di ritrattare.

Domenica 8 luglio 2012, saranno 1.000 i giorni da quando il Pastore Nadarkhani è stato imprigionato.

Il  Direttore di CWS, Andrew Johnston ha detto: “CSW è profondamente preoccupata per la notizia che il pastore Nadarkhani possa incontrare nuove accuse a settembre. Il governo iraniano è sempre più portato ad accuse contro i cristiani per motivi politici, per mascherare il fatto che, sia il Pastore Nadarkhani che il Pastore Fathi Malayeri, sono stati arrestati e imprigionati unicamente a causa della loro fede.

Fonte: http://www.assistnews.net

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

I TRE ALBERI

Nelle chiese perseguitate viene? spesso e volentieri raccontata questa? parabola. Per quelli che soffrono il? carcere ? motivo di consolazione. ?In un bosco c’erano una volta tre giovani alberi, legati fra loro da uno? stretto rapporto di amicizia. Vollero? pregare insieme, affinch? non fosse la? putrefazione a mettere fine alla loro vita,? ma che il loro legno fosse utilizzato dagli? uomini. Il primo albero espresse il desiderio di? …
Leggi Tutto

Giornata di preghiera PER LA NAZIONE

DOMENICA 14 APRILE 2013  –  PAUL SCHAFER: PREGHIERA PER LA NAZIONE …
Leggi Tutto

PREGARE O REMARE?

di Billy Sunday  –  Billy Sunday era un famoso giocatore di baseball americano. Diede il suo cuore a Cristo e da famoso atleta divenne un famoso predicatore del Vangelo. –  “Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e in eterno” (Ebrei 13: 8).  –  Soli in un piccolo battello ed esposti a una grande tempesta ci chiediamo: «Dobbiamo pregare o remare?» Viviamo in un mondo nel quale regna il …
Leggi Tutto

DIARIO DI UN VIAGGIO IN ANGOLA

di Agostino Masdea.  Una delegazione dell’A.M.E.N, Agenzia Missionaria Evangelo per le Nazioni, si è recata in Angola per inaugurare, nel centro Beniamino di Funda, nella provincia di Cacuaco, un panificio (“padaria” in portoghese), che consentirà la produzione di pane per I bambini e i ragazzi della scuola del centro. La delegazione era composta da alcuni pastori, membri del consiglio nazionale dell’AMEN, tra cui il presidente Remo Cristallo, il …
Leggi Tutto

L’AMORE DI DIO È LIMITATO AGLI ELETTI?

Rispondere alla sfida calvinista sul Vangelo.   Tra i difensori evangelici contemporanei della redenzione limitata spiccano, più di tutti, R.C. Sproul e John Piper. Sproul, nato nel 1939, è stato un influente apologeta evangelico e teologo riformato per la maggior parte della seconda metà del ventesimo secolo. Dalla sua sede di Ligonier Ministries è intervenuto a trasmissioni radiofoniche, ha viaggiato per parlare a numerose conferenze apologetiche e teologiche, e …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: I miei occhi scorrono per tutta la terra per dare forza a coloro che mi appartengono.

L’Eterno infatti con i suoi occhi scorre avanti e indietro per tutta la terra per mostrare la sua forza verso quelli che hanno il cuore integro verso di lui. (2 Cronache 16:9)   –   Dio ci guarda sempre. I suoi occhi scorrono avanti e indietro in tutto il mondo per dare forza a coloro che gli appartengono. Egli non ci lascia e mai ci abbandona a noi stessi …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
JoniEarecksonTada1

Meditazione del giorno: Il Capolavoro Perfetto Di Dio

di JONI TADA EARECKSON  -  Uno dei motivi per cui amo le opere d’arte sta nel fatto che spesso Dio usa queste per sorprendermi con qualche similitudine, qualche modo nuovo e ...
Leggi Tutto
DOVE SONO I VERI PROFETI?

DOVE SONO I VERI PROFETI?

di A. W. TOZER  -  Il dono del discernimento profetico è una necessità assoluta del nostro tempo. Un profeta è una persona che conosce l’epoca in cui vive e ciò che ...
Leggi Tutto
SEGUIRE GESÙ OVUNQUE

SEGUIRE GESÙ OVUNQUE

Francis W. Dixon  -   «Or avvenne che mentre camminavano per la via, qualcuno gli disse: Io ti seguiterò dovunque tu andrai. E Gesù gli rispose: Le volpi hanno delle tane ...
Leggi Tutto
POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

La domanda risulta simpatica riguardo al cristianesimo, ma anche suscita riserve riguardo al frequentare o meno la chiesa. Voglio immediatamente chiarire che si può essere cristiani senza andare in Chiesa, perché ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti