Grandi Inni: “Because He lives” (Perch’Egli vive)

BILL & GLORIA GAITHER

BECAUSE HE LIVES
(con testo e traduzione)

Senza dubbio alcuno non c’è sulla faccia della terra un fan della Southern Gospel Music che non ha sentito almeno una canzone scritta da Bill e Gloria Gaither. Milioni di americani e di altre nazioni nel mondo cominciano ad amare il Southern Gospel, e la maggior parte di loro può citare una o più canzoni dei Gaithers. I concerti “Homecoming” e i relativi video ne sono il motivo principale.

 Quando Bill e Gloria erano giovani, non ancora sposati, insegnavano nella stessa scuola; cominciarono così a condividere idee sulla musica e sulle canzoni. Gloria sarebbe diventata negli anni successivi

l’autrice dei testi delle loro canzoni, mentre  Bill era forte nella musica. La loro collaborazione, iniziata durante i loro anni di insegnamento in un college, fu il fiorire della coppia di cantautori  più prolifica dei tempi moderni.

Negli anni 90, molti cantanti e cantautori più anziani che ormai erano andati in pensione sono tornati sulla ribalta del canto, da una chiesa all’altra, e da un concerto “Gaither Homecoming” all’altro grazie ai Gaither. Bill e Gloria scrissero la loro prima canzone insieme quasi 50 anni fa. Quasi tutte le loro canzoni, sono nate da un’idea. Di solito, Bill scriveva la parte musicale con un’idea in mente, e poi Gloria, utilizzando la stessa idea, ne aggiungeva le parole. In alcune occasioni, Gloria, come ha rivelato nel suo libro “Fully Alive” scriveva le parole, e poi Bill le metteva in musica. Ad oggi hanno composto circa seicento canzoni con una produzione musicale gigantesca. Ed entrambi sono autori o coautori di numerosi libri.

Le vite dei coniugi Gaithers  però non  sempre ha avuto una navigazione tranquilla. Verso la fine degli anni 60, mentre erano in attesa del loro terzo figlio, passarono un momento alquanto difficile e doloroso. Mentre Bill si stava riprendendo da un attacco di mononucleosi, sia che la moglie Gloria e altri membri della loro chiesa furono oggetto di false accuse e di forti critiche. Fu un periodo di particolare preoccupazione e tormento per Gloria. Con tutto il caos che circondava la sua famiglia, il pensiero di portare un altro bambino alla luce pesava molto su di lei.

gaither

Lei ricorda quando seduta sul divano della sua casa viveva in uno stato di paura e tensione la vigilia di quel Capodanno. Erano tempi difficili in tutta la nazione. Nel  sistema educativo si era infiltrata l’idea  “Dio è morto”, mentre l’abuso di droga e le tensioni razziali erano in vertiginoso aumento. Poi, improvvisamente e inaspettatamente, fu inondata da una dolce, rilassante pace. Come una madre premurosa si china verso la sua bambina, lei sentì che il suo Padre celeste si chinava su di lei, la sua Gloria, per venire in suo soccorso. Il suo panico lasciò il posto a una calma e una certezza che solo il Signore può dare. Lei ora aveva l’assicurazione che il suo futuro sarebbe andato tutto bene, lasciandolo nelle mani di Dio.

Sia Bill e Gloria ricordano che la potenza dello Spirito Santo veniva in loro aiuto. La potenza della risurrezione di Cristo è stata riconfermata nella loro vita e nella loro mente. Per Gloria, era “la vita che vince sulla morte”, come la gioia, ancora una volta di nuovo permeava le circostanze difficili della loro vita.gaither3

Questa esperienza diede vita ad una delle più famose canzoni Southern Gospel del nostro tempo. “Because He Lives” (Perché Egli Vive). La prima strofa è una presentazione del vangelo di Cristo, ricordando la sua morte, sepoltura e risurrezione. Nella seconda strofa vediamo la vita di un nuovo bambino e quel senso di sicurezza e certezza che solo Cristo può dare. Il piccolo può avere una vita vittoriosa perché Cristo vive.

Mentre ci rendiamo conto che Dio tiene nelle Sue mani il futuro, e che Egli rende la vita degna di essere vissuta per tutti coloro che confidano in Lui, possiamo affrontare il domani con tutte le incertezze che contiene.

 

    BECAUSE HE LIVES 

1. – God sent His son, they called Him, Jesus;
He came to love, heal and forgive;
He lived and died to buy my pardon,
An empty grave is there to prove my Savior lives!

 Chorus: Because He lives, I can face tomorrow,
Because He lives, all fear is gone;
Because I know He holds the future,
And life is worth the living,
Just because He lives!

2. – How sweet to hold a newborn baby,
And feel the pride and joy he gives;
But greater still the calm assurance:
This child can face uncertain days
because He Lives!

3. – And then one day, I’ll cross the river,
I’ll fight life’s final war with pain;
And then, as death gives way to vict’ry,
I’ll see the lights of glory and I’ll know He lives!

        PERCH’EGLI VIVE    

1. – Dio mandò il Suo Figlio, lo chiamavano Gesù.
Egli venne per amare, guarire e perdonare.
Visse e morì per acquistare il mio perdono
C’è una tomba vuota che prova che il mio Salvatore vive!

Coro: Perch’Egli vive posso affrontare il domani
Perch’Egli vive ogni paura svanisce.
Perché io so che Egli tiene il futuro
E la vita è degna di essere vissuta
Perch’Egli vive.

  2. – Come dolce tenere un bambino appena nato,
E sentire l’orgoglio e la gioia che egli dà;
Ma più ancora la serena certezza
Che questo bambino può affrontare giorni incerti
Perché Egli vive!

 3. – E quando un giorno,  attraverserò il fiume,
E combatterò l’ultima  guerra della vita con il dolore;
E poi, quando la morte lascerà il posto alla vittoria,
Vedrò le luci della gloria e saprò che Egli vive!

 

 

 

 


I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

La domanda risulta simpatica riguardo al cristianesimo, ma anche suscita riserve riguardo al frequentare o meno la chiesa. Voglio immediatamente chiarire che si può essere cristiani senza andare in Chiesa, perché la conversione è una esperienza che ha luogo fra il singolo individuo e il Signore Gesù Cristo. È interessante notare nel Nuovo Testamento la varietà di luoghi nei quali le persone presero le loro decisioni di seguire Cristo …
Leggi Tutto

L’ornamento di un vero Cristiano

di Dale Crowley  –  Cristiani, lasciate che Cristo si serva di voi in modo tale da rispecchiare in voi la sua natura divina affinché tutti possano rendersi conto che la vostra vita è stata rinnovata, che la vostra vecchia natura peccaminosa è stata trasformata e che siete rivestiti della vostra nuova natura divina. I Cristiani che hanno veramente offerto la loro vita a Cristo risorto, vivono una vita nuova …
Leggi Tutto

17 Aprile 2011 - ZAC POONEN

Ospite il pastore ZAC POONEN della Christian Fellowship Church, Bangalore, India. Potete ascoltare la sua predicazione (Paul Schafer interprete) …
Leggi Tutto

NEL CUORE DEI GIOVANI

di BILLY GRAHAM –  Uno dei racconti più belli che ci ha dato la letteratura è quello di Isacco e di Rebecca contenuto nelle Sacre Scritture. Pochi ammettono che la Bibbia sia un libro per i giovani, ricco di episodi idilliaci! Questa storia si svolge in un antico paese, in mezzo a un popolo di costumi particolari, ma Dio, tramite, essa, ha molte cose da insegnarci oggi. Si …
Leggi Tutto

coro

Istruzioni su come cantare  in chiesa – dal grande predicatore del XVIII secolo John Wesley Perché questa parte del culto di adorazione sia più gradita a Dio, così come più utile ed efficace per te stesso e per gli altri, fai attenzione ad osservare le seguenti indicazioni: 1. CANTA INSIEME A TUTTI Unisciti alla congregazione più spesso che puoi. Non permettere che una leggera difficoltà o un po’ di stanchezza …
Leggi Tutto

10 errori che le persone fanno con l'Oroscopo:

Velocissimo messaggio pensato per farti pensare …di MIKE CAMPAGNA . 1. Lo vedono come una cosa innocua. (Una cosa comune). 2. Non sanno di essere parte di un sistema globale dell’occulto condannato dalla Bibbia. (Deuteronomio 18:10-12) 3. Dimenticano che nessuno conosce il futuro, all’infuori di Dio. (Daniele 2:27-28) 4. Ignorano che gli oroscopi sono creati in modo generalizzato affinché chi legge possa determinare/concludere qualsiasi cosa. 5. Consultandolo dimostrano …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL MINISTERIO CRISTIANO

IL MINISTERIO CRISTIANO

di  Roberto Bracco   -   Introduzione Capitolo 1 - Il Ministerio Spirituale Capitolo 2 - I Ministeri della Chiesa Capitolo 3 - Amministrazione Spirituale dei Doni Capitolo 4 - ...
Leggi Tutto
Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

  La testimonianza personale di John G. Lake dalla sua chiamata al ministerio della Guarigione Divina sarà, ne siamo certi, di grande benedizione per i visitatori del sito. Il suo ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto
L’evangelizzazione comincia nella propria casa

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  -  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù ...
Leggi Tutto
IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
L'AMORE È BENIGNO

L’AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  -  L' amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   -   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti