Notizie dalla nigeria da PORTE APERTE

VERONA – “Abbattuti ma non sconfitti” (“Crushed but not defeated”) è il titolo di un ampio dossier di Porte Aperte dedicato alla situazione dei cristiani nella Nigeria del nord, disponibile da oggi in versione sintetica anche in italiano.

Lo speciale, che nella versione internazionale conta 48 pagine ed è frutto di un lungo lavoro di documentazione, si ispira fin dal titolo alla nota espressione della seconda lettera di Paolo apostolo ai Corinzi; tabelle e supporti grafici accompagnano il lettore alla scoperta di una nazione spaccata in due: un sud con un’economia e una società stabile e un nord dissestato da insicurezza economica, insicurezza sociale e soprattutto vittima di aggressioni perpetrate da gruppi terroristici o motivate da conflitti etnici e religiosi.

A subire le conseguenze peggiori della situazione creatasi nel nord della Nigeria sono i cristiani, e la violenza su di loro erompe da varie fonti con conseguenze che i numeri sintetizzano in modo crudo e che non lasciano indifferenti. Impossibile quantificare esattamente, per motivi facilmente intuibili, il numero dei cristiani uccisi nella zona, le stime vanno dalle 9 alle 11.500 persone.

Fra il 2000 e il 2014, 1,3 milioni di cristiani hanno abbandonato il loro luogo di residenza e si sono rifugiati in comunità degli Stati nella Middle Belt (Nigeria centrale) o nel sud del Paese; nel 2015 quasi mezzo milione di loro vive tuttora sfollato a causa della violenza legata a Boko Haram, mentre più di 40 mila sono gli sfollati a causa degli attacchi degli allevatori Fulani. Tra il 2000 e il 2014, inoltre, più di 13 mila chiese nel nord della Nigeria sono state abbandonate, chiuse, oppure demolite e date alle fiamme. L’insicurezza e la conseguente forte migrazione hanno rapidamente svuotato le chiese e la partecipazione alla vita comunitaria, così come la vita privata dei cristiani, sono state pesantemente colpite.

Tra i cristiani si sono radicate sensazioni di paura e diffidenza nei confronti dei musulmani e questi stati d’animo – rileva Porte Aperte – potrebbero tradursi in una loro maggior emarginazione sia negli Stati federati del nord dove vige la sharia, sia in quelli della Nigeria centrale.

Open Doors, presente sul campo, ha potuto ascoltare molti cristiani. Ora riferisce che dalle chiese quasi svuotate dalla migrazione, da tante tensioni e conflitti sta arrivando un messaggio forte e determinato: «Molti dicono che il numero di chi persevera nonostante le perdite e i traumi è in aumento, molti sentono di sperimentare in modo crescente la presenza e la vicinanza di Dio e scorgono nella chiesa una maggior solidarietà».
Amare i propri nemici è considerata una grande sfida spirituale che è necessario affrontare, mentre il superamento della reciproca sfiducia e del disprezzo con le controparti musulmane è inteso come una sfida sociale basilare.[gp]

Il report completo (48 pagine in inglese) può essere richiesto a info@porteaperteitalia.org

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

mp3

Siamo Figli di Dio  (Matteo 27:43)   …
Leggi Tutto

UN SEGRETO SULLA GRAZIA

di Max Lucado  –  Ecco un segreto sulla GRAZIA:  dieci piccole parole che spiegano tutto quello che c’è da sapere: “Se Dio è per noi, chi sarà contro di noi?” (Romani 8:28). Da un lato questo concetto può sembrare cosi semplice, in realtà, queste parole contengono un significato veramente profondo. Esaminiamo attentamente le quattro parole di questo versetto. Leggete lentamente la frase: “Dio è per noi”. Fate una …
Leggi Tutto

Crescita spirituale

di Agostino Masdea   –   “Colui che ha cominciato un’opera buona in voi, la porterà a compimento fino al giorno di Cristo Gesù”. (Filippesi 1:6) La Parola di Dio mette il credente davanti all’ineluttabile necessità di un costante cambiamento. Non solo un cambiamento iniziale, alla conversione, ma una trasformazione progressiva operata dallo Spirito Santo nella misura in cui il credente si arrende alla Sua opera.  A Nicodemo Gesù …
Leggi Tutto

TORNERA'!

di S. Carruthers  – (Leggendo le statistiche citate nell’articolo tenere presente che è stato scritto negli anni 70) Gesù, che non ha mai mentito, poiché è la verità per essenza, prima di lasciare questa terra, disse ai suoi discepoli: Ritornerò! E noi possiamo essere altrettanto sicuri della realtà del suo ritorno, come possiamo essere certi della realtà della sua prima venuta! Effettivamente, nella Sacra Scrittura ci sono assai …
Leggi Tutto

QUANDO GESU' PENETRA IN UNA PRIGIONE

Era l’inverno di guerra 1939-40. Ecco che cosa poté fare la grazia di Dio, fra le più crudeli scene dell’odio umano. Un ingegnere finlandese, ben conosciuto, narra i fatti seguenti: Avevamo riconquistata una città che i nemici ci avevano presa. In quell’occasione ebbi da custodire un buon numero di prigionieri russi: sette di essi dovevano esser fucilati la mattina seguente. Non dimenticherò mai la domenica che precedette quell’esecuzione …
Leggi Tutto

QUANDO C'E' PASSIONE PER LE ANIME

Testimonianza di George Verwer  –  George Verwer  frequentava ancora il college, quando fondò il ministero che diventerà poi Operazione Mobilitazione. George Verwer si convertì mentre era ancora studente. Vicino al liceo che  egli frequentava, nel New Jersey, abitava una donna di preghiera. Questa donna pregava continuamente per gli studenti di questa scuola, chiedendo a Dio di salvarli e fare di loro dei missionari. Pregò perché anche George fosse …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL MINISTERIO CRISTIANO

IL MINISTERIO CRISTIANO

di  Roberto Bracco   -   Introduzione Capitolo 1 - Il Ministerio Spirituale Capitolo 2 - I Ministeri della Chiesa Capitolo 3 - Amministrazione Spirituale dei Doni Capitolo 4 - ...
Leggi Tutto
Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

  La testimonianza personale di John G. Lake dalla sua chiamata al ministerio della Guarigione Divina sarà, ne siamo certi, di grande benedizione per i visitatori del sito. Il suo ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto
L’evangelizzazione comincia nella propria casa

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  -  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù ...
Leggi Tutto
IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
L'AMORE È BENIGNO

L’AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  -  L' amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   -   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti