Grandi inni: “I surrender all”

Autore  –  Judson W. Van de Venter, 1855-1939  –  “Chi avrà trovato la sua vita, la perderà: e chi avrà perduto la sua vita per causa mia la troverà“. Matteo 10:39.
Il testo di questo grande inno è stato scritto dall’autore per ricordare il giorno in cui arrese completamente la sua vita a Cristo dedicandosi a pieno tempo al servizio cristiano. Fu pubblicato per la prima volta, nel 1896.

 

“I Surrender All” in un’esecuzione di ISRAEL HOUGHTON

Un inno straordinario,  scritto da Judson Weeden Van de Venter mentre conduceva la musica in una riunione nella chiesa a East Palestine, Ohio. Egli racconta: “Da qualche tempo, stavo lottando tra il cercare di sviluppare i miei talenti nel campo artistico, o dedicarmi al lavoro di evangelista a tempo pieno. Finalmente l’ora cruciale della mia vita arrivò, e mi arresi completamente. Un nuovo giorno è cominciato.  Sono diventato un evangelista e ho scoperto nel profondo della mia anima un talento fino ad allora sconosciuto per me. Dio aveva nascosto un cantico nel mio cuore, e toccando una dolce corda in me, me lo  fece cantare.”

Judson Van de Venter nacque in una fattoria nei pressi di Dundee, nel Michigan, il 5 dicembre 1855. A 17 anni diede il suo cuore al Signore. Dopo la laurea all’Hillsdale College, divenne un insegnante d’arte e poi un supervisore d’arte nelle scuole pubbliche di Sharon, Pennsylvania. Era anche un operaio laico nella  Chiesa metodista episcopale. Fu durante questo periodo che Van de Venter fu particolarmente coinvolto nelle riunioni evangelistiche che si svolgevano nella sua chiesa. Aveva studiato e insegnava musica, e suonava 13 strumenti diversi. Riconoscendo il suo particolare talento per il servizio cristiano, i suoi amici cercarono di convincerlo a lasciare l’insegnamento e diventare un evangelista. Nei successivi cinque anni,  Van de Venter era indeciso tra il ministero e l’opportunità di diventare un artista riconosciuto. Dal momento in cui decise di arrendere la sua vita a Cristo, ha viaggiato molto negli Stati Uniti, Inghilterra e Scozia, nell’opera di evangelizzazione.

Billy Graham, noto evangelista del nostro secolo, ha scritto questo tributo a Mr. Van de Venter nel libro, Hymn Crusade Story:  “Uno degli evangelisti che hanno più influenzato la mia prima predicazione era anche un autore di inni. Ha scritto ” I Surrender All, il Rev. JW Van de Venter. Egli era un regolare visitatore al Florida Bible Institute (ora Trinity Bible College) alla fine degli anni 30. Noi studenti amavamo questo gentile  signore profondamente spirituale e spesso, in inverno ci riunivamo nella sua casa a Tampa, Florida, per una serata di canto e comunione fraterna.

 

 I SURRENDER ALL (Original version)  Io m’arrendo ognor  (Versione italiana)
  1. All to Jesus I surrender;
    All to Him I freely give;
    I will ever love and trust Him,
    In His presence daily live.
    Choir:

    • I surrender all,
      I surrender all;
      All to Thee, my blessed Savior,
      I surrender all.
  2. All to Jesus I surrender
    Humbly at His feet I bow,
    Worldly pleasures all forsaken;
    Take me, Jesus, take me now.
     
  3. All to Jesus I surrender;
    Make me, Savior, wholly Thine;
    Let me feel the Holy Spirit,
    Truly know that Thou art mine.
     
  4. All to Jesus I surrender;
    Lord, I give myself to Thee;
    Fill me with Thy love and power;
    Let Thy blessing fall on me.
     
  5. All to Jesus I surrender;
    Now I feel the sacred flame.
    Oh, the joy of full salvation!
    Glory, glory, to His Name!

                                          

1. Tutto a Cristo io m’arrendo
Tutto a Cristo il cuore do;
Io da Lui solo dipendo –
Dacchè Egli mi salvò.

CORO: Io m’arrendo ognor,
Io m’arrendo ognor;

Tutto a Cristo io m’arrendo,
Io m’arrendo ognor.

2. Tutto a Cristo io m’arrendo;
Pel Suo sangue al Padre vò,
Il Suo amore ora comprendo,
Grande amore Ei mi portò.

3. Sulla croce con amore
Sparse il sangue il Redentor,
Per salvar me peccatore
D’ogni fallo e d’ogni error.

4. Di Gesù il giusto, il forte
Sono ora ambasciator,
E per esso sino a morte
Sarò sempre vincitor.

                                       

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

MEFIBOSHET: Riscoprire il valore del patto!

Studio biblico Scuola Domenicale Adulti –  Domenica 12 Ottobre  –  Testo biblico: 2 Samuele 4:4 – 9:1-13 Introduzione: Un patto si differenzia sostanzialmente da un contratto. Il contratto è l’accordo bilaterale tra due parti e si base sull’interesse, il patto invece è unilaterale e si basa sulla promessa. Il contratto dura per un tempo delimitato e stabilito, il patto dura per sempre. Il nostro rapporto con Dio non è stabilito …
Leggi Tutto

PERCHE’ PREDICHIAMO IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

“Ragione storica“. – La cristianità della nostra generazione ha smarrito il significato del messaggio della Pentecoste. Le chiese non guardano più a questa data o a quest’avvenimento come ad una meta che, come è stata raggiunta ieri, deve essere raggiunta, nel succedersi dei secoli, da ogni nuova generazione. La potenza dello Spirito Santo, l’effusione del dono divino, il battesimo celeste promesso da Gesù… sono diventate espressioni teoriche e quindi …
Leggi Tutto

10 Errori che le persone fanno con Israele.

di Mike Campagna 1. Cadere nella bugia che l’Olocausto non è mai avvenuto. 2. Pensare che Dio ha finito con Israele / lo ha abbandonato. (Romani 11:1-5) 3. Pensare che il suo popolo sarà salvato senza la fede in Gesù Cristo. (Efesini 2:8-9) 4. Non capire che Israele è l’orologio che segna la fine del mondo. (Matteo 24:32-33) 5. Ignorare che uno (l’Anticristo) …
Leggi Tutto

CRESCERE NELLA GRAZIA

 di AGOSTINO MASDEA – L’ultima delle esortazioni che l’apostolo Pietro indirizza ai credenti è anche l’ultimo verso del capitolo tre della sua seconda epistola. Questo capitolo è dedicato agli avvenimenti degli ultimi tempi e al ritorno del Signore. Nell’attesa del suo ritorno, Pietro esorta a stare fermi nella fede e ad  aspettare queste cose facendo in modo da “essere trovati da lui immacolati e irreprensibili, in pace”. Esortando alla …
Leggi Tutto

FINO A QUANDO?

 di George O. Wood  – (Sovraintendente Generale delle Asseblees of God – USA)   –  SALM0 13  –  Una giovane credente si trovò ad attraversare un periodo di dure prove tale da far vacillare la sua fede. Una sorella matura la consolò dicendole: “Dio è fedele e non permetterà che siate tentati al di là delle vostre forze” (1 Cor. 10:13). “Vedi”, le disse questa sorella cercando di incoraggiarla, …
Leggi Tutto

CONSIGLI PER I NUOVI CREDENTI

di Reuben A. Torrey  –  Ora che hai iniziato la tua nuova vita ti troverai certamente di fronte a difficoltà che ti sono forse sconosciute. Forse hai già perso il coraggio ed hai incominciato a deviare. Nessuno deve vacillare perché Dio ha dichiarato nella Sua Parola: “Niuna tentazione vi ha colta che non sia stata umana; ora Dio è fedele e non permetterà che siate tentati al di …
Leggi Tutto

La Religione chi il diavolo ti vuole dare

“E Faraone chiamò Mosè e disse: Andate, servite al Signore; solo le vostre greggi e i vostri armenti saranno fatti restare; le vostre famiglie anche andranno con voi” (Esodo 10:24).  Presentazione Capitolo 1 – Il diavolo non ti impedirà di avere una religione Capitolo 2 –   Una religione nel mondo Capitolo 3 – Una religione vicina al mondo Capitolo 4 – Una religione con gli affetti del mondo Capitolo 5 – Una religione con i beni del mondo Capitolo …
Leggi Tutto

POTENZA DALL’ALTO

Ed ecco, io mando su di voi la promessa del Padre mio; ma voi rimanete nella città di Gerusalemme, finché siate rivestiti di potenza dall’alto.    LUCA 24: 49 –  Ma voi riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e mi sarete testimoni in Gerusalemme e in tutta la Giudea, in Samaria e fino all’estremità della terra”.    ATTI 1: 8  –    Nel momento in cui siamo stati salvati abbiamo ricevuto …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti