ED ORA CHE INDUGI….LEVATI!

di Agostino Masdea   –  Or un certo Anania, uomo pio secondo la legge, al quale tutti i Giudei che abitavan quivi rendevan buona testimonianza, venne a me; e standomi vicino, mi disse: Fratello Saulo, ricupera la vista. Ed io in quell’istante ricuperai la vista, e lo guardai. Ed egli disse: L’Iddio de’ nostri padri ti ha destinato a conoscer la sua volontà, e a vedere il Giusto, e a udire una voce dalla sua bocca. Poiché tu gli sarai presso tutti gli uomini un testimone delle cose che hai vedute e udite. Ed ora, che indugi? Lèvati, e sii battezzato, e lavato dei tuoi peccati, invocando il suo nome. (Atti 22:12-16)

Ed ora che indugi…. parole che sembra vogliano mettere premura a chi invece preferirebbe prendere tempo, o a chi non sappia decidere sul da farsi. Parole che oggi lo Spirito Santo indirizza al cuore di qualcuno che deve recuperare la vista e tornare alla casa del Padre.

Certamente gli avvenimenti recenti avevano profondamente scosso il focoso Saulo da Tarso. Tutto era stato messo in discussione….la sua posizione sociale, la sua nobile religione, il suo zelo esuberante, il suo passato da Fariseo, scrupoloso osservatore della legge e accanito persecutore della Chiesa. Li, sulla  via di Damasco in un solo istante tutto era crollato e si era sbriciolato davanti a quella potente e amorevole voce che gli domandava: “Perché mi perseguiti?” Non e’ facile immaginare i pensieri e le emozioni che si accavallavano nella sua mente durante quei tre giorni passati in Damasco prima che arrivasse Anania per fargli recuperare la vista e portargli il consiglio di Dio. Una cosa e’ certa: da quel momento la sua vita non fu piu’ la stessa.

Le stesse parole di Anania hanno probabilmente pronunciato gli angeli quando sollecitavano Lot a lasciare Sodoma che stava per essere distrutta. Egli “indugiava”: forse non era proprio convinto. L’ influenza della moglie, restia a lasciare i suoi beni, la sua casa; l’ironia dei suoi generi che avranno scherzato su cio’ che appariva come uno “scherzo”, lo facevano dubitare e tentennare nel prendere una risoluta decisione; ma avvenne che appena fuori dalla citta’ -”L’Eterno fece piovere dai cieli fuoco e zolfo su Sodoma e Gomorra”. (Genesi 19)

Non c’e’ da indugiare…. il tempo scorre inesorabilmente. Geremia esprimeva il suo dolore e il suo grande rammarico: “La messe e’ passata, l’estate e’ finita e noi non siamo salvati…” (Ger. 8:20)

L’inganno piů subdolo del diavolo e’ quello di farti pensare che “non c’e’ nessuna fretta… domani ci sarŕ ancora tempo.”   Domani potrai consacrarti al Signore…. domani avrai piu’ tempo per pregare…. domani potrai leggere la Parola di Dio…. domani sarai meno stanco e potrai andare al culto…. domani ci sara’ un’opportunita’ migliore per parlare di Gesu’ ai tuoi amici….. domani smetterai di fare “quel peccato”….. domani potrai convertirti ed essere salvato….

Ma il Signore ti dice: “Oggi… se udite la mia voce non indurite i vostri cuori”.   Vuoi aspettare per deciderti che arrivi prima il fuoco dal cielo? Farai in tempo ad uscire dalla citta’?

Se il Signore ti manda un “Anania” per portarti il Suo messaggio che ti esorta a non perdere ancora tempo ma a levarti,  ricuperare la vista, e diventare un “testimone delle cose vedute ed udite” (Atti 22:15), resterai indifferente e penserai che sia tutto uno scherzo?

Ed ora che aspetti?!? Levati, alzati, svegliati!!! Invoca il Suo nome! Sii perdonato dai tuoi peccati!

Non c’e’ piů tempo! Levati…. comincia a cerca  il regno di Dio e la Sua giustizia….

Levati…. lascia le opere morte che compiacciono la tua carne ma distruggono il tuo spirito.

Levati…. arrendi la tua vita al Signore.

Levati…. lascia che il Figliuolo di Dio viva in te. Invocalo…Egli ti risponderà!

“Venite, torniamo all’Eterno perch’Egli ha lacerato, ma ci risanerà; ha percosso, ma ci fascerà.  In due giorni ci ridarà la vita; il terzo giorno ci rimetterà in piedi, e noi vivremo alla sua presenza.  Conosciamo l’Eterno, sforziamoci di conoscerlo! Il suo levarsi è certo, come quello dell’aurora; Egli verrà a noi come la pioggia, come la pioggia di primavera che annaffia la terra”.  (Osea 6:1-3)

 “Dissodatevi un campo nuovo! Poiché è tempo di cercare l’Eterno, finch’Egli non venga, e non spanda su voi la pioggia della giustizia. (Osea 10:12)

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

tozer2

di A. W. TOZER  –  Tra i cristiani di tutte le età e di varie sfumature d’enfasi dottrinali, c’è stato un giusto accordo su una cosa: credevano tutti che è importante che il cristiano con serie aspirazioni dovrebbe imparare a meditare spesso e a lungo … Leggi Tutto

L'UNZIONE dello SPIRITO SANTO

….come Dio abbia unto di Spirito Santo e di potenza Ges? di Nazaret, il quale and? attorno facendo del bene e sanando tutti coloro che erano oppressi dal diavolo, perch? Dio era con lui. (Atti 10:38) ?-?La parola “unto” ? riferita nella Bibbia ad un … Leggi Tutto

Un Salvatore vivente!

Atti 2:22-36   –   La madre di un bambino di nove anni, di nome Marco, nel bel mezzo del pomeriggio ricevette una telefonata. Era l’insegnante di suo figlio che chiamava dalla scuola.  ” Mrs. Smith, qualcosa di strano è successo oggi in classe (terza elementare) … Leggi Tutto

Non dare spazio al lamento e all'insoddisfazione

di  BOB GASS –  “Sono dei mormoratori, degli scontenti”.  –   Jon Gordon scrive: “Un’amica di mia moglie, Rachel, si lamentava di continuo del suo lavoro… l’azienda, l’economia, il calo delle vendite… Ad un certo punto sono intervenuto nella conversazione: “In fondo è semplice, ho detto, devi … Leggi Tutto

IL VERO AMORE ASPETTA

True love waits         7 BUGIE SULL’AMORE   –    Prendiamo in esame sette bugie sull’amore e scopriremo la verità sul vero amore.   BUGIA N. 1: Il sesso crea fiducia! Una ragazza ci ha scritto la lettera seguente: «Sono alla continua ricerca … Leggi Tutto

Argomenti Biblici

CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto
Ehi Dio! Ci sei?

Ehi Dio! Ci sei?

di Frank Foglio  -  Bellissima testimonianza di una famiglia italiana emigrata in America   -  Era 1925 la mia famiglia; la famiglia ...
Leggi Tutto
C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

C’È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH -  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i ...
Leggi Tutto
Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

​     Sermone di Agostino Masdea  -  1 Corinti 3  - "La Chiesa, il tempio di Dio". Da cosa ...
Leggi Tutto
LA FATALE RISPOSTA DI DIO

LA FATALE RISPOSTA DI DIO

di M. R. DeHaan -   “Ed egli dette loro quel che chiedevano, ma mandò la consunzione nelle loro persone.” Salmo ...
Leggi Tutto
SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

di  Stephen Witmer  -  Riuscire a capire la relazione tra la sovranità di Dio e la responsabilità umana è sempre ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti