Io benedirò i costruttori di pace e li chiamo miei figli

Beati coloro che si adoperano per la pace, perché essi saranno chiamati figli di Dio. (Matteo 5:9)

Come pensi si senta un padre nel vedere i suoi figli litigare in casa sua? Come padre io stesso so quanto dispiacere ho provato quando ho visto i miei figli non andare d’accordo. Il cuore di un padre è per la pace e l’armonia dei suoi figli.

Quando penso a questa promessa, sono incoraggiato che ci sia una benedizione per noi quando amiamo la pace e facciamo tutto il possibile per vivere in pace con tutti coloro che ci circondano. A volte semplicemente non è possibile, ma per quanto dipende da noi, dobbiamo essere un popolo che ama la pace. Nella promessa di oggi, leggiamo che i figli di Dio saranno operatori di pace.

Visto che siamo stati fatti uno con Gesù, e uno dei suoi nomi è il “Principe della Pace”, possiamo desiderare di portare la pace ovunque andiamo. Possiamo essere portatori di pace dove c’è il tumulto. Che la pace che sorpassa ogni comprensione salvaguardi i nostri cuori e le nostre menti in Cristo Gesù. Il grido del mio cuore è che noi, come Corpo di Cristo possiamo coltivare la pace ovunque ci troviamo.