PER LA SUA GRAZIA

di Agostino Masdea  –  Ma per la grazia di Dio sono quello che sono; e la sua grazia verso di me non è stata vana, anzi ho faticato piú di tutti loro non io però, ma la grazia di Dio che è con me. ( 1 Corinzi 15:10 ) a) Cos’è la grazia? E’ un favore immeritato che ci viene da Dio! Ma è più di questo: E’ la Sua misericordia che esercitata sopra di noi giorno dopo giorno, ci aiuta, ci fortifica, ci avvicina a Cristo, e fa crescere la nostra fede. E’ quell’intervento quotidiano di Dio nella nostra vita come credenti che ci fa realizzare la gioia della vita cristiana.

Paolo sta affrontando l’argomento della resurrezione. Egli cita gli Apostoli, Pietro, Giacomo, e tutti coloro ai quali Cristo si è manifestato. Poi dice “Infine, ultimo di tutti, apparve anche a me come all’aborto.” – Che grande umiltà in queste parole…

Io non ero degno, ero un peccatore, ho perseguitato la chiesa… ma misericordia mi è stata fatta e tutto ciò che è accaduto nella mia vita da quel giorno sulla via di Damasco, non è stato per i miei meriti, ma per la stupenda grazia di Dio.

E io sono quello che sono…

Questo vale anche per noi… Non meritavamo null’altro che la morte, a causa del nostro peccato, l’inferno…, ma GRAZIA CI E’ STATA FATTA.

1. – Anche noi possiamo dire con Paolo: IO SONO SALVATO PER GRAZIA (Efesi 1:7 – 2:8)

2. – SALDI E FERMI. Per la Sua GRAZIA (Romani 5:2)

3. – Sicurezza nella Sua grazia Rom. 3:24

4 – Fortificati dalla Sua grazia: Ma egli mi ha detto: “La mia grazia ti basta, perché la mia potenza è portata a compimento nella debolezza”. Perciò molto volentieri mi glorierò piuttosto delle mie debolezze, affinché la potenza di Cristo riposi su di me.

5. – AIUTATI NEL TEMPO OPPORTUNO: Accostiamoci dunque con piena fiducia al trono della grazia, affinché otteniamo misericordia e troviamo grazia per ricevere aiuto al tempo opportuno.

6. – – Servire il Signore per GRAZIA: A me, il minimo di tutti i santi, è stata data questa grazia di annunziare fra i gentili le imperscrutabili ricchezze di Cristo, (Efesi 3;8)

Meravigliati e stupiti come Paolo, che fra tanti, Dio abbia scelto proprio noi… meravigliati che la Sua grazia ci sostiene ancora e ci porta avanti, meravigliati dai risultati che questa grazia produce in noi.

Conclusione: Non sempre andrà tutto bene. Delusioni da parte degli uomini ne incontreremo ancora, la salute potrebbe vacillare da un giorno all’altro, le sorprese della vita non sempre sono gioiose… difficoltà verranno anche in futuro… MA UNA CERTEZZA C’E’ NELLA NOSTRA VITA: LA GRAZIA DI DIO NON VERRA’ MAI MENO. Sarà sufficiente sempre a farci superare le difficoltà, scalare le montagne, vincere le battaglie e supplire ad ogni nostro bisogno.

Tutto può fallire e venire meno, ma mai la SUA GRAZIA: Egli ce lo ha promesso. Questa è la nostra viva speranza.