ED ORA CHE INDUGI….LEVATI!

di Agostino Masdea   –  Or un certo Anania, uomo pio secondo la legge, al quale tutti i Giudei che abitavan quivi rendevan buona testimonianza, venne a me; e standomi vicino, mi disse: Fratello Saulo, ricupera la vista. Ed io in quell’istante ricuperai la vista, e lo guardai. Ed egli disse: L’Iddio de’ nostri padri ti ha destinato a conoscer la sua volontà, e a vedere il Giusto, e a udire una voce dalla sua bocca. Poiché tu gli sarai presso tutti gli uomini un testimone delle cose che hai vedute e udite. Ed ora, che indugi? Lèvati, e sii battezzato, e lavato dei tuoi peccati, invocando il suo nome. (Atti 22:12-16)

Ed ora che indugi…. parole che sembra vogliano mettere premura a chi invece preferirebbe prendere tempo, o a chi non sappia decidere sul da farsi. Parole che oggi lo Spirito Santo indirizza al cuore di qualcuno che deve recuperare la vista e tornare alla casa del Padre.

Certamente gli avvenimenti recenti avevano profondamente scosso il focoso Saulo da Tarso. Tutto era stato messo in discussione….la sua posizione sociale, la sua nobile religione, il suo zelo esuberante, il suo passato da Fariseo, scrupoloso osservatore della legge e accanito persecutore della Chiesa. Li, sulla  via di Damasco in un solo istante tutto era crollato e si era sbriciolato davanti a quella potente e amorevole voce che gli domandava: “Perché mi perseguiti?” Non e’ facile immaginare i pensieri e le emozioni che si accavallavano nella sua mente durante quei tre giorni passati in Damasco prima che arrivasse Anania per fargli recuperare la vista e portargli il consiglio di Dio. Una cosa e’ certa: da quel momento la sua vita non fu piu’ la stessa.

Le stesse parole di Anania hanno probabilmente pronunciato gli angeli quando sollecitavano Lot a lasciare Sodoma che stava per essere distrutta. Egli “indugiava”: forse non era proprio convinto. L’ influenza della moglie, restia a lasciare i suoi beni, la sua casa; l’ironia dei suoi generi che avranno scherzato su cio’ che appariva come uno “scherzo”, lo facevano dubitare e tentennare nel prendere una risoluta decisione; ma avvenne che appena fuori dalla citta’ -”L’Eterno fece piovere dai cieli fuoco e zolfo su Sodoma e Gomorra”. (Genesi 19)

Non c’e’ da indugiare…. il tempo scorre inesorabilmente. Geremia esprimeva il suo dolore e il suo grande rammarico: “La messe e’ passata, l’estate e’ finita e noi non siamo salvati…” (Ger. 8:20)

L’inganno piů subdolo del diavolo e’ quello di farti pensare che “non c’e’ nessuna fretta… domani ci sarŕ ancora tempo.”   Domani potrai consacrarti al Signore…. domani avrai piu’ tempo per pregare…. domani potrai leggere la Parola di Dio…. domani sarai meno stanco e potrai andare al culto…. domani ci sara’ un’opportunita’ migliore per parlare di Gesu’ ai tuoi amici….. domani smetterai di fare “quel peccato”….. domani potrai convertirti ed essere salvato….

Ma il Signore ti dice: “Oggi… se udite la mia voce non indurite i vostri cuori”.   Vuoi aspettare per deciderti che arrivi prima il fuoco dal cielo? Farai in tempo ad uscire dalla citta’?

Se il Signore ti manda un “Anania” per portarti il Suo messaggio che ti esorta a non perdere ancora tempo ma a levarti,  ricuperare la vista, e diventare un “testimone delle cose vedute ed udite” (Atti 22:15), resterai indifferente e penserai che sia tutto uno scherzo?

Ed ora che aspetti?!? Levati, alzati, svegliati!!! Invoca il Suo nome! Sii perdonato dai tuoi peccati!

Non c’e’ piů tempo! Levati…. comincia a cerca  il regno di Dio e la Sua giustizia….

Levati…. lascia le opere morte che compiacciono la tua carne ma distruggono il tuo spirito.

Levati…. arrendi la tua vita al Signore.

Levati…. lascia che il Figliuolo di Dio viva in te. Invocalo…Egli ti risponderà!

“Venite, torniamo all’Eterno perch’Egli ha lacerato, ma ci risanerà; ha percosso, ma ci fascerà.  In due giorni ci ridarà la vita; il terzo giorno ci rimetterà in piedi, e noi vivremo alla sua presenza.  Conosciamo l’Eterno, sforziamoci di conoscerlo! Il suo levarsi è certo, come quello dell’aurora; Egli verrà a noi come la pioggia, come la pioggia di primavera che annaffia la terra”.  (Osea 6:1-3)

 “Dissodatevi un campo nuovo! Poiché è tempo di cercare l’Eterno, finch’Egli non venga, e non spanda su voi la pioggia della giustizia. (Osea 10:12)

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

L'ORGOGLIO, IL GRANDE PECCATO

di C.S. Lewis   Tratto dal libro: Mere Christianity. Che posto occupa l’orgoglio nella nostra vita? Sappiamo che è il peccato più subdolo, spesso mascherato sotto forma di umiltà! É indispensabile che il cristiano autentico esamini se stesso e riconosca le proprie lacune prima di poter progredire nella conoscenza di Dio e arrivare ad essere utile agli altri. Riconoscere l’errore in noi stessi spalanca tutte le porte a Dio, che …
Leggi Tutto

coming-in-the-clouds

Dopo la prima venuta di Cristo come messia sofferente, attendiamo la seconda venuta di Cristo come messia glorioso e potente. Questo straordinario evento s’approssima sempre di più. Prepariamoci! Più sorprendente delle scene della Pentecoste — Più potente della caduta di Gerusalemme — Più significante dello Spirito che risiede in noi — Più meraviglioso della conversione di un peccatore — Più desiderato della nostra partenza per il Cielo — …
Leggi Tutto

pentecost

 di Andrew Murray  –   “Giovanni rese testimonianza, dicendo: «Ho visto lo Spirito scendere dal cielo come una colomba e fermarsi su di lui. Io non lo conoscevo, ma colui che mi ha mandato a battezzare in acqua, mi ha detto: “Colui sul quale vedrai lo Spirito scendere e fermarsi, è quello che battezza con lo Spirito Santo e col fuoco!” Giovanni 1:32-33.  –  La predicazione di Giovanni Battista …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: "BLESSED ASSURANCE" (GARANZIA BENEDETTA )

Fanny Crosby, compositrice di inni, era rimasta cieca quando aveva sei settimane di vita, per delle cure mediche sbagliate. Fanny Crosby nel corso della sua lunga vita (morì all’età di 95 anni) scrisse più di ottomila testi di canzoni gospel. Spesso i temi per i testi venivano suggeriti a Fanny Crosby da ministri che la andavano a trovare e che desideravano avere una nuova canzone su un soggetto …
Leggi Tutto

Ostacolo o benedizione?

Si racconta di un re che pose una pesante pietra in mezzo alla strada maestra e si nascose per osservare chi l’avrebbe rimossa.  Persone di varie classi sociali passarono e raggirarono l’ostacolo, continuando il loro cammino, alcuni biasimando il re per non tener sgombra la strada maestra, ma tutti schivando il lavoro di rimuovere la pietra dalla strada. Finalmente un povero contadino, incamminato verso la città con il …
Leggi Tutto

Vita Cristiana giorno per giorno.

di H. W. Smith- “O voi tutti che siete assetati, venite alle acque, e voi che non avete denaro venite, comprate, mangiate! Venite. comprate senza denaro, senza pagare, vino e latte! Perché spendete denaro per ciò che non è pane, e il frutto delle vostre fatiche per ciò che non sazia? Ascoltatemi attentamente e mangerete ciò che è buono, e l’anima vostra godrà di cibi succulenti! (Isaia 55:1?2) Nell’ambito della nostra esistenza …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

C’È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH -  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i dardi infocati del maligno. Prendete anche l'elmo della salvezza e ...
Leggi Tutto
Cymbala

FAME DELLA PAROLA DI DIO

di JIM CYMBALA   -   Come già sappiamo, la Chiesa nacque quando lo Spirito Santo scese si riversò sui cristiani. In modo meraviglioso, nelle ore successive, migliaia di persone ...
Leggi Tutto
LA BIBBIA, PAROLA DI DIO

LA BIBBIA, PAROLA DI DIO

Strappata, condannata, bruciata. Odiata, disprezzata, maledetta. Messa in dubbio, guardata con sospetto, criticata. Condannata dagli atei. Schernita dagli empi. Esagerata dai fanatici. Capita ed interpretata male. Oggetto d’infamia e frenesia ...
Leggi Tutto
Perseverare nella Parola di Dio

Perseverare nella Parola di Dio

di Roberto Bracco  -  "Se perseverate nella mia Parola..." (Giovanni 8:31)  -  Questo passo dell’Evangelo di Giovanni ci fa comprendere tre cose di grande importanza : - Per essere veramente ...
Leggi Tutto
Meditazione del giorno: La rivelatrice Parola di Dio

Meditazione del giorno: La rivelatrice Parola di Dio

di A.W. Tozer  -  La Parola di Dio è la rivelazione della verità divina che Dio stesso ci ha donato. Tale verità si rivela a noi tramite il messaggio delle ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti