Priorità del risveglio.

di R. J. WELLS  –  Senza dubbio il bisogno più grande ed urgente della nostra nazione e della chiesa, oggi, è quello di avere un possente risveglio spirituale. Malgrado tutti gli sforzi titanici che la Chiesa sta compiendo nel tentativo di risolvere i molti problemi che l’assillano, i suoi progressi sono alquanto limitati.

Infatti, quando noi analizziamo la situazione generale, siamo portati a concludere che i migliori sforzi della chiesa riescono a ben poco e per lo più essa ha dovuto accusare un triste insuccesso. Le forze della opposizione, gli schemi e le ideologie del nemico stanno guadagnando rapidamente terreno, e malgrado le sue migliori intenzioni, e l’impiego dei suoi sforzi maggiori, essa non riesce neanche a resistere alla marea, ed in molti casi la causa di Cristo è compromessa in contumacia.

SE IL RIMEDIO E’ IL RISVEGLIO, APPLICHIAMOLO.

La domanda che ci poniamo naturalmente e questa: «Che cos’è che non va? Perché non abbiamo successo?». Io penso che la nostra difficoltà risiede nel fatto che noi non stiamo attualmente mettendo le cose più importanti al primo posto Surviving the Revivalche loro compete. C’è una soluzione per ogni problema della Chiesa, e tale soluzione è il RISVEGLIO!

Un potente risveglio mandato dallo Spirito Santo farebbe per noi ciò che nessun’altra cosa al mondo potrebbe fare, neanche tutti i nostri sforzi riuniti. Esso riempirebbe le nostre chiese; ridarebbe vita ai nostri programmi missionari, e procurerebbe gli uomini adatti ed i mezzi finanziari con i quali provvedere alla evangelizzazione dell’intera nazione e del mondo! Sarebbero anche risolti i problemi della chiesa riguardanti la gioventù, la Scuola Domenicale, ed avremmo un adeguato programma educativo. In breve ciascuno e tutti problemi della chiesa sarebbero risolti in maniera vittoriosa da un possente risveglio delle forze al servizio della Giustizia Divina!

Una nuova discesa dello Spirito di Dio fra il Suo popolo infiammerebbe la chiesa di santo zelo ed essa sarebbe davvero una chiesa militante! Non si sentirebbero più predicare sermoni «graziosi, ma freddi, di ghiaccio, e splendidamente vuoti di sostanza». Se le fiamme del risveglio divampassero e bruciassero nei cuori dei suoi membri, la Chiesa non solo sarebbe capace di affrontare il suo nemico, ma anche di vincerlo nel Nome del Suo risorto Signore! Senza dubbio i nemici della Croce e della Chiesa possono venir sconfitti ed estirpati ed il vessillo, bagnato del Sangue di Gesù, può essere sventolato vittoriosamente per mezzo di un risveglio glorioso!

Questi sono fatti innegabili. Il risveglio è il nostro bisogno più grande! Ed allora mettiamo il risveglio al primo posto! Diamo risalto e poniamo l’accento senza stancarci su questo fatto. Cambiamo direzione a tutte le nostre attività ed ai diversi obbiettivi dei programmi della chiesa. Con tutte le nostre forze «spendiamo e siamo spesi» per ottenere questo risveglio. Dirigiamo tutti i nostri sforzi, impieghiamo ogni nostra energia, utilizziamo tutta la nostra capacità d’ingegno, indirizziamo il nostro insegnamento e la nostra predicazione, diamo con sacrificio dei nostri mezzi materiali, il tutto impregnato di preghiera profonda e insistente, intesa ad ottenere quel risveglio di cui non possiamo fare più a meno!

I tempi sono disperati, le crisi sono tremende! Il tempo è vicino alla sua fine e bisogna soddisfare urgentemente questa necessità! Che il Signore Iddio ci aiuti a mettere da parte ogni altra cosa ed a consacrarci interamente ad un’offensiva totale e determinata per ottenere un vero risveglio!

Che Iddio ci aiuti a mettere ogni altra cosa da parte e a consacrarci interamente ad un’offensiva  totale e determinante  per ottenere un vero risveglio!

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Avvertimenti utili a quei membri di chiesa che non vivono in Cristo

di CHARLES H. SPURGEON – L’apostolo Paolo ci offre il modello perfetto di un uomo sinceramente consacrato. Pastore vigilante, si preoccupava incessantemente del gregge affidato alle sue cure e non si limitava a predicare l’Evangelo, ne pensava di aver fatto tutto il suo dovere annunziando la salvezza; ma i suoi occhi era?no sempre aperti sulle Chiese che ave?va fondato, seguendo con vivo interesse i loro progressi spirituali o …
Leggi Tutto

II battesimo nello Spirito Santo.

di DAVID PETTS     –    Il battesimo nello Spirito Santo è l’adempimento di una promessa fatta dal Signore Gesù ai discepoli, affinché essi ricevessero potenza per essere Suoi testimoni (Atti 1:4-8). La promessa fu adempiuta la prima volta il giorno della Pentecoste (Atti 2), successivamente in varie altre occasioni (Atti 8, 10, 19) in cui leggiamo che lo Spirito Santo scese sopra i seguaci di Gesù …
Leggi Tutto

La tua parola mi ristora

di N.A. WOYCHUK  –  Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomi­ni, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere la nostra vita più bella, di quanto tutti i libri di letteratura messi assieme possano contenere”. Il poeta Samuel Coleridge notò: “Nella Bibbia vi sono più cose che mi riguardano, di quanto io non abbia mai trovato in …
Leggi Tutto

QUESTO E' IL TEMPO

– di Agostino Masdea –  E questo tanto più dobbiamo fare, conoscendo il tempo, perché è ormai ora che ci svegliamo dal sonno, poiché la salvezza ci è ora più vicina di quando credemmo. La notte è avanzata e il giorno è vicino; gettiamo dunque via le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce. (Romani 13:11-12) Questo è il tempo, per ogni credente di alzarsi e annunciare l’Evangelo …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: QUANDO SORGE UN PROBLEMA, INVOCAMI E IO TI RISPONDERÒ.

Io t’invoco nel giorno della mia avversità, perché tu mi risponderai. (Salmo 86:7) Gesù ci ha detto che nel mondo avremo problemi. Ha continuato incoraggiandoci a rimanere contenti perché Egli ha vinto il mondo. In questo Salmo, David sta invocando il Signore perché ha bisogno di aiuto. David era consapevole delle tante promesse che Dio aveva fatto ad Israele, ed era perciò sicuro che nel momento della difficoltà …
Leggi Tutto

Un nuovo passo avanti della medicina.

2 Dicembre 2012 | di  Elisabeth Elliot  –   Qualche tempo fa ho letto di un nuovo trionfo nel campo medico che riguarda gemelli non ancora nati. L’amniocentesi ha dimostrato che uno di loro aveva la sindrome di Down. La madre ha deciso che non voleva quel bambino, quindi con un semplice espediente di perforare il cuore del bambino con un lungo ago, è stato ucciso nel grembo materno. Lei …
Leggi Tutto

CORO ALFA OMEGA

Registrazione di un canto durante una riunione di culto. CORO ALFA OMEGA  Vieni e  “LODALO”  insieme a noi, tutte le domeniche sera, ore 18 …
Leggi Tutto

BARRIERE  E SCALE PER IL SUCCESSO DELLA PREGHIERA.

 INTRODUZIONE: Il Dott. George Washington Carver ha affermato: “Non c’è nessuno che debba restare senza guida e direzione nel mezzo delle perplessità di questa vita.” Possiamo affermare chiaramente: ‘Riconoscilo in tutte le Tue vie, e ed Egli appienerà i tuoi sentieri? “Il Dott. Carver’s era abituato al sorgere di ogni giorno, alle quattro di mattina a cercare la guida di Dio per la sua vita. Riguardo alle benedizioni …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti