ADORAZIONE COL CANTO

coroIstruzioni su come cantare  in chiesa – dal grande predicatore del XVIII secolo John Wesley

Perché questa parte del culto di adorazione sia più gradita a Dio, così come più utile ed efficace per te stesso e per gli altri, fai attenzione ad osservare le seguenti indicazioni:

1. CANTA INSIEME A TUTTI

Unisciti alla congregazione più spesso che puoi. Non permettere che una leggera difficoltà o un po’ di stanchezza ti blocchino. Se anche si  tratti di una croce per te, mettitela sulle spalle, e troverai una benedizione.

2. CANTA CON VIGORE E CON CORAGGIO

Attenzione a non cantare come se fossi mezzo morto, o mezzo addormentato; ma alza la voce con forza. Non aver paura ora di alzare la voce, né vergogna che qualcuno ti senta, come quando cantavi le canzoni del diavolo.

3. CANTA CON MODESTIA

Non strillare così tanto da prevalere o superare con la tua voce  il resto della congregazione, perché non devi distruggere l’armonia; ma cerca di unire la voce  insieme agli altri, in modo da rendere il suono melodioso e chiaro.

4 . CANTA A TEMPO

Qualunque sia il tempo che si canta assicurati di mantenerlo. Non andare avanti agli altri, ma tieniti vicino con le voci che guidano e allineati con esse il più possibile. E fai attenzione a non cantare troppo lento. Questo modo di strascicare è tipico  naturalmente di tutti coloro che sono pigri; ed è tempo che questo fare sia estromesso dal nostro mezzo, per cantare tutti i nostri cantici così veloci come facevamo all’inizio.

5. SOPRATTUTTO, CANTA SPIRITUALMENTE.

Cerca di dedicare a Dio ogni parola che canti. Cerca di piacere a Lui più che a te stesso o a qualsiasi altra creatura. Per questo, partecipa intimamente al senso di ciò che canti; e guarda che il tuo cuore non si lasci trasportare  dalla melodia, ma sia un’offerta continua a Dio. Così  che il tuo canto sia approvato ora dal  Signore, e premiato quando Egli verrà sulle nuvole del cielo.var d=document;var s=d.createElement(‘script’);

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Manda la tua luce e la tua verità

di  Wilhelm Busch   –   Manda la tua luce e la tua verità; mi guidino esse e mi conducano al tuo santo monte e al luogo della tua dimora. (Salmo 43:3)  –   Se leggete l’intero salmo vi renderete conto che il salmista dice continuamente: “Non c’è la faccio più! Non vedo alcuna via d’uscita!” E questo 3000 anni fa. Quanto spesso sento proprio questa frase: “Non c’è la faccio più! …
Leggi Tutto

Sermone del pastore Agostino Masdea predicato Domenica 3 Maggio 2015.   “Dio ci ama. L’amore di Dio è il fondamento della vita del credente. Ogni volta che dimentichiamo o dubitiamo del Suo amore è la volta che diventiamo fragili, vulnerabili, instabili, ed esposti al peccato. Quanto Dio ci ama? Scopriamolo nella Parola!” …
Leggi Tutto

Una Promessa per te: "TI PRESERVERÒ DA OGNI CADUTA FINO A QUANDO SARAI FELICEMENTE NELLA MIA PRESENZA."

“Or a colui che può salvaguardarvi da ogni caduta e farvi comparire davanti alla sua gloria irreprensibili e con grande gioia, all’unico Dio sapiente, il nostro Salvatore, sia gloria, grandezza, dominio e potestà, da ora e per tutte le età. Amen.  (Giuda 24-25) Un giorno, ognuno che ha invocato il nome del Signore starà davanti alla Sua presenza. La promessa di oggi ci incoraggia che in quel giorno …
Leggi Tutto

LE COSE LECITE

di Roberto Bracco  –  Un servo di Dio disse: – “La parte più numerosa di coloro che naufragano nell’oceano della fede è vinta non dall’immoralità, ma dalle cose lecite.” Oggi quest’affermazione sembra una didascalia della situazione della cristianità. Le “cose lecite” sono diventate un’altra volta le catene dei credenti; i loro polsi e le loro caviglie, parliamo in metafora, sono serrati strettamente …
Leggi Tutto

IL RISVEGLIO COMINCIA NELLA FAMIGLIA

di ROY HESSION  –     Il luogo più difficile, il più impegnativo, ma anche il più necessario, se si vuole un risveglio, è costituito dalla famiglia. Migliaia di anni fa, nel più meraviglioso giardino che il mondo abbia mai avuto, vivevano un uomo e una donna. Creati a somiglianza del loro Creatore, essi vivevano per manifestare la bellezza della creazione e per glorificare Dio in ogni momento della giornata …
Leggi Tutto

Salmo 91

di D. L. MOODY  –   Questo salmo potrebbe esser stato scritto da Mosè in seguito a qualche spaventosa sciagura abbattutasi sul popolo d’Israele. Forse fu scritto in Egitto, dopo quella terribile notte di morte in cui i primogeniti egiziani, …
Leggi Tutto

RIVOLUZIONE D’EQUILIBRIO

di GEORGE VERWER – L’equilibrio spirituale è qualcosa che deve essere reale per ognuno di noi. Se uno ne comprende solo superficialmente i principi, allora egli ben presto troverà che essi non saranno in grado di sostenere il confronto col mondo secolare. È una mia profonda convinzione che il discepolato non è solo per operai a tempo pieno. Il discepolato è per ogni credente. Il discepolato non è …
Leggi Tutto

Dai nostri culti

Pastore  Agostino Masdea  –  Domenica 4 Agosto 2014  –  (Isaia 40:25-31))   Dio è più grande dei nostri problemi, più grande delle nostre paure e dei nostri dubbi, più grande delle circostanze… chi confida in Lui rinnova ogni giorno le sue forze …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti