LA POTENZA DELLO SPIRITO SANTO

Il Risveglio della Pentecoste è la risposta di Dio ai bisogni degli ultimi giorni. Noi viviamo in giorni di grande potenza : potenza politica, meccanica, nucleare e potenza demoniaca. La violenza s’accresce ogni giorno nel mondo. La potenza dello Spirito Santo è per noi, essa ci appartiene. Sta a noi che abbiamo ricevuto il battesimo dello Spirito Santo di utilizzare questa potenza di Dio, fino al suo pieno rendimento.

Questa è la potenza: l’amore che perdona, l’amore che ci porta alla vittoria, l’amore che opera. E’ interessante vedere come la potenza dello Spirito Santo è stata manifestata al tempo del Vecchio e del Nuovo Testamento.

Potenza Fisica.

Canalizzata in potenza fisica nella forza di Sansone. Sopra di lui agiva lo Spirito Santo ed egli lacerò il leone, come se avesse lacerato un capretto (Giudici 14: 6). Poiché stava per essere preso dai Filistei, lo Spirito Santo lo investì, e le funi che aveva alle braccia di-vennero come fili di lino a cui si appicchi il fuoco ; ed i legami gli caddero dalle mani (Giudici 15 :14-16).

Potenza Profetica.

Nel caso di Saulle, la unzione dello Spirito Santo si manifestò in potenza di profezia. «Lo Spirito di Dio lo investì, ed egli si mise a profetare in mezzo a loro» (1 Samuele 10 :10). Anche s’egli non fu mai membro della scuola dei profeti, ricevette ugualmente per lo Spirito una potenza di profezia.

Potenza Vivificante.

Arriviamo al tempo della cattività e scopriamo lo Spirito come una potenza di vita. Vediamo Ezechiele trasportato

per lo Spirito in una valle piena di ossa secche, immagine questa della triste condizione in cui era caduto il popolo d’Israele. Il Signore comanda ed Ezechiele obbedisce e profetizza. Quale risultato le ossa s’accostano le une alle altre, si riformano i muscoli, cresce la carne e si ricopre di pelle, ma su quelle persone non vi è alito di vita. Allora Dio ordina ad Ezechiele di chiamare i venti affinché soffino sopra quei cadaveri ed essi rivivano. Ciò avviene ; ed ecco che i cadaveri si rizzano in piedi e formano un’armata innumerevole. Ecco la visione di Dio sul suo popolo : « E voi conoscerete che io sono l’Eterno quando aprirò i vostri sepolcri… Io metterò in voi il mio Spirito, e voi tornerete alla vita » (Ezechiele 37 :13-14).

Potenza Persuasiva.

Nella Chiesa Primitiva la potenza dello Spirito Santo si manifestò soprattutto in potenza persuasiva. Dopo che Pietro ebbe predicato il suo sermone apostolico, la Parola ci dice che la moltitudine « sentiva un rimorso nei loro cuori ». Non appena Paolo ebbe dichiarato il messaggio di Dio a Felice, il Go-vernatore libertino, quell’uomo perverso tremò per la potenza di convinzione delle parole ascoltate. Non è forse questo l’adempimento della Scrittura in merito alle cose che sarebbero divenute avvenire? Parlando della venuta dello Spirito Santo, era stato scritto: «…e quando sarà venuto, convincerà il mondo quanto al peccato, alla giustizia, e al giudizio » (Giovanni 16 :8).

Potenza Trionfante.

La potenza dello Spirito Santo si manifesta anche in potenza di penetrazione. Se consideriamo le persecuzioni che subirono i cristiani dei primi secoli e, malgrado ciò, l’incessante propalarsi della fede di Cristo in tutto il mondo, dobbiamo ammettere che nello Spirito Santo vi è potenza trionfante.

La Chiesa correva il pericolo di trasformarsi in un sistema bene organizzato e comodamente installato nella città di Gerusalemme. Con la persecuzione, i cristiani dispersi andarono dappertutto, predicando ovunque la Parola del Signore. Quegli ambasciatori di Cristo, intrepidi portarono ovunque la gloriosa nuova del Salvatore Risorto. Nessuno e niente li poté fermare : penetrarono nelle prigioni segrete, divenendo essi stessi prigionieri per Cristo ; penetrarono nei palazzi reali, divenendo essi stessi schiavi. Furono beffati e scherniti ed anche messi alla prova della sofferenza, ma tutto ciò inutilmente : impavidi continuarono la loro opera di evangelizzazione. Salparono i mari ed attraversarono i deserti, raggiungendo così le città più lontane.

L’origine di quello che noi crediamo e di quello che noi pratichiamo è nella Parola di Dio. Non ci dipartiamo mai dai suoi insegnamenti. In questo modo la potenza dello Spirito Santo sarà pienamente manifestata anche attraverso di noi, cristiani del XX° secolo.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Denzel Washington e la sua esperienza con lo Spirito Santo.

– Denzel Washington, il 57enne attore, noto per i numerosi ruoli da gangster in film come “Training Day” è noto anche per essere solito condividere il suo amore per Gesù Cristo. Nel corso di una intervista con GQ Magazine, Washington ha parlato anche dei suoi valori cristiani, rivelando all’intervistatore di essere anche solito leggere quotidianamente la Bibbia. L’attore cristiano ha poi raccontato al giornalista di quando, durante un servizio presso la Church of …
Leggi Tutto

L'AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  –  L’ amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   –   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa opere benigne. Matthew Henry, commentando «L’amore è benigno» dice: «Esso è pronto a fare il bene, cerca di essere utile, non coglie solamente l’opportunità quando gli si presenta, ma la cerca». L’amore sarà sempre pronto ad agire. Questo …
Leggi Tutto

QUELL’UOMO PUOI ESSERE TU

 di ROBERTO BRACCO   –   Il mondo non ha ancora veduto quello che Dio può fare per un uomo, in un uomo, attraverso un uomo! Un uomo che sappia consacrare se stesso fino al punto di dipendere soltanto da Dio, da desiderare soltanto la gloria di Dio, da cercare esclusivamente l’approvazione di Dio può realizzare tutta la potenza necessaria per sorprendere e sconvolgere il mondo. Le testimonianze che sono …
Leggi Tutto

LE CROCI ECONOMICHE NON HANNO ALCUN VALORE

di Edwin Raymond Anderson. – Un amico era da poco tornato da un viaggio d’affari in America Centrale. Mentre eravamo insieme a cena, gli chiesi: “Che cosa ti ha colpito di più in questo viaggio?” Abbozzò un sorriso, serrò le labbra pensandoci un attimo, e rispose: “Beh, te lo posso dire in due parole: Le croci economiche”. Lo fissai sorpreso, “Croci economiche?!? Che cosa vuoi dire?” “Arrivai in questo …
Leggi Tutto

Meditazione del giorno: FEDE VERA

di George Muller    –   “La fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di cose che non si vedono; …Per fede intendiamo che l’universo è stato formato per mezzo della parola di Dio, sì che le cose che si vedono non vennero all’esistenza da cose apparenti.” ( Ebrei 11:1;3). PRIMO: CHE COS’È LA FEDE? Nel modo più semplice in cui sono capace di esprimermi, io rispondo: …
Leggi Tutto

COSA SIGNIFICA VERAMENTE SEGUIRE GESÙ CRISTO?

di William MacDonald  –  L’essenza del cristianesimo è l’abbandono totale alla signoria di Cristo. Il Signore non cerca uomini e donne che dedichino a Lui le loro serate libere, oppure qualche fine settimana o che aspettino di andare in pensione per mettersi al suo servizio. Egli cerca invece quelli che sono pronti ad offrirgli il primo posto, il posto migliore nella loro vita. La nostra risposta al suo sacrificio …
Leggi Tutto

ESPERIENZE: ESSERE RIPIENI DELLO SPIRITO SANTO

di SMITH WIGGLRSWORTH – Prima di parlare della dottrina parliamo delle esperienze. All’epoca in cui il numero dei discepoli cominciava ad aumentare, gli apostoli presero la decisione di non occuparsi più del servizio delle tavole, per potersi consacrare totalmente alla preghiera e al ministerio della Parola. E’ importante che tutti i ministri di Dio siano continuamente in preghiera e si nutrono costantemente delle verità della Scrittura. Nessuno può …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti