Crescita spirituale

pastoredi Agostino Masdea   –   “Colui che ha cominciato un’opera buona in voi, la porterà a compimento fino al giorno di Cristo Gesù”. (Filippesi 1:6)

La Parola di Dio mette il credente davanti all’ineluttabile necessità di un costante cambiamento. Non solo un cambiamento iniziale, alla conversione, ma una trasformazione progressiva operata dallo Spirito Santo nella misura in cui il credente si arrende alla Sua opera.  A Nicodemo Gesù dice: ““In verità, in verità ti dico che se uno non è nato di nuovo, non può vedere il regno di Dio”. Ma più tardi ai Suoi discepoli dirà: “In verità vi dico: se non cambiate e non diventate come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli.

Il progresso spirituale avviene passo dopo passo nella vita del cristiano.  Il desiderio di imparare, di crescere e di essere cambiati dovrebbe avere un posto prioritario nella mente e nel cuore di ogni credente. Il traguardo non è uno standard di vita religiosa a secondo della denominazione di appartenenza, ma è un processo di trasformazione che viene così sintetizzato da Paolo in Romani 8:29:  “Poiché quelli che egli ha preconosciuti, li ha anche predestinati ad essere conformi all’immagine del suo Figlio…” (Romani 8:29)

 Non avevo mai visto uno stabilimento di acqua minerale fino a qualche anno fa.  Dovevo andare in Angola per fare questa esperienza. Lì, vicino al centro Beniamino di AMEN, ne abbiamo visitato uno. L’acqua che arriva a questo stabilimento proviene da un fiume che passa nelle vicinanze.  Abbiamo visto anche il fiume… le donne lavavano i panni, nel fiume vengono scaricati liquami di ogni genere, le persone fanno il bagno… e non solo; poi l’acqua arriva allo stabilimento. Il primo processo è quello di eliminare tramite filtrazione le sostanze di natura organica o inorganica che contaminano l’acqua. Le impurità più grossolane. Poi degli enormi e speciali filtri vengono usati per purificare l’acqua, e aggiungendo sostanze chimiche, come il cloro ed altri prodotti, alla fine si ottiene acqua pura.  Ad ogni passaggio, dopo ogni filtro, la qualità dell’acqua è migliorata, ma solo alla fine essa diventa pura.

 Spiritualmente nella vita del credente il processo è simile.  Se per l’acqua le varie fasi di purificazione si chiamano “stacciatura”, “sedimentazione”, “decantazione”, “filtrazione” ecc. per la vita spirituale si chiamano “pentimento”, “consacrazione”, “preghiera”, “studio della Parola”, “santificazione”, “servizio” ecc. Ma anche “prove”, “difficoltà”, “problemi” “sofferenza”.  Quell’acqua sporca e scura man mano, dopo ogni processo, diventa più chiara e più pulita; così Dio opera in noi e nello stesso modo purifica la nostra vita.

Il salmista esclamava: O DIO crea in me un cuore puro e rinnova dentro di me uno spirito saldo. (Salmo 51:10)

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

La domanda risulta simpatica riguardo al cristianesimo, ma anche suscita riserve riguardo al frequentare o meno la chiesa. Voglio immediatamente chiarire che si può essere cristiani senza andare in Chiesa, perché la conversione è una esperienza che ha luogo fra il singolo individuo e il Signore Gesù Cristo. È interessante notare nel Nuovo Testamento la varietà di luoghi nei quali le persone presero le loro decisioni di seguire Cristo …
Leggi Tutto

SIGNORE, MANDA IL VENTO DI UNA NUOVA PENTECOSTE!

Mercoledì 16 Mag, 2012 – dalla rubrica “Fire In My Bones” di  J. Lee Grady –  CHARISMA MAGAZINE. Dodici anni fa un uomo d’affari sudafricano, Graham Power, sentì Dio spingerlo ad organizzare un incontro di preghiera nella città di Cape Town. Circa 45 mila cristiani hanno risposto alla chiamata accalcandosi in uno stadio di rugby nel marzo 2001, per intercedere per la loro nazione. Quello fu l’inizio della Giornata …
Leggi Tutto

FUI FORESTIERO E MI ACCOGLIESTE  -  Matteo 25:35  

di Roberto Bracco  “Signore, quando ti abbiamo veduto forestiero e ti abbiamo accolto? (vs. 38)   –   La domanda umile e sincera dei giusti ci rivela non soltanto la sorpresa di vedere e udire il Figliuolo dell’uomo sostituire o rappresentare i poveri e i bisognosi beneficati nelle più diverse occasioni e nelle più svariate necessità, ma ci rivela anche la modestia profonda che adorna coloro i quali …
Leggi Tutto

Sermone: RESA INCONDIZIONATA

“RESA INCONDIZIONATA”  …
Leggi Tutto

NON VI LASCERO' ORFANI

di Agostino Masdea  –  Giovanni 16:16-18  –  Introduzione: la Bibbia mostra la condizione dell’uomo che non conosce Dio: è come una pecora perduta, errante, senza pastore o qualcuno che si curi di lei. Notoriamente le pecore non hanno senso di orientamento. Non sanno ritrovare la via… hanno bisogno dell’aiuto e della guida del pastore. Così eravamo noi . Non solo smarriti nel caos di questo mondo, confusi e stanchi di vagare …
Leggi Tutto

I BRILLANTI DELLA CORONA

di  ROBERTO BRACCO   –  Quando sorgerà la mattina radiosa della gloria; quando Gesù Cristo ritornerà a prendere la Sua chiesa… ci saranno delle sorprese scon­volgenti; alcune saranno liete, altre saranno drammatiche. Dio farà “conoscere” chi è Suo e chi è santo!  Oggi il trionfo della falsità e dell’ipocrisia riesce ad alterare agli occhi nostri le realtà del mondo ecclesiastico ma allora tutto apparirà nella sua reale fisionomia. Oggi …
Leggi Tutto

A PROPOSITO DI TATUAGGI

di Alejandro Seibel  –   “Non vi farete incisioni nella carne… né vi farete tatuaggi addosso. Io sono il SIGNORE”  (Lev. 19, 28)  –    La Diodati riporta : “Non vi fate alcuna tagliatura nelle carni … e non vi fate bollatura alcuna addosso. Io sono il Signore”. Tatuaggi, incisioni, “piercing” (dal verbo inglese “to pierce”, lett. Traforare, pratica indicante la perforazione della pelle allo scopo di inserirvi oggetti …
Leggi Tutto

NON TRASCURARE LA TUA SALVEZZA

Perciò bisogna che ci atteniamo maggiormente alle cose udite, che talora non finiamo fuori strada. Se infatti la parola pronunziata per mezzo degli angeli fu ferma e ogni trasgressione e disubbidienza ricevette una giusta retribuzione, come scamperemo noi, se trascuriamo una così grande salvezza? (Ebrei 2:1-3)  –  di Agostino Masdea  –  Più studio l’epistola agli Ebrei e più me ne innamoro. È un’epistola che esalta Cristo e la sua …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti