Avete mai visto dei medici danzare di gioia?

di Dan Wooding – Nairobi Fondatore di ASSIST Ministries
NAIROBI, KENYA – E’ stata una scena meravigliosa quella di vedere circa 500 medici e professionisti sanitari, solitamente cristiani molto sobri, alzare le proprie mani verso il cielo e danzare nello spirito.
Questi medici, provenienti da 37 nazioni, stavano prendendo parte alla nona conferenza annuale di “Spiritualità e Medicina”, organizzata dal World Christian Doctors Network (una rete mondiale di medici cristiani) e tenutasi dal 25 al 26 maggio 2012 a Nairobi, in Kenya.
Molti di loro sono venuti da tutta l’Africa per prendere parte all’evento e, dato che la musica svolge un ruolo di questo genere nella vita della chiesa africana, hanno avuto il piacere di guidare i loro colleghi non africani col canto, col battito di mani e con la danza, nella contagiosa musica di adorazione fornita da una worship band locale di Nairobi e da un gruppo di adorazione proveniente dalla Manmin Central Church, della Corea del Sud.
Questi momenti di adorazione si sono inseriti tra una serie di studi di otto casi di miracoli, i quali sono stati presentati con i dati su grandi schermi, e dopo i quali ai medici è stato possibile rivolgere domande al presentatore e, se desideravano, dire se credevano o meno che fosse un miracolo dimostrabile.
Ognuno di quei miracoli ha avuto un appoggio al cento per cento.
La domenica (27 maggio 2012) molti dei medici sono stati portati, attraverso le affollate strade di Nairobi, alla Manmin Holiness Church per un incontro all’interno di una grande tenda e ancora una volta si sono uniti alla danza, al battito di mani e al canto.
Circa 2.500 membri della chiesa si dondolavano, ondeggiavano e applaudivano la musica e avevano larghi sorrisi sui loro volti quando vedevano i medici fare lo stesso.
Un medico proveniente dalla Liberia ha detto: “Qui in Africa, amiamo adorare Dio con gioia, e speriamo che i nostri colleghi più formali abbiano apprezzato unirsi a noi. Trascorriamo così tanto del nostro tempo durante la giornata di lavoro avendo a che fare con ogni tipo di situazione difficile, che questo è stato un modo meraviglioso di adorare il Signore e di dimenticare anche i casi che trattiamo”.
La conferenza di per sé ha rappresentato un’indagine unica sui miracoli e i molti medici provenienti da nazioni così diverse come l’Indonesia, la Malesia, la Nigeria, l’Uganda, il Vietnam, la Repubblica democratica del Congo, l’ex Unione Sovietica, credono tutti nella preghiera per i loro pazienti malati – dietro loro consenso ovviamente.
“Crediamo che un miracolo dovrebbe essere dimostrabile da un punto di vista medico” ha detto un dottore. “E’ per questo che permettiamo ai nostri colleghi di esaminare le prove, di rivolgere domande al medico che espone la presentazione, così che essi possano poi decidere da sé se si tratta di un vero miracolo o meno”.
Quindi, i miracoli accadono ancora oggi oppure, come alcuni credono, l’era dei miracoli è finita? La risposta di questi medici è stata un risonante si, i miracoli accadono ancora oggi!
Il WCDN (World Christian Doctors Network) è un’organizzazione interdenominazionale composta da professionisti sanitari cristiani di tutto il mondo. Il WCDN dice di voler “motivare i professionisti sanitari cristiani a riflettere l’amore di Gesù Cristo e a essere una testimonianza per Lui nella loro vita professionale”.

Fonte: ASSIST News Service (ANS)   www.assistnews.net — Traduzione: Natasha Kutuzova

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Salmo 91

di D. L. MOODY  –   Questo salmo potrebbe esser stato scritto da Mosè in seguito a qualche spaventosa sciagura abbattutasi sul popolo d’Israele. Forse fu scritto in Egitto, dopo quella terribile notte di morte in cui i primogeniti egiziani, …
Leggi Tutto

UNA SANA FAMIGLIA

di Philip Nunn  –  Studio sulla seconda lettera di Giovanni.  –  La seconda lettera di Giovanni è l’unica lettera apostolica indirizzata a una donna, “alla signora elette e ai suoi figli” (v.1). Alcuni commentatori suggeriscono che Giovanni stia usando un linguaggio simbolico dove “la signora eletta” si riferisce alla chiesa locale, e che quando alla fine scrive “ i figli della sorella eletta ti salutano” (v.13), si riferisce …
Leggi Tutto

FUOCO SPIRITUALE

Samuel Chadwick  –  ” Il nostro Dio è un fuoco consumante”. Il simbolo scelto della Sua presenza è il fuoco acceso sulla terra, e il segno preferito della Sua approvazione è la fiamma che consuma il sacrificio. Patto e sacrificio, santuario e consacrazione, erano santificati ed approvati con la discesa del fuoco celeste. “Dio che risponde per mezzo della fiamma di fuoco; Lui è Dio!” Gesù è venuto …
Leggi Tutto

Dai nostri culti

Pastore AGOSTINO MASDEA “Ostacoli nella vita cristiana”  –  Salmo 27  …
Leggi Tutto

CONVERSIONE E CORAGGIO DEL VECCHIO  ZI PEPPE

Uno spaccato di testimonianza del clima religioso nell’immediato dopoguerra. La semplicità di un anziano credente vs. la prosopopea e la teologia di un vescovo cattolico.    (Da una lettera di un pastore battista, di Schiavi d’Abruzzo, a Stefano Testa, un ministro di Los Angeles, California.) Caro fratello Testa, il miglior lavoro in Italia viene fatto dai fratelli pentecostali. Essi prendono di mira una persona e non la lasciano …
Leggi Tutto

Modestia, che la nostra luce risplenda!

di Kim Cash Tate  –  Una domenica sera,  Ayesha Curry, moglie di Stephen Curry, campione di Basket NBA, stava sfogliando la rivista Style Weekly e poi mise un post su Tweeter che diceva: “Tutti indossano vestiti che mostrano quasi tutto il loro corpo scoperto. Non è il mio stile. A me piace tenere le parti belle del mio corpo coperte per colui che ha importanza per me”. Quelle parole provocarono …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

LA FEDE

LA FEDE

da un sermone di Smith Wigglesworth  -  «Per fede Abele offerse a Dio un sacrificio più eccellente che Caino… per fede Enoch fu trasportato per non veder la morte... per ...
Leggi Tutto
Calvario

Calvario

di John Charles Ryle  -  Probabilmente saprete che il Calvario era un posto poco fuori Gerusalemme, dove il Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio, fu crocifisso. Sul Calvario non ...
Leggi Tutto
La tua parola mi ristora

La tua parola mi ristora

di N.A. WOYCHUK  -  Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomi­ni, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere ...
Leggi Tutto
LA PACE E’ POSSIBILE!

LA PACE E’ POSSIBILE!

di J. F. Walvoord   -  Desideriamo la pace nel mondo.  Ai nostri giorni sono pochi i quesiti che ci inducono a meditare, certamente non tanto quanto la domanda: E’ ...
Leggi Tutto
CORPO E SANGUE: IL SIGNIFICATO DELLA CENA DEL SIGNORE

CORPO E SANGUE: IL SIGNIFICATO DELLA CENA DEL SIGNORE

«Il calice della benedizione che benediciamo, non è la comunione col sangue di Cristo? Il pane che noi rompiamo, non è la comunione col corpo di Cristo? Siccome vi è ...
Leggi Tutto
L'UNICA VIA

L’UNICA VIA

di OSWALD J. SMITH - Un banchiere ed un industriale sedevano l'uno di fronte all'altro negli uffici della banca. L'industriale parlava molto animatamente, quando all'improvviso l'altro interruppe. "Ridicolo! Assurdo! Pazzesco!" esclamò l'orgoglioso ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti