Terremoti

di Agostino Masdea  –  La terra si schianterà tutta: la terra si screpolerà interamente, la terra traballerà violentemente. La terra barcollerà come un ubriaco, vacillerà come una capanna. Il suo peccato pesa su di essa, cadrà e non si rialzerà più. Isaia 24:19-20

Uno dei terremoti più devastanti di questi ultimi tempi si è verificato appena pochi mesi fa, venerdì 11 marzo in Giappone.La scossa di magnitudo 8,9 con epicentro nell’oceano, a 130 Km dalla costa giapponese, ha generato  un gigantesco tsunami con onde alte più di dieci metri, che, come tutti sappiamo, ha avuto un impatto devastante abbattendosi  sulle coste affacciate sul Pacifico…. Morte, distruzione, intere zone spazzate via, soprattutto nell’area di Sendai, la più vicina all’epicentro. Anche una centrale nucleare è stata seriamente danneggiata, con la conseguente contaminazione radioattiva dell’intera zona. Possiamo senza dubbio dire che è stato uno scuotimento della terra!

Infatti l’asse terrestre è stato spostato come mai prima. 10 cm, contro gli otto del terremoto del Cile del 2010 e i 5-6 di quello di Sumatra del 2004. Secondo gli studiosi, può essere definito nello specifico il settimo sisma più grande per intensità. Paragonandolo al sisma dell’Aquila, si parla di un’energia sprigionata che è 30 mila volte maggiore.

Man mano che gli anni passano sembra che i terremoti siano sempre più frequenti e più terribili.  Questo non può non riportarci alla mente le parole di Gesù: Si solleverà nazione contro nazione e regno contro regno; e vi saranno grandi terremoti, carestie e pestilenze in vari luoghi vi saranno anche dei fenomeni spaventevoli e grandi segni dal cielo. (Luca 21:10-11) Queste parole sono riportate anche da Marco e da Matteo: “Infatti si solleverà popolo contro popolo e regno contro regno; vi saranno carestie, pestilenze e terremoti in vari luoghi.  Ma tutte queste cose saranno soltanto l’inizio delle doglie di parto”. (Matteo 24:7-8)

Ora è vero che i terremoti ci sono sempre stati, e alcuni in passato sono stati altrettanto catastrofici per il numero di morti. Il terremoto in Cina nel 1556 provocò oltre 800.000 morti. In Siria, nel 1138, oltre 200.000 morti. Ma è dal 1900 ad oggi che c’è stato un crescendo e un numero impressionante di catastrofi con milioni di morti e danni incalcolabili. Solo in questo ultimo secolo appena passato ci sono stati quasi 900.000 terremoti, e in questo secolo, ci sono già stati almeno sei-sette terremoti di enormi proporzioni. 

Le doglie in una donna incinta precedono di poco la nascita del bambino, e normalmente aumentano in frequenza e intensità, man mano che il bambino sta per nascere. Se vogliamo prendere seriamente le parole del Maestro divino dobbiamo arrivare alla conclusione che se è vero che i terremoti sono in aumento, è vero anche che il ritorno del Figlio di Dio si avvicina.

Come credenti dobbiamo prendere come un monito e un avvertimento le parole del Signore Gesù, e anche se non possiamo fare previsioni o congetture dobbiamo comunque prepararci, perché quel giorno verrà all’improvviso, “come un ladro nella notte”.

I segni dei tempi sono chiari ed evidenti. Il Signore dice: “Ancora una volta io scuoterò  non solo la terra, ma anche il cielo” (Ebrei 12:26).

E’ tempo di alzare lo sguardo verso l’alto perché “la vostra redenzione è vicina”(Luca 21:28)

L’orologio del tempo sta per scoccare la mezzanotte. Guardiamo con attenzione i segni che ci circondano, guardiamo gli avvenimenti e guardiamo a Israele, il fico che preannuncia l’arrivo dell’estate con il suo frutto, , e guardiamo soprattutto al Regno di Dio che viene:  “Perciò, ricevendo il regno che non può essere scosso, mostriamo gratitudine, mediante la quale serviamo Dio in modo accettevole, con riverenza e timore”. (Ebrei 12:8)

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

mp3

Siamo Figli di Dio  (Matteo 27:43) [mp3player width=500 height=20 config=fmp_jw_widget_config.xml file=http://www.chiesadiroma.it/wp-content/uploads/2014/12/SIAMO-FIGLI-DI-DIO.mp3]  …
Leggi Tutto

UNA PROMESSA PER OGGI: IL MIO AMORE E’ ETERNO E LA MIA FEDELTÀ DURA PER SEMPRE!

Poiché l’Eterno è buono; la sua benignità dura in eterno e la sua fedeltà per ogni età. (Salmo 100:5)  –   Il nostro Dio e Padre è buono e la sua misericordia durerà per sempre. Più saremo convinti della Sua bontà, tanto più cederemo all’incredibile amore che Egli sparge su di noi ogni giorno. Il nemico della nostra anima a provato a raffigurarci Dio come un irraggiungibile, arrabbiato, religioso, …
Leggi Tutto

QUESTO E' IL TEMPO

– di Agostino Masdea –  E questo tanto più dobbiamo fare, conoscendo il tempo, perché è ormai ora che ci svegliamo dal sonno, poiché la salvezza ci è ora più vicina di quando credemmo. La notte è avanzata e il giorno è vicino; gettiamo dunque via le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce. (Romani 13:11-12) Questo è il tempo, per ogni credente di alzarsi e annunciare l’Evangelo …
Leggi Tutto

LA FAMIGLIA CRISTIANA

di Roberto Bracco  –   Non ci riferiamo alla famiglia nel senso sociale, ma a quella che è “famiglia” per vincoli spirituali; ci riferiamo cioè alla chiesa cristiana non come organizzazione o denominazione, ma come popolo di “fratelli” che si amano, si stimano, si aiutano in virtù di quell’amore celeste che è stato sparso in loro mediante lo Spirito Santo.     La famiglia cristiana è la più perfetta, la …
Leggi Tutto

IL PRIMO OPUSCOLO EVANGELICO

–  by Timothy Cross  –  Il primo opuscolo evangelico.  Il dizionario definisce un opuscolo  come “un breve trattato, che tratta in particolare un argomento religioso”. Nel corso degli anni ho dato e ricevuto molti opuscoli cristiani. Lo sapevate che il primo opuscolo cristiano è stata scritto da un non cristiano? Il primo opuscolo cristiano fu scritto da Ponzio Pilato, l’infame governatore della Giudea,  nel momento della crocifissione di …
Leggi Tutto

CORRIE TEN BOOM E IL RAPIMENTO

“Il mondo è insanabilmente malato e sul punto di morire. Il Medico per eccellenza ha già firmato il certificato di morte, ma ancora c’è molto da fare per i cristiani. Il loro compito è di essere fiumi d’acqua viva, canali di benedizione per coloro che sono ancora nel mondo e possono esserlo, perché sono dei Vincitori. I cristiani sono ambasciatori per Cristo, dei rappresentanti dei cieli per questa generazione …
Leggi Tutto

Il mantello d'Elia

Sermone di David Wilkerson   –  Il capitolo 2 del secondo libro dei Re contiene uno dei racconti più spettacolari di tutto l’Antico Testamento. Questo passo parla del vecchio profeta Elia e del suo servo Eliseo. Quando inizia il racconto, Dio ha appena informato Elia del fatto che il suo ministero sulla terra è finito. Adesso egli deve attraversare il fiume Giordano, per andare in un certo luogo, dove …
Leggi Tutto

PreghieraDigiuno

« Se voi mi amate, osserverete i miei comandamenti. E io pregherò il Padre, ed Egli vi darà un altro Consolatore… » (Giov. 14 :15-16). Nello studio della dottrina dello Spirito e specialmente quando vogliamo approfondire il soggetto «battesimo con lo Spirito Santo» non dobbiamo trascurare un passo scritturale come questo; le parole di Gesù chiariscono l’argomento e stabiliscono un fondamento sul quale la dottrina stessa deve saldamente …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti