PERCHE’ LE PERSONE SI SVIANO?

di W. H. GRIFFITH THOMAS  –  Durante una riunione di lettura della Bibbia alcuni anni fa affermai che se vi erano 500 sviati che non frequentavano più la chiesa, ognuno di essi aveva iniziato il suo sviamento per aver negletto la lettura della Sacra Scrittura. Dopo la riunione una donna mi disse, «Io non riesco a comprendere come lei può essere così sicuro, che ognuno dei 500 si sia sviato per aver trascurato la lettura della Bibbia».  «Bene», dissi io, «Hai uno specchio nella tua camera da letto?».  «Sì», rispose ella.  «Lo usi?».  «Sì», fu la risposta.  Ammettiamo», dissi io, «che tu non lo usi per una settimana; saresti certa che il tuo aspetto sia come desideri che i tuoi amici ti vedano?». «No», fu la risposta.

«Ora nell’epistola di Giacomo», feci notare io, « la Bibbia viene paragonata ad uno specchio nel quale possiamo vedere fa nostra immagine. Se non apriamo il Libro, non possiamo essere sicuri del nostro aspetto spirituale».

Chiesi ancora: «Nella tua casa hai acqua e sapone?». Ella cominciò a sorridere e disse, «Sì».  «Lo usi?». Domandai io. Ella sorrise ancora di più, ed io aggiunsi, «Ammettiamo che non lo usassi per una settimana, saresti certa della tua pulizia personale?». «No», rispose ella.

«Ora», feci notare, «Nell’epistola agli Efesi la Parola è paragonata all’acqua (5:26), quel che l’acqua è per il corpo, la Parola di Dio è per l’anima. Essa purifica. Se non ci laviamo non saremo mai puliti».

Poi aggiunsi, «Al mattino, penso che tu faccia colazione!». «Sì», rispose. «Ora ammettiamo, che tu stia senza cibo per qualche giorno, sai quale sarebbe il risultato. Il motivo per cui le persone si ammalano è perché sono deboli. Se le persone fossero forti e vigorose resisterebbero maggiormente ai virus».

«Così è nella vita spirituale. La Parola di Dio è un cibo. Se ci cibiamo della Parola di Dio, diveniamo forti; se non lo facciamo, diventiamo preda dei virus delle tentazioni; questi ci trovano spiritualmente deboli e ci portano ad essere spiritualmente ammalati. Ma se possiamo dire con Geremia: «Tosto che ho trovato le tue parole, io le ho divorate; e le tue parole sono state la mia gioia, l’allegrezza del mio cuore» (Geremia 15:16). Se usiamo l’acqua ed il cibo e lo specchio della parola di Dio, non vi sarà alcun sviamento».

Ella rispose, «Ora comprendo».

Fino a quando terremo lo specchio davanti a noi, nel quale potremo vedere la nostra immagine, riflessa nella gloria di Dio, noi saremo trasformati. Fino a quando useremo l’acqua della Parola per la purificazione della nostra vita, ed il latte ed il miele della Parola per cibo delle nostre anime, noi non ci svieremo mai, ma cresceremo di grazia in grazia, e di forza in forza.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

ARMONIA SPIRITUALE

di Agostino Masdea   –  “Rendete perfetta la mia gioia, avendo uno stesso modo di pensare, uno stesso amore, un solo accordo…” (Filippesi 2.2)  –   Questa richiesta di Paolo ai credenti di Filippi ci parla di armonia.  Che parola straordinaria… armonia! Ci parla di bellezza, … Leggi Tutto

Perché c'è la chiesa

by Kenneth D. Barney 1. C’è la chiesa perché Gesù disse: “lo edificherò la mia chiesa” (Matteo 16:18). Gesù visse su questa terra per 33 anni; solo gli ultimi anni vennero dedicati al ministerio pubblico. Prima di abbandonare la terra Egli disse che stava andando … Leggi Tutto

L'Ammirabile

di BILLY SUNDAY    –   «Il Suo Nome sarà chiamato: L’Ammirabile».  Isaia 9:6  –   Anticamente ogni nome aveva un significato; ciò è ancora vero fra gl’india­ni e fra quei popoli che vivono tuttora in modo primitivo.  Ogni nome della Bibbia ha un signi­ficato, ed è … Leggi Tutto

MATRIMONIO PROFETICO (Ruth cap. 4)

– Abbiamo visto nella meditazione  precedente come Naomi consigliò Ruth per ottenere il suo diritto ad esser riscattata, come prescriveva la legge di Mosè. Abbiamo visto come Ruth si presentò nell’aia di Boaz, e abbiamo applicato questa figura alla chiesa che deve prepararsi ad incontrare … Leggi Tutto

Testimonianze da Azusa Street 

di A. W. Orwig  –   A.W Orwig, ex ministro metodista, battezzato nello Spirito Santo nella missione di Azusa Street, nel seguente racconto condivide le esperienze fatte al n° 312 di Azusa Street. L’articolo è tratto dalla prima storia del movimento pentecostale pubblicata, di Bennett F … Leggi Tutto

UN PIANO PER LA TUA VITA

di  ZAC POONEN  –  Il più grande onore e privilegio che l’uomo possa avere è fare la volontà di Dio. Questo è quanto il Signore Gesù insegnò ai suoi discepoli. Un giorno Egli disse loro che solamente coloro fanno la volontà del Padre Celeste entreranno … Leggi Tutto

Argomenti Biblici

CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto
Ehi Dio! Ci sei?

Ehi Dio! Ci sei?

di Frank Foglio  -  Bellissima testimonianza di una famiglia italiana emigrata in America   -  Era 1925 la mia famiglia; la famiglia ...
Leggi Tutto
C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

C’È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH -  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i ...
Leggi Tutto
Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

​     Sermone di Agostino Masdea  -  1 Corinti 3  - "La Chiesa, il tempio di Dio". Da cosa ...
Leggi Tutto
LA FATALE RISPOSTA DI DIO

LA FATALE RISPOSTA DI DIO

di M. R. DeHaan -   “Ed egli dette loro quel che chiedevano, ma mandò la consunzione nelle loro persone.” Salmo ...
Leggi Tutto
SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

di  Stephen Witmer  -  Riuscire a capire la relazione tra la sovranità di Dio e la responsabilità umana è sempre ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti