Due cristiani liberati in Iran

Il Pastore delle Assemblee di Dio Farhad Sabokrouh e un ministro della sua chiesa sono stati  liberati dal carcere iraniano Sepidar in Awaz 

IRAN (ANS)  –  di Jeremy Reynalds   –    Due prigionieri cristiani sono stati rilasciati dal carcere Sepidar in Ahwaz, dopo 214 giorni.  Secondo il “Mohabat News”, due prigionieri cristiani, Farhad Sabokrouh, pastore Chiesa delle Assemblee di Dio in Ahwaz, , e Naser Zamen-Dezfuli, un ministro della stessa chiesa, sono stati rilasciati il ​​4 dicembre 2013, dopo 214 giorni nel carcere di Sepidar. Il 23 Dicembre del 2011, le autorità di sicurezza iraniane avevano fatto irruzione nella chiesa durante una festa di Natale arrestando tutti i presenti. Tutti gli arrestati sono stati poi trasferiti con due autobus in un luogo sconosciuto. Ogni persona arrestata è stata rilasciata dopo essere stata schedata, minacciata e interrogata.  Tuttavia, secondo il rapporto del Mohabat News, Sabokrouh, sua moglie Shahnaz Jayzan, e i ministri

della chiesa, Naser Zamen-Dezfuli e Davoud Alijani, sono stati trattenuti in carcere. L’accusa era di conversione dall’islam al cristianesimo, proselitismo

nei confronti dei musulmani e propaganda contro il regime islamico tramite l’evangelizzazione.

Successivamente, la Corte della Rivoluzione di Ahwaz li ha  condannati a un anno di carcere ciascuno. Sabokrouh e Zamen-Dezfuli sono stati rilasciati con due settimane di anticipo rispetto alla data prevista.  Le Chiesa delle Assemblee di Dio in Ahwaz, che è praticamente una casa trasformata in una chiesa, è registrata e quindi sotto il controllo delle autorità iraniane. Nonostante questo, la chiesa è stata presa di mira e sottoposta a questa pressione senza nessun motivo.

Secondo il Mohabat News, gli arresti arbitrari e le restrizioni sui credenti non sono un fenomeno nuovo. Tutte le minoranze religiose in Iran sono soggette a varie forme di discriminazione.

Fonte: http://www.assistnews.net/Stories/2013/s13120021.htm

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

La Storia più bella

di A. Masdea  –  Allora Filippo prese la parola e, cominciando da questa Scrittura, gli annunziò Gesú.  (Atti 8:35) i) A tutti piace sentire delle storie: a) Da bambini ascoltavamo i nonni al focolare…b) Poi leggevamo libri…c) C’erano anche  i cantastorie che musicavano delle storie vere.d) Oggi le storie si raccontano con i films, le commedie, il teatro, romanzi… ecc.- Anche Gesù racconta delle …
Leggi Tutto

ONORIAMO IL SIGNORE

di Agostino Masdea  –  Malachia – Capitolo 1   –   Malachia significa “angelo” “messaggero”. Probabilmente questo non era il suo vero nome, ma questo era sicuramente il suo compito. Egli era “il messaggero di Dio”. Visse in un periodo particolare: il tempio era stato ricostruito (siamo al tempo di Zaccaria e Aggeo), c’era stato un tempo di risveglio, ma ora  il popolo d’Israele viveva un periodo di crisi spirituale. Crisi …
Leggi Tutto

RISVEGLIATI ….

da un sermone predicato dal past. Agostino Masdea  nella chiesa di via Anacapri nel 1998. i) E’ un appello che lo Spirito rivolge oggi alla Chiesa. E’ un appello per questo tempo indirizzato a ogni singolo credente. E’ una necessità impellente per il popolo di Dio, ed è una esigenza improrogabile per la vita della chiesa. E la parola dell’Eterno fu rivolta a Giona, figlio di Amittai, dicendo: “Lèvati …
Leggi Tutto

COMUNIONE CON DIO

di George Muller  –  Il Signore mi ha insegnato la verità, che per parecchi anni mi è stata utilissima per la mia vita cristiana. Ad un certo momento della mia vita m’accorsi che era di capitale importanza che io mi mantenessi in continua comunione col Signore, per nutrire il mio spirito. Infatti — pensai — io potrei proporre la verità ai non cristiani, potrei aiutare spiritualmente i credenti, …
Leggi Tutto

La Religione chi il diavolo ti vuole dare

“E Faraone chiamò Mosè e disse: Andate, servite al Signore; solo le vostre greggi e i vostri armenti saranno fatti restare; le vostre famiglie anche andranno con voi” (Esodo 10:24).  Presentazione Capitolo 1 – Il diavolo non ti impedirà di avere una religione Capitolo 2 –   Una religione nel mondo Capitolo 3 – Una religione vicina al mondo Capitolo 4 – Una religione con gli affetti del mondo Capitolo 5 – Una religione con i beni del mondo Capitolo …
Leggi Tutto

POTENZA NELLA VITA CRISTIANA

di ROBERTO BRACCO  –  I discepoli, riuniti e in attesa, nell’alto solaio di Gerusalemme, non sapevano, almeno così sembra, in che modo si sarebbe adempiuta la promessa di Gesù: “Voi riceverete potenza” (Atti 1:8) …, ma sapevano, però, che la loro vita sarebbe stata rivestita di una forza soprannaturale, necessaria per rendere una testimonianza fedele al loro Signore e Salvatore. Possiamo subito dire che essere testimoni voleva dire …
Leggi Tutto

VIDEO BATTESIMI 14 OTTOBRE 2012

Alcuni momenti del culto del 14 OTTOBRE, durante il quale 10 giovani sono scesi nelle acque del battesimo. (Video amatoriale e audio da telecamera))   …
Leggi Tutto

LA PIAGA DELLA PORNOGRAFIA

LA PIAGA DELLA PORNOGRAFIA.  –   “La pornografia trasmette l’idea del diritto illimitato di poter soddisfare i propri desideri sessuali senza alcun rispetto per l’altro”. Stavo appunto passando dello spray nero su un grandissimo cartellone pubblicitario pornografico accanto a casa nostra, quando da lontano sentii un gruppo di uomini che mi prendevano in giro, facevano insinuazioni ed erano addirittura irritati. Ma proprio quando arrivarono alla mia altezza, l’unica donna …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti