Avete mai visto dei medici danzare di gioia?

di Dan Wooding – Nairobi Fondatore di ASSIST Ministries
NAIROBI, KENYA – E’ stata una scena meravigliosa quella di vedere circa 500 medici e professionisti sanitari, solitamente cristiani molto sobri, alzare le proprie mani verso il cielo e danzare nello spirito.
Questi medici, provenienti da 37 nazioni, stavano prendendo parte alla nona conferenza annuale di “Spiritualità e Medicina”, organizzata dal World Christian Doctors Network (una rete mondiale di medici cristiani) e tenutasi dal 25 al 26 maggio 2012 a Nairobi, in Kenya.
Molti di loro sono venuti da tutta l’Africa per prendere parte all’evento e, dato che la musica svolge un ruolo di questo genere nella vita della chiesa africana, hanno avuto il piacere di guidare i loro colleghi non africani col canto, col battito di mani e con la danza, nella contagiosa musica di adorazione fornita da una worship band locale di Nairobi e da un gruppo di adorazione proveniente dalla Manmin Central Church, della Corea del Sud.
Questi momenti di adorazione si sono inseriti tra una serie di studi di otto casi di miracoli, i quali sono stati presentati con i dati su grandi schermi, e dopo i quali ai medici è stato possibile rivolgere domande al presentatore e, se desideravano, dire se credevano o meno che fosse un miracolo dimostrabile.
Ognuno di quei miracoli ha avuto un appoggio al cento per cento.
La domenica (27 maggio 2012) molti dei medici sono stati portati, attraverso le affollate strade di Nairobi, alla Manmin Holiness Church per un incontro all’interno di una grande tenda e ancora una volta si sono uniti alla danza, al battito di mani e al canto.
Circa 2.500 membri della chiesa si dondolavano, ondeggiavano e applaudivano la musica e avevano larghi sorrisi sui loro volti quando vedevano i medici fare lo stesso.
Un medico proveniente dalla Liberia ha detto: “Qui in Africa, amiamo adorare Dio con gioia, e speriamo che i nostri colleghi più formali abbiano apprezzato unirsi a noi. Trascorriamo così tanto del nostro tempo durante la giornata di lavoro avendo a che fare con ogni tipo di situazione difficile, che questo è stato un modo meraviglioso di adorare il Signore e di dimenticare anche i casi che trattiamo”.
La conferenza di per sé ha rappresentato un’indagine unica sui miracoli e i molti medici provenienti da nazioni così diverse come l’Indonesia, la Malesia, la Nigeria, l’Uganda, il Vietnam, la Repubblica democratica del Congo, l’ex Unione Sovietica, credono tutti nella preghiera per i loro pazienti malati – dietro loro consenso ovviamente.
“Crediamo che un miracolo dovrebbe essere dimostrabile da un punto di vista medico” ha detto un dottore. “E’ per questo che permettiamo ai nostri colleghi di esaminare le prove, di rivolgere domande al medico che espone la presentazione, così che essi possano poi decidere da sé se si tratta di un vero miracolo o meno”.
Quindi, i miracoli accadono ancora oggi oppure, come alcuni credono, l’era dei miracoli è finita? La risposta di questi medici è stata un risonante si, i miracoli accadono ancora oggi!
Il WCDN (World Christian Doctors Network) è un’organizzazione interdenominazionale composta da professionisti sanitari cristiani di tutto il mondo. Il WCDN dice di voler “motivare i professionisti sanitari cristiani a riflettere l’amore di Gesù Cristo e a essere una testimonianza per Lui nella loro vita professionale”.

Fonte: ASSIST News Service (ANS)   www.assistnews.net — Traduzione: Natasha Kutuzova

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

666-2

di HENK SCHOUTEN  –   Molti cristiani si raffigurano l’Anticristo come il «superuomo» degli ultimi tempi ma la Bibbia lo mostra anche sotto un altro aspetto, raramente percepito dai cristiani.   –   Ci sarebbe molto da dire sull’Anticristo. Non appena si nomina questa parola, tutti vogliono sentire. Soprattutto le speculazioni su tale figura sono molto diffuse. Il numero 666 e altre caratteristiche e proprietà di questo personaggio colpiscono, soprattutto …
Leggi Tutto

Da una vita di sesso, droga, suicidio, ad attivista in favore della vita: Come Dio mi ha riscosso dalle tenebre

Febbraio 10, 2014  –   LA STORIA DI MEAGAN WEBER  –  Tra la prima e la seconda gravidanza qualcosa è successo nella vita di Meagan Weber.  “Credevo  nel mantra “il corpo è mio e lo gestisco io”; facevo uso di droghe e vivevo «completamente immersa nella promiscuità», ma poi qualcosa accadde nel mio cuore”.   Meagan Weber oggi è impegnata nella lotta contro l’aborto negli Stati Uniti e …
Leggi Tutto

35-Vance_Havner

di Vance Havner  –  Mentre il tuo servo era occupato qua e là, quell’uomo sparì (1 Re 20:40).  L’uomo in questa storia ricevette un incarico da portare avanti, ma si dimostrò infedele, non perché oziò o perché si addormentò, ma perché era troppo occupato. La pigrizia può essere opera del diavolo, ma lo è anche l’essere tanto occupati se ciò fa si che le cose ci sfuggano di mano …
Leggi Tutto

Sermone del pastore Agostino Masdea predicato Domenica 3 Maggio 2015.   “Dio ci ama. L’amore di Dio è il fondamento della vita del credente. Ogni volta che dimentichiamo o dubitiamo del Suo amore è la volta che diventiamo fragili, vulnerabili, instabili, ed esposti al peccato. Quanto Dio ci ama? Scopriamolo nella Parola!” …
Leggi Tutto

IO SO CHE IL MIO REDENTORE VIVE

di Agostino Masdea   –   Ma io so che il mio Redentore, vive e che alla fine si leverà sulla terra. Dopo che questa mia pelle sarà distrutta, nella mia carne vedrò Dio. Lo vedrò io stesso; i miei occhi lo contempleranno, e non un altro. Il mio cuore si strugge dentro di me. (Giobbe 19:25-27) – Giobbe, un uomo provato, in estrema difficoltà, prigioniero della sofferenza. a. – Il libro di Giobbe …
Leggi Tutto

pentecost

 di Andrew Murray  –   “Giovanni rese testimonianza, dicendo: «Ho visto lo Spirito scendere dal cielo come una colomba e fermarsi su di lui. Io non lo conoscevo, ma colui che mi ha mandato a battezzare in acqua, mi ha detto: “Colui sul quale vedrai lo Spirito scendere e fermarsi, è quello che battezza con lo Spirito Santo e col fuoco!” Giovanni 1:32-33.  –  La predicazione di Giovanni Battista …
Leggi Tutto

SAREMO SIMILI A LUI

di MW. B. RILEY   –  Paolo scrisse: “Ma dirà qualcuno: Come risuscitano i morti, e con quale corpo verranno? Stolto! Quello che tu semini non è vivificato, se prima non muore.  E quanto a quello che semini, tu non semini il corpo che ha da nascere, ma un granello ignudo, che può essere di frumento o di qualche altro seme. E Dio gli dà un corpo come ha …
Leggi Tutto

I BRILLANTI DELLA CORONA

di  ROBERTO BRACCO   –  Quando sorgerà la mattina radiosa della gloria; quando Gesù Cristo ritornerà a prendere la Sua chiesa… ci saranno delle sorprese scon­volgenti; alcune saranno liete, altre saranno drammatiche. Dio farà “conoscere” chi è Suo e chi è santo!  Oggi il trionfo della falsità e dell’ipocrisia riesce ad alterare agli occhi nostri le realtà del mondo ecclesiastico ma allora tutto apparirà nella sua reale fisionomia. Oggi …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti