BARRIERE E SCALE PER IL SUCCESSO DELLA PREGHIERA.

 INTRODUZIONE: Il Dott. George Washington Carver ha affermato: “Non c’è nessuno che debba restare senza guida e direzione nel mezzo delle perplessità di questa vita.” Possiamo affermare chiaramente: ‘Riconoscilo in tutte le Tue vie, e ed Egli appienerà i tuoi sentieri? “Il Dott. Carver’s era abituato al sorgere di ogni giorno, alle quattro di mattina a cercare la guida di Dio per la sua vita. Riguardo alle benedizioni di quelle ore mattutine, ha detto:  “In nessuno altro tempo ho avuto una comprensione così evidente di quello che Dio intende fare con me come in quelle ore quando le altre persone dormono.  Allora ascolto meglio la voce di Dio  e comprendo i Suoi piani!  Non c’è nessun sostituto alla preghiera”.

Dalle affermazioni della  scrittura è evidente che le persone  di Dio sono state caratterizzate da una vita di preghiera  fin dall’inizio della prima Chiesa. E’ imperativo che le persone di Dio mantengano questa importante caratteristica fino alla fine.  Comunque, non è sempre una questione  facile impegnarsi in preghiera.

John Bunyan ha detto che “le migliori preghiere spesso hanno più gemiti che parole.” Ci sono due aspetti importanti della preghiera che conosciamo tutti, ma che faremmo bene a riesaminare per vedere  come diamo noi stessi alla preghiera.

1. Le Barriere al successo della preghiera.

2. Le Scale per il successo della preghiera.

Cominciamo con l’aspetto negativo:
1. LE BARRIERE al successo della preghiera. Se aspettiamo che Dio risponde alle nostre preghiere, allora dobbiamo prestare accurata attenzione alle condizioni che Egli impone.  Considerate le seguenti tre cose che formano delle barriere alla riuscita della preghiera:

a).  Un spirito che non sa perdonare.  (Matteo 6:15) Le nostre relazioni orizzontali hanno a che fare  molto con le nostre relazioni verticali. Prima che c’inginocchiamo per pregare, facciamo bene ad esaminare i nostri atteggiamenti verso gli altri.

b). Mancanza di fede.  (Giacomo 1: 5-7) La fiducia nelle possibilità di Dio è essenziale se vogliamo vedere le nostre preghiere esaudite.

c). Peccati nascosti.  (Salmo 66: 18) Una buona regola basata sull’esperienza pratica quando si va in preghiera è: “Guarda dentro, prima di guardare su.” Il peccato non confessato è in senso spirituale un ‘ sipario di ferro” che è impenetrabile. Applicazione: Per vedere Dio muoversi nella vostra vita, dovete prima rimuovere le barriere che sono nella vostra vita. Passiamo ora all’aspetto positivo.

2. LE SCALE PER IL SUCCESSO DELLA  PREGHIERA: Uno degli esempi più eccellenti di preghiera riuscita lo troviamo in quella storica occasione quando per la prima volta ci fu l’effusione dello  Spirito Santo. Le scale che permisero ai  credenti primitivi di raggiungere e toccare il Trono di Dio non sono difficili da identificare:

a). Obbedienza alla Parola. (Luca 24:49-52) Spurgeon disse: Le preghiera dovrebbero essere incolonnate sulle promesse e collocate su un pinnacolo di lode. “

b). Un atteggiamento deciso. (Atti 1:14) tutti loro continuavano….’’ Perseverare vuol dire semplicemente ‘’continuare  fino all’adempimento”, ed è essenziale nel ministerio di intercessione.

c). Unità di scopo.  (Atti 2:1) “erano di pari consentimento in un luogo”. Credere insieme e pregare  insieme formano una combinazione imbattibile

Conclusione. Alcuni di noi sono rannicchiati intorno alle barriere, e possono solo incontrare frustrazione e fallimento. Altri salgono le scale e gioiosamente toccano il cuore di Dio intercedendo per gli  altri. Dobbiamo domandare noi stessi se siamo rannicchiati o stiamo salendo.. Beniamino  Franklin ci dà una ricetta eccellente per vivere: “Opera come se dovessi vivere cento anni. Prega come se dovessi morire domani.

Fonte: Voce Evangelica

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

IL SANGUE DI GESÙ CRISTO: COSA DICE LA SCRITTURA

di M.R.De Haan  –  E’ molto importante e anche interessante osservare ciò che dicono le Sacre Scritture riguardo al sangue di Gesù: È un sangue innocente. Perfino Giuda Iscariota lo riconobbe dopo aver tradito Cristo (Matteo 27,4). Viene descritto come “sangue prezioso” (1 Pietro 1,19) a causa dell’enorme prezzo che Gesù dovette pagare per la nostra redenzione. Il sangue di Cristo è stato il prezzo pagato per la …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: "BLESSED ASSURANCE" (GARANZIA BENEDETTA )

Fanny Crosby, compositrice di inni, era rimasta cieca quando aveva sei settimane di vita, per delle cure mediche sbagliate. Fanny Crosby nel corso della sua lunga vita (morì all’età di 95 anni) scrisse più di ottomila testi di canzoni gospel. Spesso i temi per i testi venivano suggeriti a Fanny Crosby da ministri che la andavano a trovare e che desideravano avere una nuova canzone su un soggetto …
Leggi Tutto

 Una promessa per oggi: “Io so tutto della tua vita e conosco tutte le tue vie”.

Salmo 139: 1-3  Tu mi hai investigato, o Eterno, e mi conosci.  Tu sai quando mi siedo e quando mi alzo, tu intendi il mio pensiero da lontano.  Tu esamini accuratamente il mio cammino e il mio riposo e conosci a fondo tutte le mie vie.   –    Ti sei mai trovato in una stanza piena di persone e sentirti completamente solo? A volte possiamo essere circondati da tante persone nella nostra vita quotidiana, …
Leggi Tutto

L'UNZIONE dello SPIRITO SANTO

….come Dio abbia unto di Spirito Santo e di potenza Ges? di Nazaret, il quale and? attorno facendo del bene e sanando tutti coloro che erano oppressi dal diavolo, perch? Dio era con lui. (Atti 10:38) ?-?La parola “unto” ? riferita nella Bibbia ad un uomo o a qualcosa messo a parte per un divino servizio. ??L’olio dell’unzione era un atto simbolico di consacrazione per quel determinato servizio …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Io sarò la tua sicurezza e un luogo di rifugio per i tuoi figli. 

Nel timore dell’Eterno c’è una grande sicurezza, e i suoi figli avranno un luogo di rifugio. (Proverbi 14:26)   –   La persona che adora il Signore ha la fiducia che Dio sarà un luogo sicuro per lui e un luogo di rifugio per i suoi figli. Dio è la nostra fortezza sicura. Le Sue mura sono impenetrabili.  Siamo sicuri e protetti nel centro del Suo cuore. Questa è una buona notizia per noi, …
Leggi Tutto

COME SUPERARE L’AUTOCOMMISERAZIONE

di  TIM LAHAYE  –  La pietà verso se stessi non è solo un peccato, è anche una cattiva abitudine. Più uno si lascia trasportare da essa e più sprofonda in un certo modo di pensare nel quale cercherà rifugio ogni volta che gli accadrà qualcosa di sgradevole. Nella maggior parte le nostre reazioni sono dettate dall’abitudine e sono messe in moto dai nostri istinti e dalle circostanze esterne …
Leggi Tutto

IL PANE DELLA VITA

31 Meditazioni sulle verità Evangeliche, Una per ogni giorno del mese Primo giorno – Tutti… Secondo giorno – Il tuo problema Terzo giorno – Sei morto Quarto giorno – Un Salvatore per te Quinto giorno – Che devi fare? Sesto giorno – Assolto Settimo giorno – Nuova nascita Ottavo giorno  – Abbondanza Nono giorno  – Un Salvatore Onnipotente  Decimo giorno – Comunione Undicesimo giorno – La Pace di …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: La mia Parola non tornerà a me a vuoto.

Come infatti la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza avere annaffiato la terra, senza averla fecondata e fatta germogliare, in modo da dare il seme al seminatore e pane da mangiare, 11 così sarà la mia parola, uscita dalla mia bocca: essa non ritornerà a me a vuoto, senza avere compiuto ciò che desidero e realizzato pienamente ciò per cui l’ho mandata. (Isaia 55:10-11) …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti