16 Ottobre 2011 – PREGHIERA PER ISRAELE

Abbiamo dedicato la giornata e il culto della sera alla preghiera per la pace di Gerusalemme. Nella circostanza siamo stati molto edificati dalla testimonianza e dalla predicazione di un pastore 
Ebreo-Messianico: V.A. 

Ogni anno, nella prima Domenica di  ottobre, centinaia di milioni di persone in tutto il mondo si uniscono per pregare per la pace di Gerusalemme (noi quest’anno per diversi motivi abbiamo dovuto posticipare alla terza domenica).

In pochi anni, questo evento è diventato uno dei più grandi eventi di preghiera mondiale. Ma perché un giorno particolare ogni anno per pregare per Gerusalemme? Per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale e incoraggiare tutti i credenti ad intercedere presso il trono di Dio per Israele, sapendo che questa è un’ora fondamentale della storia.

Anche se noi preghiamo ogni giorno per Israele, si cerca in questo giorno di unire i credenti di tutto il mondo a sollevare un grido al cielo in nome di questa terra travagliata, e per il popolo di questa terra. Noi crediamo nelle promesse di Dio per la Sua  Nazione e quindi vogliamo pregare perché si affretti il giorno in cui Egli porterà a compimento la sua parola.

 

Iniziato nel 2002 con incontri con i principali leader politici e religiosi di Israele e degli Stati Uniti, questo movimento di preghiera ha avuto l’adesione di oltre 1000 organizzazioni cristiane  evangeliche. La  visione è per una sostenuta e fervente  intercessione per i piani e gli scopi di Dio per Gerusalemme e tutta la nazione d’Israele. Attualmente ci sono chiese in 175 nazioni partecipanti e 300 milioni di credenti che in questo giorno pregano per la pace di Gerusalemme.

Salmo 85:1-2 O eterno, tu sei stato propizio alla tua terra e hai ricondotto Giacobbe dalla cattività,  tu hai perdonato l’iniquità del tuo popolo e hai coperto tutti i loro peccati.

Zaccaria 9:16 – L’eterno, il loro DIO, li salverà in quel giorno, come il gregge del suo popolo, perché saranno come le pietre preziose di una corona, che saranno innalzate come una bandiera sulla sua terra.

Preghiamo per la pace di Gerusalemme e nello stesso tempo cerchiamo di capire le radici Ebraiche della nostra fede. Infine esprimiamo, ATTRAVERSO LA PREGHIERA,  la nostra solidarietà per il popolo di ISRAELE.

ATTENZIONE: Pregare per Israele non significa mettersi contro i palestinesi o gli arabi. Dio ama anche loro e li vuole salvare. Egli ama tutti allo stesso modo. Egli ha un piano di redenzione sia per i discendenti di Isacco e sia per i  discendenti di Ismaele. Quando preghiamo per la pace di Gerusalemme, preghiamo per tutti le persone che vi abitano. Il nostro cuore è quello di vedere la parola di Dio adempiuta. Vogliamo vedere Dio operare nel mondo arabo e nel mondo musulmano. Perciò non preghiamo contro nessuno…. Preghiamo per la pace…Preghiamo anzi in particolare per gli arabi cristiani in Gerusalemme. Preghiamo per la RICONCILIAZIONE tra  arabi ed ebrei

Ricordiamo la promessa di Dio ad Abramo in Genesi 12:3 – “E benedirò quelli che ti benediranno e maledirò chi ti maledirà; e in te saranno benedette tutte le famiglie della terra.”

Salmo 122:6-9  –   Pregate per la pace di Gerusalemme: prosperino quelli che ti amano. Ci sia pace entro le tue mura e prosperità nei tuoi palazzi. Per amore dei miei fratelli e dei miei amici ora dirò: “sia pace in te”. Per amore della casa dell’eterno, il nostro DIO, io cercherò il tuo bene.

SOGGETTI DI PREGHIERA

RESTAURAZIONE E REDENZIONE – Geremia 30:17  Sì, io ti ridarò salute e ti guarirò dalle tue ferite,” dice l’eterno, “perché ti chiamano “la scacciata” dicendo: “questa è Sion di cui nessuno si prende cura”.

PACE E PROTEZIONE

GUARIGIONE DALLE FERITE DEL PASSATO. Ricordiamo la SHOA’ e le persecuzioni che i cristiani in nome di Cristo ma non nel carattere di Cristo hanno inflitto al popolo ebraico.

CONTRO IL TERRORISMO

CONTRO L’ANTISEMITISMO 

PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE E CONTRO UN USO STRUMENTALE DELL’INFORMAZIONE DA PARTE DEI MEDIA.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

STRANO

Strano che un biglietto da 10 euro sembri tanto grande quando diamo un’offerta, ma tanto piccolo quando siamo alla cassa del supermercato. Strano quanto possano essere lunghe due ore quando siamo seduti in chiesa e quanto siano brevi quando siamo ad una festa. Strano che siamo contenti se in una partita di calcio si va ai supplementari, ma ci infastidiamo se il culto la domenica dura più del …
Leggi Tutto

Salmo 91

di D. L. MOODY  –   Questo salmo potrebbe esser stato scritto da Mosè in seguito a qualche spaventosa sciagura abbattutasi sul popolo d’Israele. Forse fu scritto in Egitto, dopo quella terribile notte di morte in cui i primogeniti egiziani, …
Leggi Tutto

GIUSTO IN TEMPO!

di OSWALD J. SMITH  –  Al principio del mio ministerio, ebbi una esperienza che mi fece rendere conto, in una maniera come non mi era mai accaduto prima, della serietà della mia chiamata. Accadde all’improvviso e posso ancora ricordare la chiamata telefonica che mi fece alzare dalla mia indifferenza e correre al capezzale di uno dei miei parrocchiani. – Potreste venire a vedere una donna inferma? – E’’ …
Leggi Tutto

UNA PERSONA CHE DOVRESTI CONOSCERE

di R.A. Torrey  –  Prima di poter capire correttamente l’opera dello Spirito Santo, bisogna conoscere lo Spirito Santo stesso. Una frequente sorgente di errori e di fanatismo, circa l’opera dello Spirito Santo, è costituita dallo studiare e comprendere l’opera dello Spirito senza prima conoscere lo Spirito come persona. E’ della massima importanza, per quanto concerne l’adorazione, che decidiamo se lo Spirito Santo è una persona divina, atta a …
Leggi Tutto

C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH –  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i dardi infocati del maligno. Prendete anche l’elmo della salvezza e la spada dello Spirito, che è la parola di Dio» (Ef. 6,16-17). «Oh, no, mi si incita alla lotta! Ma io non ho un’indole da combattente, voglio armonia e pace! Preferirei una maschera che mi rendesse invisibile al …
Leggi Tutto

GRANDI MISSIONARI: JONATHAN GOFORTH

 Tra tutti i missionari che operavano in Oriente durante il XIX e XX secolo nessuno vide un immediato e grandioso responso al suo ministerio come Jonathan Goforth, il quale, secondo alcuni, fu il più grande evangelista della Cina. La Cina fu la base principale di Goforth, ma egli operò anche in Korea e Manciuria, e ovunque andasse lo seguiva un risveglio. Goforth era il settimo di 11 figli, …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

coro

ADORAZIONE COL CANTO

Istruzioni su come cantare  in chiesa - dal grande predicatore del XVIII secolo John Wesley Perché questa parte del culto di adorazione sia più gradita a Dio, così come più utile ...
Leggi Tutto
CONFUSI SULL’ADORAZIONE

CONFUSI SULL’ADORAZIONE

di  A. W. Tozer      -     Conoscere veramente Gesù Cristo come Salvatore e Signore significa amarLo e adorarLo! Come popolo di Dio, siamo così spesso confusi che potremmo essere ...
Leggi Tutto
LA RISCOPERTA DELLO SPIRITO

LA RISCOPERTA DELLO SPIRITO

di JIM CYMBALA  -  Non mi aspettavo che lo Spirito Santo si unisse a me per pranzo, eppure è esattamente ciò che accadde.  Mia moglie Carol era fuori città, così ...
Leggi Tutto
UNA PERSONA CHE DOVRESTI CONOSCERE

UNA PERSONA CHE DOVRESTI CONOSCERE

di R.A. Torrey  -  Prima di poter capire correttamente l’opera dello Spirito Santo, bisogna conoscere lo Spirito Santo stesso. Una frequente sorgente di errori e di fanatismo, circa l’opera dello ...
Leggi Tutto
EMOZIONI ARTIFICIALI

EMOZIONI ARTIFICIALI

Qualche tempo fa un amico che guida la musica nella sua chiesa mi ha detto che il suo pastore chiedeva che le loro riunioni di culto fossero più emozionanti. Il dizionario ...
Leggi Tutto
Meditazione del giorno: Servite l'Eterno con gioia

Meditazione del giorno: Servite l’Eterno con gioia

di C.H. Spurgeon -  SERVITE L'ETERNO CON GIOIA - Salmo 100:2  - Gioire nel servizio del Signore è un segno d'appartenenza. Quelli che servono Dio con un volto triste, perché trovano che ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti