Avete mai visto dei medici danzare di gioia?

di Dan Wooding – Nairobi Fondatore di ASSIST Ministries
NAIROBI, KENYA – E’ stata una scena meravigliosa quella di vedere circa 500 medici e professionisti sanitari, solitamente cristiani molto sobri, alzare le proprie mani verso il cielo e danzare nello spirito.
Questi medici, provenienti da 37 nazioni, stavano prendendo parte alla nona conferenza annuale di “Spiritualità e Medicina”, organizzata dal World Christian Doctors Network (una rete mondiale di medici cristiani) e tenutasi dal 25 al 26 maggio 2012 a Nairobi, in Kenya.
Molti di loro sono venuti da tutta l’Africa per prendere parte all’evento e, dato che la musica svolge un ruolo di questo genere nella vita della chiesa africana, hanno avuto il piacere di guidare i loro colleghi non africani col canto, col battito di mani e con la danza, nella contagiosa musica di adorazione fornita da una worship band locale di Nairobi e da un gruppo di adorazione proveniente dalla Manmin Central Church, della Corea del Sud.
Questi momenti di adorazione si sono inseriti tra una serie di studi di otto casi di miracoli, i quali sono stati presentati con i dati su grandi schermi, e dopo i quali ai medici è stato possibile rivolgere domande al presentatore e, se desideravano, dire se credevano o meno che fosse un miracolo dimostrabile.
Ognuno di quei miracoli ha avuto un appoggio al cento per cento.
La domenica (27 maggio 2012) molti dei medici sono stati portati, attraverso le affollate strade di Nairobi, alla Manmin Holiness Church per un incontro all’interno di una grande tenda e ancora una volta si sono uniti alla danza, al battito di mani e al canto.
Circa 2.500 membri della chiesa si dondolavano, ondeggiavano e applaudivano la musica e avevano larghi sorrisi sui loro volti quando vedevano i medici fare lo stesso.
Un medico proveniente dalla Liberia ha detto: “Qui in Africa, amiamo adorare Dio con gioia, e speriamo che i nostri colleghi più formali abbiano apprezzato unirsi a noi. Trascorriamo così tanto del nostro tempo durante la giornata di lavoro avendo a che fare con ogni tipo di situazione difficile, che questo è stato un modo meraviglioso di adorare il Signore e di dimenticare anche i casi che trattiamo”.
La conferenza di per sé ha rappresentato un’indagine unica sui miracoli e i molti medici provenienti da nazioni così diverse come l’Indonesia, la Malesia, la Nigeria, l’Uganda, il Vietnam, la Repubblica democratica del Congo, l’ex Unione Sovietica, credono tutti nella preghiera per i loro pazienti malati – dietro loro consenso ovviamente.
“Crediamo che un miracolo dovrebbe essere dimostrabile da un punto di vista medico” ha detto un dottore. “E’ per questo che permettiamo ai nostri colleghi di esaminare le prove, di rivolgere domande al medico che espone la presentazione, così che essi possano poi decidere da sé se si tratta di un vero miracolo o meno”.
Quindi, i miracoli accadono ancora oggi oppure, come alcuni credono, l’era dei miracoli è finita? La risposta di questi medici è stata un risonante si, i miracoli accadono ancora oggi!
Il WCDN (World Christian Doctors Network) è un’organizzazione interdenominazionale composta da professionisti sanitari cristiani di tutto il mondo. Il WCDN dice di voler “motivare i professionisti sanitari cristiani a riflettere l’amore di Gesù Cristo e a essere una testimonianza per Lui nella loro vita professionale”.

Fonte: ASSIST News Service (ANS)   www.assistnews.net — Traduzione: Natasha Kutuzova

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

GRANDI MISSIONARI: JONATHAN GOFORTH

Tra tutti i missionari che operavano in Oriente durante il XIX e XX secolo nessuno vide un immediato e grandioso responso al suo ministerio come Jonathan Goforth, il quale, secondo alcuni, fu il più grande evangelista della Cina. La Cina fu la base principale di Goforth, ma egli operò anche in Korea e Manciuria, e ovunque andasse lo seguiva un risveglio. Goforth era il settimo di 11 figli, …
Leggi Tutto

IL CRISTIANESIMO È ESPERIENZA

di Roberto Bracco   –   I demolitori più tenaci del cristianesimo sono coloro che lo accettano senza penetrarlo. Quando il cristianesimo è vissuto superficialmente non è vissuto affatto ed anzi è oltraggiato e rovinato.  Il cristianesimo non si può rovinare e demolire in senso assoluto, ma si può offendere attraverso una testimonianza insincera e perciò coloro che si dichiarano cristiani, ma vivono soltanto alla superficie del cristianesimo possono essere definiti, …
Leggi Tutto

NON ERANO CHE DEI RAGAZZI

Uno studente dell’Università Yale (Usa), un giorno, intraprese una strenua difesa a favore dell’opera delle missioni al punto che fu espulso dalla sua scuola. Questo giovane si chiamava David Brainerd, grande missionario  e  pioniere  tra  i  Pellirossa.  Il suo diario, pubblicato dopo la sua morte, andò nelle mani di un calzolaio inglese: William Carey, che divenne una “colonna di fuoco”. Dio si usò di lui in India dove …
Leggi Tutto

Roberto Bracco - Sermone

​ Sermone di Roberto Bracco – Isaia 40:1-11 “Una Parola di Consolazione” …
Leggi Tutto

NON TRASCURARE LA TUA SALVEZZA

Perciò bisogna che ci atteniamo maggiormente alle cose udite, che talora non finiamo fuori strada. Se infatti la parola pronunziata per mezzo degli angeli fu ferma e ogni trasgressione e disubbidienza ricevette una giusta retribuzione, come scamperemo noi, se trascuriamo una così grande salvezza? (Ebrei 2:1-3)  –  di Agostino Masdea  –  Più studio l’epistola agli Ebrei e più me ne innamoro. È un’epistola che esalta Cristo e la sua …
Leggi Tutto

BALSAMO DI GALAAD

 di LILIAN B. YEOMANS Tanto tempo fa, su una collina solitaria, tre croci, le vedo ancor! Tanto tempo fa il Salvatore disse, mentre chinava il Suo capo morente: «Tutto è compiuto». Balsamo di Galaad, guarisci le mie ferite, rendimi  interamente sano e forte, Tu sei la Medicina che io prendo, e subito la mia salute irrompe: «Tutto è compiuto».  Geremia 8:22: «Non c’è balsamo in Galaad? Non c’è laggiù nessun medico?» Che …
Leggi Tutto

COS’E’ LA NUOVA NASCITA?

“Gesù gli rispose: “In verità, in verità ti dico che se uno non è nato di nuovo non può vedere il regno di Dio”…  “Non ti meravigliare se ti ho detto: “Bisogna che nasciate di nuovo ” (Giovanni 3: 3-7). “Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna… Chi crede in …
Leggi Tutto

IL BISOGNO DEL MOMENTO

di BILLY GRAHAM              Il mondo oggi ha ancora un disperato bisogno di risveglio spirituale. É la sola speranza di sopravvivenza della razza umana. In mezzo ai problemi che il mondo deve affrontare, i cristiani sono stranamente silenziosi e impotenti, quasi sopraffatti dalla marea del secolarismo.Eppure, proprio loro sono chiamati ad essere “il sale della terra” (Mt 5,13), che impedisce ad un mondo in decadenza di corrompersi ulteriormente. I …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti