FUOCO SPIRITUALE

Samuel Chadwick  –  ” Il nostro Dio è un fuoco consumante”. Il simbolo scelto della Sua presenza è il fuoco acceso sulla terra, e il segno preferito della Sua approvazione è la fiamma che consuma il sacrificio. Patto e sacrificio, santuario e consacrazione, erano santificati ed approvati con la discesa del fuoco celeste. “Dio che risponde per mezzo della fiamma di fuoco; Lui è Dio!” Gesù è venuto ad accendere un fuoco sulla terra. Il vero simbolo del cristianesimo non è una croce ma una lingua di fuoco.

Il ministerio di Giovanni il Battista scosse la nazione di Israele, ma era soltanto una preparazione. ”Io vi battezzo sì con acqua, ma Lui vi battezzerà con lo Spirito Santo e col fuoco.” E il Signore parlò della venuta del fuoco come dello scopo della Sua missione e del frutto della Sua passione e della Sua morte.”Sono venuto ad accendere un fuoco sulla terra”.

Il battesimo dello Spirito è il battesimo di fuoco. Accende il fuoco di Cristo dentro le anime degli uomini. Ed essi ricevono e riproducono la Sua mente, il Suo cuore e la Sua vita. Il Suo zelo diventa la caratteristica dominante e che tutto riempie nelle loro vite. Essi manifestano la stessa Sua fervente devozione per la volontà del Padre. La stessa Sua santa passione per la realtà eterna e la giustizia divina. Lo stesso Suo zelo consumante per la salvezza di quelli che sono perduti.

La sicurezza dell’anima sta nel suo calore. Il fuoco è la migliore difesa contro la corruzione. Se vogliamo essere sicuri dobbiamo rivestirci di zelo ardente. Ed è il fuoco che vince. Wesley, Whitefield, il Generale Booth, fecero cose meravigliose perché infiammati del fuoco dello Spirito Santo. I cuori così infiammati sono invincibili. Il peccato, il mondo, l’incredulità, sono a prova di tutto meno che del fuoco di Dio.

Il ministerio vivificato dallo Spirito Santo è segnato da una evangelizzazione ardente, da conseguenze socialmente rivoluzionarie, e dalla persecuzione. La predicazione nella potenza dello Spirito Santo portò alla distruzione nel fuoco dei libri magici e sollevò l’opposizione di tutti quelli che trafficavano alla rovina del popolo. È impossibile l’indifferenza nelle cose religiose dove ci sono dei credenti e degli evangelizzatori simili a fiamme di fuoco!

I commenti sono chiusi.