La Cina tenta di fermare l’attività della chiesa clandestina.

Le autorità di Sichuan, una  provincia nel sud-ovest della Cina stanno esercitando pressioni su una delle più grandi chiese cristiane tentando di fermare le sue attività. (report: Baptist Press ). Questa manovra arriva dopo che le autorità cinesi hanno imposto limiti rigidi alle chiese non ufficiali  intensificando la persecuzione dei cristiani. Il governo cinese si sta impegnando in una campagna per cercare di sradicare le chiese nelle case. Ciò che vuole essere un ulteriore giro di vite alla libertà di queste chiese non ufficiali è partito con un documento del governo che chiede alle autorità locali  di condurre un’indagine approfondita delle chiese nelle case a livello nazionale, da gennaio a giugno di quest’anno, e creare dossier su ognuna di esse.

Dopo questa prima fase ci sarebbe, nel giro di due o tre anni, la richieste a queste chiese di affiliarsi in un’associazione approvata dal governo. Le chiese che rifiuteranno, secondo questo documento, dovranno essere chiuse.

“Le autorità ci hanno chiesto di chiudere le nostre chiese  nelle case, definendo  i  nostri incontri “illegali” ha detto il Pastore Li a Radio Free Asia. Il pastore Li è leader di una di queste chiese con 1500 membri, nella città di Langzhong.

“Ancora non hanno usato azioni dirette contro di noi, ma i fedeli sono preoccupati”, ha detto Li.

LE CINQUE PIÙ GRANDI DENOMINAZIONI CRISTIANE INDIPENDENTI, IN CINA
con la maggiore influenza e consistenza, sono:The True Jesus Church (La vera chiesa di Gesù)
The Jesus family (La famiglia di Gesù)
The Chinese Church in Christ (La chiesa cinese in Cristo) o Christian Tabernacle
(Tabernacolo cristiano)
The Church Assembly Hall (Sala dell’assemblea della Chiesa),
nota anche come Local Church (Chiesa locale) o Little Flock  (Piccolo Gregge)
e fondata da Nee Shu-Tsu (Watchman Nee).
House Church Movement (Movimento della chiesa in casa),
il movimento clandestino di gruppi spontanei di cristiani cinesi
(forte di 50 o forse anche 100 milioni di fedeli),
classificabili come parte delle chiese neo-carismatiche, con teologia (spesso mista)
pentecostale o carismatica. Tra i gruppi spontanei, si segnalano
i seguenti – i più diffusi – con un seguito di milioni di fedeli ciascuno:
– China for Christ (Fang Cheng Church) (Cina per Cristo, o Chiesa Fang Cheng)
– China Gospel Fellowship (Corporazione cinese del Vangelo)
Yin Shang Church (Chiesa Yin Shang)
– Li Xin Church (Chiesa Li Xin)
The Word of Life Church (Chiesa della Parola di Vita)

L’avvertimento del  governo è arrivato il 18 maggio con un avviso consegnato a un membro della chiesa. “Al nostro incontro di preghiera,  quel giorno erano presenti  circa 20 credenti,” dice il Pastore Li, facendo notare che, date le grandi dimensioni della congregazione, le riunioni della chiesa si svolgono in piccoli gruppi nei villaggi della zona.

Il 5 maggio, una riunione in una chiesa a Shijiazhuang, nella Cina del nord-est, è stata interrotta dalla polizia che hanno dichiarato quell’incontro  illegale. Gli ufficiali hanno raccolto i nomi dei fedeli dicendo loro di andare a  pregare nelle chiese  approvate dal governo.

E ancora il 22 maggio, un membro dello staff della chiesa di Nanyang, nella provincia centrale di Henan, riferisce che le autorità locali hanno ordinato, ai membri della chiesa in casa, di unirsi alle chiese ufficiali.

“Ma noi abbiamo categoricamente rifiutato di farlo,”  ha detto l’uomo, che chiameremo  Xi,. “Loro vogliono controllarci”.

“La gravità della repressione alle chiese nelle case varia da luogo a luogoi”, ha detto Zhang Mingxuan, presidente dell’Associazione cinese Chiese cristiane nelle case, che è un predicatore attivo nella provincia centrale di Anhui della Cina.

“In luoghi dove ci sono molte chiese nelle case, il governo locale usa più comprensione e i  funzionari sono più prudente”, ha detto Mingxuan. “Ma nei luoghi dove ci sono solo pochi credenti, le autorità locali li trattano come fossero sette malvage.”

Source: Christian Telegraph

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

C'E' SPERANZA PER LE NAZIONI E PER IL MONDO?

di AGOSTINO MASDEA – Questo è un tempo di straordinario cambiamento. Come non mai prima. La storia dell’umanità è una storia di cambiamenti: demografici, tecnologici, religiosi, sociali, politici, economici. La differenza rispetto al passato è che oggi questi cambiamenti avvengono a velocità supersonica. Dal modo di vestire alle automobili, dalla musica all’arredamento della casa… tutto è in evoluzione, tutto procede speditamente.  Cambia anche il clima.   Tutto sembra   nuovo… …
Leggi Tutto

SOPPORTATEVI

di  ROBERTO BRACCO   –   Sopportatevi gli uni gli altri e perdonatevi a vicenda, se uno ha di che dolersi di un altro. Come il Signore vi ha perdonati, così fate anche voi.   (Colossesi 3:13)    –      La legge dell’amore c’insegna a sopportarci vicendevolmente. Quest’insegnamento rappresenta anche una rivelazione della personalità umana: della nostra personalità e della personalità degli altri.   Dobbiamo sopportarci, quindi abbiamo …
Leggi Tutto

Meditazione del giorno: FEDE VERA

di George Muller    –   “La fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di cose che non si vedono; …Per fede intendiamo che l’universo è stato formato per mezzo della parola di Dio, sì che le cose che si vedono non vennero all’esistenza da cose apparenti.” ( Ebrei 11:1;3). PRIMO: CHE COS’È LA FEDE? Nel modo più semplice in cui sono capace di esprimermi, io rispondo: …
Leggi Tutto

POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

La domanda risulta simpatica riguardo al cristianesimo, ma anche suscita riserve riguardo al frequentare o meno la chiesa. Voglio immediatamente chiarire che si può essere cristiani senza andare in Chiesa, perché la conversione è una esperienza che ha luogo fra il singolo individuo e il Signore Gesù Cristo. È interessante notare nel Nuovo Testamento la varietà di luoghi nei quali le persone presero le loro decisioni di seguire Cristo …
Leggi Tutto

MATRIMONIO PROFETICO (Ruth cap. 4)

– Abbiamo visto nella meditazione  precedente come Naomi consigliò Ruth per ottenere il suo diritto ad esser riscattata, come prescriveva la legge di Mosè. Abbiamo visto come Ruth si presentò nell’aia di Boaz, e abbiamo applicato questa figura alla chiesa che deve prepararsi ad incontrare il Suo Sposo, il Suo Redentore, Cristo il Signore. – Oggi vedremo come i piani di Dio si compiono meravigliosamente e finalmente questa …
Leggi Tutto

GIUSTO IN TEMPO!

di OSWALD J. SMITH  –  Al principio del mio ministerio, ebbi una esperienza che mi fece rendere conto, in una maniera come non mi era mai accaduto prima, della serietà della mia chiamata. Accadde all’improvviso e posso ancora ricordare la chiamata telefonica che mi fece alzare dalla mia indifferenza e correre al capezzale di uno dei miei parrocchiani. – Potreste venire a vedere una donna inferma? – E’’ …
Leggi Tutto

I CONDUTTORI

di Roberto Bracco   –   Il Pastore deve essere l’esempio del gregge, ma ciò non esclude che egli possa fallire intorno a molte cose! Se riconosciamo quali Conduttori soltanto coloro che sono “irreprensibili” in senso assoluto della parola, cioè perfetti, dobbiamo attendere pazientemente la venuta del nostro Sommo Pastore. Giacomo, primo Vescovo della chiesa di Gerusalemme, scriveva: “…tutti falliamo intorno a molte cose!”. Egli non si escludeva dalla inesorabile …
Leggi Tutto

CHI E' COSTUI?

di ROBERTO BRACCO – Coloro che avevano risposto all’appello del Maestro divino, che lo avevano seguito, che erano entrati nelle file dei suoi discepoli, avevano avuta la possibilità più degli altri di vedere le opere, di udire le parole di Cristo. La potenza soprannaturale del Redentore era stata messa in azione davanti a loro attraverso molteplici circostanze ed essi avevano veduto miracoli, guarigioni, liberazioni. Erano passati di meraviglia …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti