10 Errori che le persone fanno con Israele.

di Mike Campagna
1. Cadere nella bugia che l’Olocausto non è mai avvenuto.
2. Pensare che Dio ha finito con Israele / lo ha abbandonato. (Romani 11:1-5)
3. Pensare che il suo popolo sarà salvato senza la fede in Gesù Cristo. (Efesini 2:8-9)
4. Non capire che Israele è l’orologio che segna la fine del mondo. (Matteo 24:32-33)
5. Ignorare che uno (l’Anticristo) verrà e farà un trattato di pace con Israele. (Daniel 9.27)
6. Non comprendere che gli ebrei si trovano attualmente in uno stato di incredulità e di parziale indurimento finché la pienezza dei gentili (non ebrei) possa venire alla fede. (Romani 11.25)
7. Dimenticare che Gesù Cristo è il loro legittimo Re anche se lo hanno rifiutato. (Luca 2:34; Matteo 27:42)
8. Ignorare il fatto che lo scopo del Signore è quello di radunare tutti gli empi contro Israele per poter liberare il pianeta dal male una volta per tutte. (Zaccaria 12:3,9)
9. Negligere che Dio stesso è Colui che ha fatto ritornare Israele nella sua terra. (Ezechiele 37: 1-14)
10. Non rendersi conto che la parabola del figliol prodigo (perduto) è realmente una storia del finale ravvedimento/pentimento di Israele. (Luca 15:11-32)

BONUS: che il Messia (Gesù Cristo) tornerà presto e Israele lo riconoscerà nell’ultimo giorno (“Giuseppe” infatti rivelerà se stesso ai suoi fratelli). (Genesi 45:1-3; Zaccaria 12:10-14)

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

IL VALORE DI UNA DOMANDA

Il risveglio spirituale ha sempre avuto inizio dal momento che uno o più credenti si sono domandati se la loro vita cristiana era realmente in regola con Dio. Fino a tanto che i figliuoli di Dio vivono senza farsi questa domanda il risveglio non si può manifestare. Anzi coloro che lasciano trascorrere i giorni nell’indifferenza, sono condannati ad impoverire ogni giorno di più nella grazia del Signore. Se …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: Io ho allontanato il tuo peccato da te, quanto il levante è lontano dal ponente.

Quanto è lontano il levante dal ponente, tanto ha egli allontanato da noi i nostri peccati.  (Salmo 103.12)  –  Quanto è distante l’est dall’ovest? Visto che questi due punti di riferimento puntano in direzioni opposte dall’eternità, direi che non c’è modo più grande per esprimere una distanza immensa. Mi piace come Dio usa questa analogia per illustrare la promessa di ciò che ha fatto con il nostro peccato. Egli ha allontanato …
Leggi Tutto

mp3

Tutte le cose cooperano al bene  (Romani 8:28) …
Leggi Tutto

coro

Istruzioni su come cantare  in chiesa – dal grande predicatore del XVIII secolo John Wesley Perché questa parte del culto di adorazione sia più gradita a Dio, così come più utile ed efficace per te stesso e per gli altri, fai attenzione ad osservare le seguenti indicazioni: 1. CANTA INSIEME A TUTTI Unisciti alla congregazione più spesso che puoi. Non permettere che una leggera difficoltà o un po’ di stanchezza …
Leggi Tutto

DAI SERMONI DI ROBERTO BRACCO

SCEGLIETE OGGI CHI VOLETE SERVIRE  (Giosuè 24) …
Leggi Tutto

UN SEGRETO SULLA GRAZIA

di Max Lucado  –  Ecco un segreto sulla GRAZIA:  dieci piccole parole che spiegano tutto quello che c’è da sapere: “Se Dio è per noi, chi sarà contro di noi?” (Romani 8:28). Da un lato questo concetto può sembrare cosi semplice, in realtà, queste parole contengono un significato veramente profondo. Esaminiamo attentamente le quattro parole di questo versetto. Leggete lentamente la frase: “Dio è per noi”. Fate una …
Leggi Tutto

E' peccato l'omicidio? RISPOSTE AGLI ARGOMENTI RELATIVI ALL’ABORTO

 di Norman L. Geisler –  La Bibbia condanna chiaramente chi uccide intenzionalmente un essere umano innocente. Tuttavia, non tutte le uccisioni sono omicidi. Non tutte le uccisioni sono intenzionali. Ci sono delle occasioni in cui vi sono delle giustificazioni relative all’uccidere un altro essere umano. A questo proposito, la Bibbia permette la protezione della propria vita, anche se ciò significa privare della vita qualcun’altro che la sta minacciando. In …
Leggi Tutto

BIOGRAFIE: Hudson Taylor 1832 - 1905

“Un giovane venuto dal nulla”, il cui impatto sulle missioni cristiane fu uguale, se non superiore a quello di William Carey.  Hudson Taylor fu, nei 19 secoli che seguirono il ministero dell’apostolo Paolo, il missionario che ebbe la visione più ampia e che portò a compimento in modo sistematico il più grande piano di evangelizzazione in una vasta zona geografica. Il suo obiettivo era di raggiungere l’intera Cina con …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti