Giovedì 1 Dicembre 2011 – Jim Cymbala

– Serata speciale col Pastore Jim Cymbala della Brooklyn Tabernacle Church.

(In fondo alla pagina l’audio del sermone).  E’ stata una serata veramente speciale. Il pastore Jim Cymbala è un servitore di Dio molto apprezzato e conosciuto in tutto il mondo. La sua chiesa, a New York, nel popolare quartiere di Brooklyn è la dimostrazione di come Dio risponde alla preghiera dei Suoi figli e opera in modo straordinario per la salvezza delle anime. Jim Cymbala partì con un piccolo gruppo di pochissime persone, in un edificio piccolo e fatiscente. Oggi la Brooklyn Tabernacle conta  10.000 membri e ha un grande locale di culto, con 4000 posti. Il coro di questa chiesa, diretto dalla moglie di Jim, Carol,  è composto da 285 voci con un palmarès impressionante: 3 DVD, numerosi ALBUM e ben 6 GRAMMY.     

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il pastore Masdea ha raccontato la sua esperienza nel visitare questa comunità nel 2007. “Era un martedì sera, e su New York c’era una pioggia battente e conseguentemente un traffico terrificante. In quelle condizioni pensavo di trovare, di martedì sera, in un incontro di preghiera, al massimo un centinaio di persone. Ma quale fu lo stupore, quando entrando nella grande sala, vidi una moltitudine di persone così numerosa che non c’era un solo posto libero. Essendo il servizio già cominciato da qualche minuto,  fu un’emozione fortissima vedere tanta gente, in piedi, a mani alzate lodare il Signore. . Gli usceri ci accompagnarono in prima fila (eravamo tre pastori italiani), dove ci avevano riservato tre posti. La meraviglia crebbe nel voltarmi e notare che anche la galleria era completamente piena…. 4000 persone che lodavano Dio in un modo meraviglioso. Di martedì sera…! Non potevo credere ai miei occhi… Tutto il servizio fu emozionante e toccante per la tangibile presenza del Signore” Successivamente fu pubblicato il libro “VENTO NUOVO, FUOCO NUOVO” da Pubblielim, dove c’è la storia e anche il segreto della straordinaria crescita di questa chiesa. Invito tutti a leggere questo libro…”     


Il pastore Jim Cymbala, è venuto in Italia per provare ad organizzare una conferenza per Pastori e responsabili di chiese nel 2012. Ha accettato il nostro invito a predicare nella chiesa “ALFA OMEGA” perchè il giorno dopo un incontro con alcuni pastori, si trovava ancora a Roma.  C’è stata una buona partecipazione, nonostante il blocco della circolazione alle targhe pari e la concomitanza dei servizi di culto nelle altre chiese, Giovedì sera alle 19.  Prima di predicare, ci ha mostrato due video: uno di testimonianze di detenuti in un grande carcere della Lousiana, dove il coro della sua chiesa ha cantato in un concerto, e l’altro di come un gruppo di indigeni della Nuova Guinea ha festeggiato, pianto di gioia e lodato Dio, in occassione dell’arrivo dell’aereo che portava la loro prima Bibbia tradotta per la prima volta nella loro lingua natia. Qui potete trovare l’audio del messaggio che è stato interpretato dal Pastore Andrea Thomas.

La Predicazione del Pastore Jim Cymbala

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

NEMICI SCONFITTI  (DEFEATED ENEMIES)

di Corrie Ten Boom. Avendo affrontato molte battaglie “non contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori del mondo di tenebre di questa età, contro gli spiriti malvagi nei luoghi celesti”, sia quand’ero in prigione in tempo di guerra sia in seguito, viaggiando per il mondo; ed avendo incontrato tanta gente – perfino cari servi del Signore- che, se pur circondati dalle potenze …
Leggi Tutto

GIOIA TRASCENDENTALE

di Jim Cymbala  –  La felicità ha i suoi alti e bassi in base alle nostre mutevoli circostanze. Nasce un bimbo o un nipote, e siamo tutti contenti. Vinciamo una vacanza gratis e siamo in estasi! Il capo ci dà un bell’aumento proprio quando ne avevamo bisogno e siamo entusiasti. Ma l’euforia è solo temporanea. Inevitabilmente, qualcosa cambia e si porta via la nostra felicità. Il bambino si …
Leggi Tutto

PICCOLI CRISTIANI E CRISTIANI

di Roberto Bracco.   –   Qualche volta riferendoci ad alcuni ser­vitori di Dio del passato o del presente, diciamo: «Essi sono, o sono stati gran­di cristiani». Questa frase contiene un errore: non ci sono «grandi cristiani», perché chi è veramente cristiano, senza l’aggiunta di aggettivi, ha raggiun­to il massimo della grandezza consentita ad un uomo finito. Non ci sono «grandi cristiani», ma solo «cristiani» e «piccoli cristiani ». I …
Leggi Tutto

10.000 REASONS for BLESS THE LORD

Canto conosciuto in italiano per lo più con il titolo “Benedici il Signor”, ma la traduzione forse più corretta in italiano potrebbe essere “10.000 Ragioni per Benedire il Signore”. Ed  se guardiamo alla nostra vita ed a quello che Dio fa e ha fatto per noi, quante ragioni avremmo per ringraziare, lodare e adorare DIO? Non una, ma dieci, cent0, mille, diecimila e più ragioni. Ogni giorno benedire il Signore …
Leggi Tutto

TRASFORMATI TRAMITE L’OPERA DI CRISTO

di  JESSIE PENN LEWIS  –  “Poiché l’amore di Cristo ci costringe, essendo giunti alla conclusione che, se uno è morto per tutti, dunque tutti sono morti; e che egli è morto per tutti, affinché quelli che vivono, non vivano più d’ ora in avanti per sé stessi, ma per colui che è morto ed è risuscitato per loro. Perciò d’ ora in avanti noi non conosciamo nessuno secondo …
Leggi Tutto

RICORDATI DI ME

Charles Greenway, eminente predicatore e direttore per anni delle missioni europee delle Assemblee di Dio, è l’autore di questa predicazione. Quest’uomo, ormai andato avanti a noi per essere per sempre con il Signore, appartiene a quella grande schiera di servitori la cui vita consistente è un riferimento prezioso in un’epoca come questa, dove spesso la Parola di Dio è diluita e banalizzata dal desiderio di protagonismo e visibilità …
Leggi Tutto

TIMORE E TREMORE

di David Wilkerson  –  I profeti ci avvertono che quando vediamo Dio scuotere le nazioni, e quando avvengono dei periodi pericolosi, il nostro uomo naturale ha molta paura. Ezechiele si chiedeva: “Potrà reggere il tuo cuore o potranno rimanere forti le tue mani nei giorni in cui agirò contro di te?” (Ezechiele 22:14).  Quando Dio avvertì Noè dei giudizi imminenti e gli disse di costruire un’arca, Noè fu …
Leggi Tutto

PERCHÉ SONO PENTECOSTALE

di   Luis H. Hauff –  Recentemente mi è stato chiesto di parlare sulle credenze dottrinali delle Assemblee di Dio ad una classe dell’Università di Redlas. L’interesse generale verteva su ciò che distingue le Assemblee di Dio dalle altre denominazioni: il parlare in altre lingue. Dissi alla classe che la mia fede nella Pentecoste è basata sul fatto che il parlare in lingue, secondo come lo Spirito dà da …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti