Non dare spazio al lamento e all’insoddisfazione

di  BOB GASS –  “Sono dei mormoratori, degli scontenti”.  –   Jon Gordon scrive: “Un’amica di mia moglie, Rachel, si lamentava di continuo del suo lavoro… l’azienda, l’economia, il calo delle vendite… Ad un certo punto sono intervenuto nella conversazione: “In fondo è semplice, ho detto, devi fare una scelta. Puoi decidere di accettare le nuove politiche aziendali, andare al lavoro con un’attitudine costruttiva e dare il meglio, oppure puoi cercare un impiego diverso. Quale che sia la tua scelta, però, smetti di lamentarti, perché non ti conduce da nessuna parte. Cambia lavoro o cambia atteggiamento”.

Fine della conversazione, e fine anche della nostra amicizia, pensai. Rachel non mi rivolse parola per alcuni mesi. La rividi per caso ad una festa e mi disse di aver ascoltato il mio consiglio. Aveva deciso di cambiare atteggiamento. Aveva smesso di lamentarsi e si era impegnata a vendere di più. Dopo tre mesi, la sua percentuale di vendita era aumentata del 30%, un anno dopo del 70%.

Pochi giorni fa, a tre anni dalla nostra conversazione iniziale, l’ho incontrata e le ho chiesto come andassero le cose. Le vendite erano cresciute costantemente e lei aveva ottenuto due promozioni; ora svolgeva il lavoro dei suoi sogni, quello che aveva sempre desiderato ed era più felice ed entusiasta che mai. L’atteggiamento di lamento e insoddisfazione sta forse minando la tua vita e/o il tuo team? Dieci anni fa ero in una situazione del genere. Ho imparato, però, che quando smetti di piagnucolare e inizi ad essere costruttivo, allora inizi a vincere. Dio associa scontenti e mormoratori, sono “degli empi peccatori… mormoratori e scontenti; camminano secondo le loro passioni… per interesse” (leggi vv.15-16). Dovresti invece essere ripieno di fede, di riconoscenza a Dio per le sue benedizioni e fidarti di Lui per il tuo futuro.

I commenti sono chiusi.

Meditazione del giorno

  • Meditazione del giorno: Vedere Gesù
    In Devotional
    –  di ROY HESSION  –  “Vorremmo vedere Gesù”  (Giovanni 12:21)   –   Dobbiamo chiederci che cosa significhi, in realtà “vedere Gesù”. Forse ci aiuterà a questo «proposito» lo scoprire che cosa non significa. Vedere Gesù non vuol dire cercare di vederLo in modo mistico, e neppure implorare o pregare per delle visioni. Una volta ci capitò di sentire qualcuno che, rispondendo a chi gli chiedeva se riuscisse a vedere Gesù, esclamò: «Oh, sì, io tento sempre di evocare alla mente delle immagini di Lui».  Certe persone sono inclini alle visioni, ma le visioni non sono da ricercarsi e non dobbiamo vantarcene se ne [...continua la lettura]

Post meno recenti

IMPARATE

IMPARATE

di FILIPPO WILES - Il Cristiano è nato perché impari, è salvato ed arruolato per imparare, quindi non è motivo di meraviglia se al cenno ... Leggi Tutto
LA VITA E IL MINISTERO DI DWIGHT L. MOODY

LA VITA E IL MINISTERO DI DWIGHT L. MOODY

LA VITA E IL MINISTERO DI DWIGHT LYMAN MOODY - 5 febbraio 1837 – 22 dicembre 1899 Moody disse: “sono l’uomo più sopravvalutato d’America”, ai ... Leggi Tutto
QUESTO E' IL TEMPO

QUESTO E’ IL TEMPO

- di Agostino Masdea -  E questo tanto più dobbiamo fare, conoscendo il tempo, perché è ormai ora che ci svegliamo dal sonno, poiché la salvezza ... Leggi Tutto
LA STRADA DELLA MATURITÀ

LA STRADA DELLA MATURITÀ

di J. Oswald Sanders  -   Alcuni pensano che lo scopo della chiesa e del nostro impegno di credenti sia l'evangelizzazione, ma io non vedo questo ... Leggi Tutto
I DONI DELLO SPIRITO

I DONI DELLO SPIRITO

La Chiesa di Dio deve essere edificata dallo Spirito Santo, il quale opera attraverso la strumentalità umana, distribuendo i Suoi doni come vuole e quando ... Leggi Tutto
La libertà cristiana

La libertà cristiana

di John MacArthur   - "Fratelli, voi siete stati chiamati a libertà; soltanto non fate della libertà un'occasione per vivere secondo la carne, ma per mezzo ... Leggi Tutto

Prossimi Eventi

Soggetti Biblici

Meditazione del giorno: Partecipi della grazia

Meditazione del giorno: Partecipi della grazia

di Oswald Chambers   -   “Infatti è per la grazia che voi siete stati salvati mediante la fede; e ciò ...
Leggi Tutto
Meditazione del giorno: Grazia "trovata".

Meditazione del giorno: Grazia “trovata”.

di  J. C. Philpot   -   "Come si potrà ora conoscere che io e il tuo popolo abbiamo trovato ...
Leggi Tutto
UN SEGRETO SULLA GRAZIA

UN SEGRETO SULLA GRAZIA

di Max Lucado  -  Ecco un segreto sulla GRAZIA:  dieci piccole parole che spiegano tutto quello che c’è da sapere: ...
Leggi Tutto
CRESCERE NELLA GRAZIA

CRESCERE NELLA GRAZIA

 di AGOSTINO MASDEA  -   L’ultima delle esortazioni che l’apostolo Pietro indirizza ai credenti è anche l’ultimo verso del capitolo tre ...
Leggi Tutto
ROBERTO BRACCO: LA TEOLOGIA DELLA GRAZIA

ROBERTO BRACCO: LA TEOLOGIA DELLA GRAZIA

Un sermone che evidenzia la semplicità dell'Evangelo e l'universalità della salvezza. Ottimo messaggio di evangelizzazione ...
Leggi Tutto
TROVARE GRAZIA

TROVARE GRAZIA

di Agostino Masdea  -  Libro di RUTH -  CAPITOLO 2   -   Introduzione. - Abbiamo visto nel cap. precedente che ...
Leggi Tutto
Meditazione del giorno: Crescere nella Grazia

Meditazione del giorno: Crescere nella Grazia

di  CHARLES H. SPURGEON   -  "Crescete nella grazia", non con grazia soltanto, ma in tutta la grazia. Crescete in ...
Leggi Tutto
Pieno di grazia e di verità

Pieno di grazia e di verità

di C. H. Spurgeon   "... l'unigenito proceduto dal Padre, pieno di grazia e di verità" (Giovanni 1:14). Credente, TU puoi ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti